lunedì 21 gennaio 2013

Parliamo di... Cloud Atlas!

Miei carissimi followers, buon inizio della settimana ^^
Oggi dovrei riuscire a pubblicare una recensione, molto interessante e parlarvi di qualche nuova uscita. Intanto, volevo parlarvi di un libro, che sicuramente conoscete (almeno di nome) per il grande successo, che sta riscuotendo l'omonimo film, uscito nei cinema italiani a Gennaio.

Sicuramente ultimamente avrete sentito parlare in giro del film Cloud Atlas, un film di grande successo, nel quale recitano attori del calibro di Tom Hanks e Halle Barrey.
Ma forse, molti di voi non sanno che questo film è ispirato dall'omonimo libro kolossal di David Mitchell, pubblicato nel 2004. Per l'occasione dell'uscita del film, la Frassinelli ha deciso di pubblicare una nuova edizione del libro.

Inizio parlandovi del libro:

CLOUD ATLAS

AUTORE: David Mitchell
EDITORE: Frassinelli
PAGINE: 616
PREZZO: 14,90

TRAMA:
I sei protagonisti de Cloud Atlas-L'atlante delle nuvole vivono in punti e momenti diversi del mondo e del tempo, eppure fanno parte tutti di un unico schema, una specie di matrioska composta da sei personaggi uniti l'uno all'altro dal filo sottile e inestricabile del caso. Le loro anime si spostano come nuvole, passando dal corpo di un notaio americano di metà Ottocento, giunto su un'isola del Pacifico per assistere ai devastanti effetti del colonialismo, al giovane musicista che s'intrufola nell'esistenza di un celebre compositore belga tra le due guerre mondiali. 
Da un'intrepida giornalista che indaga sull'omicidio di uno scienziato antinucleare in piena guerra fredda, a un editore inglese in fuga dai creditori nella Londra anni Ottanta, sino a un clone schiavizzato nella Corea del prossimo futuro. Per arrivare infine all'alba del nuovo mondo - all'indomani dell'apocalisse - e al suo primitivo, stupefatto abitante. I sei personaggi si trasformano vivendo avventure incredibili in un affascinante, inventivo viaggio nella Storia - dalle grandi esplorazioni fino ai confini del mondo che verrà - e nell'anima stessa dell'uomo.

Cloud Atlas-L'atlante delle nuvole è un romanzo generoso, un'apoteosi di sapori, colori e atmosfere che emoziona, stordisce e finisce dove tutto era iniziato. Un'epica storia del genere umano nella quale le azioni e le conseguenze delle nostre vite si intrecciano attraverso il passato, il presente e il futuro, mentre le nostre anime si trasformano cambiando per sempre il nostro destino. 

"La sontuosità del romanzo, la sua ambizione ed eccellente realizzazione fanno scomparire il resto della narrativa inglese contemporanea." 
The Times



IL FILM:


UN FILM DI: Tom Tykwer, Andy e Lana Wachowski
GENERE: Fantascienza
DURATA: 172 min. 
USCITA: 10 Gennaio 2012


Il film racconta una storia in cui le azioni e le conseguenze delle nostre vite hanno impatto l'un l'altra attraverso passato, presente e futuro, come se una sola anima trasformasse un assassino in un salvatore e un unico atto di gentilezza si espandesse attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione.

CRITICA:
Il coraggio non manca a Lana e Andy Wachowski che hanno convinto l’amico Tom Tykwer a scrivere e dirigere insieme l’adattamento del complesso romanzo di David Mitchell "Cloud Atlas". Una unica vicenda che si sviluppa nel corso dei secoli e in sei storie diverse per stile e genere:la metà dirette dal regista di Profumo, la metà dai creatori della saga di Matrix, che hanno in comune la ricerca di risposte alle domande che l’uomo si è sempre posto. Più che una continua reincarnazione dei protagonisti, la vita viene rappresentata come un unicum, una timeline che viene montata come un flusso intrecciato e continuo, a tratti come un gigantesco trailerone, più spesso indugiando sugli snodi centrali delle vite dei protagonisti, su quelle decisioni che cambiano direzione al proprio destino, su quelle porte aperte o meno.
Cloud Atlas è un originale film “genetico”, che si sviluppa a spirale come il DNA e che porta sulla pelle (spesso letteralmente) il senso di continuità dei protagonisti nel corso dei secoli. Nel cast si segnalano in positivo Tom Hanks, Jim Broadbent e Ben Whishaw. (Mauro Donzelli)





2 commenti:

  1. visto il film ( stupendo, fantastico, favoloso) e il libro mi è stato regalato... appena ho la mente più libera lo inizierò *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti aspetto la tua recensione :P

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...