mercoledì 5 marzo 2014

Recensione: Beastly di Alex Flinn

Carissimi lettori, ve l'avevo detto che avevo preparato tantissime recensioni! =P quindi eccovene un'altra.
Un libro edito dalla Giunti Y e scritto da Alex Flinn.


BEASTLY

AUTORE: Alex Flinn
EDITORE: Giunti Y
PAGINE: 384
PREZZO: 15,00 
Kyle Kingsbury è ricco, bello e popolare. A scuola è considerato quasi un dio, è abituato a prendersi gioco di tutti e quando arriva Kendra, una ragazza bruttina ed emarginata, decide di farle un terribile scherzo. Non può sapere che lei, una strega sotto mentite spoglie, lo maledirà per la sua crudeltà, tramutandolo in una bestia. Orribilmente deturpato, Kyle è costretto a vivere isolato nell’appartamento-prigione in cui il padre l’ha confinato per nasconderlo. Due anni: questo il tempo che Kyle ha per spezzare l’incantesimo, e l’unico modo è innamorarsi ed essere riamato. Altrimenti rimarrà così per sempre.



Ho letto questo libro in pochissimi giorni, mi ha preso davvero tanto e non sono riuscita a staccarmi dalle sue pagine e così sono subito arrivata alla fine.
Beastly è il titolo azzeccato per questo libro, può sembrare molto cruento però Bestia è la vera essenza dell'intera storia, tutto ruota intorno a questa unica parola. Non indica soltanto un aspetto fisico, ma soprattutto il carattere, l'essere talmente senza cuore e crudeli da essere realmente una “bestia”.
Kyle Kingsbury è il protagonista di questa storia, un ragazzo bello, affascinante e irresistibile, ovviamente può vantare miriade di ragazzine che gli vanno dietro e un padre giornalista che porta tanti soldi a casa. Non potevano mancare occhi azzurri, capelli biondi e un fisico da paura, diciamo che è il solito bellone dei libri. E' un personaggio che conosceremo a 360°, inizialmente ho davvero odiato il suo essere “io sono perfetto, e tu sei un niente” e sono pure felice della sorte che gli è toccata, se l'è meritata davvero. Kyle, infatti, dopo il suo milionesimo atto di arroganza e di superiorità verso le persone che lui ritiene meno belle, viene punito da una strega, che decide di trasformarlo in una bestia, perché lui è sempre stato questo dentro, ma adesso lo sarà pure al di fuori, non sarà più il perfetto e incantevole Kyle! La strega però, ha notato un suo atto caritatevole (a cui neanche lui ha fatto tanto caso), e per questo decide di dargli una possibilità: potrà liberarsi dal suo incantesimo se riesce a ricevere entro due anni, il bacio del vero amore.
Ma come può vivere un ragazzo come lui con un aspetto così terrificante? E chi mai potrà amarlo?

Beaslty è una rivisitazione della famosa storia de “La bella e la bestia”, però in questo libro la storia è raccontata dal punto di vista del ragazzo, piuttosto che dalla parte femminile, ciò lo rende originale rispetto alle storie simili. Vedremo la vita di Kyle cambiare completamente, essere abbandonato da tutti, ma per fortuna due persone rimangono con lui, oltre alle sue amate rose.
Per due terzi il libro tratta della vita di Kyle, prima e dopo l'incantesimo, senza dare molta importanza
all'amore. Solo nell'ultima parte del libro se ne parlerà... questo è un punto a favore del libro, secondo me, perché non cade mai nel banale e nel romanticismo troppo sdolcinato. Qui piuttosto si parlerà dell'amore vero, quello che non si ferma alle apparenze, ma che va in fondo, dando importanza soltanto all'essere di una persona.
L'autrice utilizza una scrittura molto scorrevole e leggera, per permettere a tutti di leggere il libro, anche ai più giovani che vogliono sognare e credere nel vero amore.
Il libro come la fiaba, ha una morale: mai fermarsi alle apparenze!
Consiglio questo libro a coloro che vogliono leggere una storia fantasiosa o una fiaba. Non vi aspettate un romanzo super fantastico, perché rimarrete delusi, soprattutto se siete maschietti =P non so se fanno per voi queste storie!


VOTO:




8 commenti:

  1. L'ho letto 3-4 anni fa, è troppo carino! Certo, nom brilla di originalità, ma si lascia leggere e fa riflettere su certi argomenti. Mi è piaciuto tanto. La cattiveria e l'aria di superiorità del protagonista all'inizio mi ha dato davvero fastidio..mi ha fatto saltare i nervi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto condivido il tuo pensiero su Kyle xD comunque a me invece è sembrato originale, ovviamente non per la storia. Però il fatto che sia descritto dal punto di vista maschile... quando di solito questo genere di libri è sempre raccontato da un punto di vista femminile.

      Elimina
  2. Io ho l'ebook, ma mi piacerebbe procurarmi il cartaceo! Penso che dopo questa recensione positiva mi va proprio di averne una copia e leggermela in santa pace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii leggilo! Penso che ti piacerà, almeno spero!

      Elimina
  3. io lo lessi tempo fa e lo trovai molto carino!!

    RispondiElimina
  4. anche a me è piaciuto molto! ^^ peccato che in Italia dell'autrice non sia stato tradotto nient'altro, perchè mi piacerebbe leggere altro!

    RispondiElimina
  5. A me è piaciuto moltissimo. Una storia originale e fantasiosa, ripresa dalla bella e la bestia. Ho visto anche il film, e anche se non è fedele al libro (anzi sembra proprio di vedere un film a parte) è anch'esso davvero carino.

    Un saluto!!!
    by Roby

    Ti segnalo in mio nuovo blog, su libri, recensioni, anteprime e molto altro. Ti aspetto!!
    Dolci&Parole
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho ancora visto il film, perché non me ne hanno parlato bene, quindi sono un po' spaventata xD
      Comunque passerò subito da te!!

      Elimina



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...