martedì 30 agosto 2016

Prossime uscite: Settembre 2016 (e come si allungò la wishlist)

Buongiorno carissimi lettori ^^ Ormai Agosto è quasi completamente andato... e anche l'estate T.T
Ne approfittiamo quindi oggi per mostrarvi alcuni tra i libri che usciranno a breve.. dando principalmente spazio a quelli che vorremmo aggiungere alle nostre librerie :P


Partiamo prima di tutto dalle nuove avventure del nostro maghetto. Il nuovo capitolo della saga, nonostante le fazioni tra chi lo adora e chi lo brucerebbe, uscirà il 24 settembre... ma prima di allora, il 6 settembre, usciranno nuove storie sul mondo magico, in formato ebook!




Guida (poco) pratica a Hogwarts
Pottermore Presents Hogwarts: An Incomplete and Unreliable Guide - Una raccolta che ci farà conoscere la Scuola di Magia e Stregoneria più famosa del mondo ancor più da vicino, svelando dettagli sui fantasmi che la popolano, cosa succede quando il Cappello Parlante non sa in che Casa smistare uno studente e molto altro ancora.
Tuttavia, il Ministero della Magia era fortemente convinto che la costruzione di una nuova stazione per maghi nel centro di Londra avrebbe messo a dura prova la famosa ostinazione dei Babbani a non notare gli incantesimi neanche quando gli esplodono in faccia. – J.K. Rowling

Racconti di Hogwarts: potere, politica e poltergeist
Short Stories from Hogwarts of Power, Politics and Pesky Poltergeists - Questo secondo e-book esplora le radici più oscure del mondo della magia. Nelle sue pagine, J.K. Rowling svelerà di più sul Ministero della Magia e sugli orrori della Prigione di Azkaban, e ci mostrerà qualcosa di nuovo su Horace Lumacorno/Slughorn.
Nessun Primo Ministro Babbano ha mai messo piede nel Ministero della Magia, per ragioni illustrate in modo alquanto succinto dall'ex Ministro Dugald McPhail (in carica dal 1858 al 1865): "I loro poveri cervellini non reggerebbero al colpo"– J.K. Rowling

Racconti di Hogwarts: prodezze e passatempi pericolosi
Short Stories from Hogwarts of Heroism, Hardship and Dangerous Hobbies - L'ultimo volume di Pottermore Presents è dedicato allo staff di Hogwarts, e contiene anche un nuovo brano originale scritto da J.K. Rowling sulla Professoressa Minerva McGranitt/McGonagall.

Minerva era la dea romana della guerra e della saggezza. William McGonagall è invece considerato il peggior poeta della storia britannica. C'era qualcosa d'irresistibile nel suo cognome, e nell'idea che una donna così intelligente potesse essere una lontana parente di quel poeta un po' ridicolo. – J.K. Rowling

LA MALEDIZIONE DELL'EREDE
Harry Potter e la Maledizione dell'Erede
Salani | 368 pp. | €19,80

In La Maledizione dell’Erede, è passato molto tempo dai giorni dei Doni della Morte: Harry Potter non è più un ragazzo ma un padre di famiglia con 3 bambini e ha un impiego, piuttosto noioso, al Ministero della Magia. A suo figlio, Albus Potter, in particolare, spetta la difficile successione della dinastia di maghi. Davvero non possiamo svelare nulla di più, perché, come dice la Rowling, "bisogna sempre mantenere i segreti". Possiamo solo aggiungere che in questa nuova avventura troveremo, oltre alla famiglia di Harry, anche i compagni di una volta divenuti adulti e genitori: Hermione, Ron (sposati e genitori di Rose Wesley) e Draco Malfoy - il quale a sua volta ha un figlio, Scorpius, destinato a salire con il giovane Albus e Rose sull'Hogwarth Express...

-----------------------------------

Continuiamo con un altro libro che mi ispira davvero troppo e spero di poter leggere *_* Sembra davvero tanto tanto intrigante e attinente a uno dei miei generi preferiti! Questo lo potrete trovare dal 6 settembre ^^

I CUSTODI DI SLADE HOUSE
I custodi di Slade House
Frassinelli | 180 pp. | €19,00

Voltato l'angolo di una via di Londra, proprio dove occhieggiano le vetrine di un popolare pub inglese, lungo il muro di mattoni che costeggia un vicolo strettissimo, se tutto gira per il verso giusto, troverete l'ingresso di Slade House. Un perfetto sconosciuto vi accoglierà chiamandovi per nome e vi inviterà a entrare. La vostra prima reazione sarà la fuga. Ma presto vi accorgerete che allontanarsi è impossibile. Ogni nove anni, l'ultimo sabato di ottobre, gli abitanti della casa - una sinistra coppia di gemelli - estendono il loro particolare invito a una persona speciale, sola o semplicemente diversa: un adolescente precoce, un poliziotto fresco di divorzio, un timido studente universitario. Ma che cosa succede, veramente, dentro I custodi di Slade House ? Per chi lo scopre, è già troppo tardi...

-----------------------------------

In uscita a settembre una serie di altri romanzi che sembrano, per diversi aspetti, interessanti e da attenzionare... chissà! Dai più profondi ai più divertenti, dai più macabri ai più drammatici!

IL RUMORE DEL TEMPO
Il rumore del tempo

Einaudi | 250 pp. | €18,50

Chi era davvero Dmitrij Sostakovic? Julian Barnes lo racconta con le sue straordinarie doti narrative in Il rumore del tempo. L’autore di Il senso di una fine e di Il pappagallo di Flaubert ci porta nella mente di uno dei più grandi compositori del ventesimo secolo, uno che da molti fu definito vigliacco e esserlo non è semplice perché sei costretto ad esserlo per tutta una vita. Ad un eroe basta estrarre una pistola, compiere un gesto esemplare, mentre un vigliacco deve essere fermo, costante, impegnarsi a non cambiare mai. La vita contrastante di Sostakovic è infatti piena di incongruenze e di aspetti quasi frustranti che però sono garanzia di successo per un romanziere ovvero per Julian Barnes. Il compositore che visse durante il duro regime di Stalin si rifiutò, come fecero gli altri grandi musicisti dell’epoca, di andare in esilio. E così fu proprio il tempo che visse a dettargli il lavoro da fare perché fare i conti con i gusti di Stalin non era facile e nemmeno essere servo della macchina propagandistica del potere sovietico. Il compositore così sopravvisse a tutto: alle temibili purghe e alla stroncatura di Stalin della sua unica opera. Divenne così il compositore del regime, sebbene lui non amasse nulla di quel tempo politico definito rigidamente dal dittatore, e fu messo sempre in luce per oscurare il grande Igor Stravinskij. Tutto è contraddizione nella vita di questo strano uomo che dai suoi colleghi e dai russi stessi veniva visto come un vigliacco, un servo del regime. Sostakovic per esempio amava Stravinskij, ma non poteva dirlo né farlo trasparire. Il rumore del tempo così è l’esaltazione di questa vita strana, poco apprezzata, ma incredibile nella sua imperfezione.


L'ILLUSIONE DELIRANTE DI ESSERE AMATI
Risultati immagini per L'ILLUSIONE DELIRANTE DI ESSERE AMATI
Garzanti | 200 pp. | €14,90

Laura Wilmote si rende conto che qualcosa non va. Davanti a lei c’è C., sua amica da quanto erano ragazze, ed è vestita esattamente come lei. Laura è una scrittrice e autrice televisiva di successo. Conduce un programma di cultura sulla televisione francese e sta lavorando su una puntata sul tema della gelosia. Da qualche mese C. ha cominciato a lavorare con lei. Laura l’ha rivista per caso e le due donne si sono raccontate gli anni passati dal loro ultimo incontro. C. è una donna insoddisfatta, che non è riuscita a realizzare i suoi desideri e ha un lavoro precario. Laura invece ha fatto studi prestigiosi e adesso vive come aveva sempre sognato, grazie alla scrittura. La protagonista, in parte per amicizia, in parte per un inconfessato senso di colpa nei confronti della vecchia amica, le ha procurato un lavoro nel la sua emittente. Adesso però C. si sta comportando in modo strano. Vuole essere come Laura. Di più, vuole essere Laura. Finché non rivela il perché di questo atteggiamento: è innamorata di lei, ed è convinta al di là di ogni dubbio che anche Laura nutra gli stessi sentimenti. E non sembra disposta ad arrendersi di fronte alle proteste di Laura, anzi, inizia a farsi sempre più insistente, addirittura inquietante nella sua cecità di fronte alla realtà.


LE RAGAZZE
Risultati immagini per le ragazze emma cline
Einaudi | 340 pp. | €18,00

Evie ha quattordici anni e un disperato bisogno che qualcuno al mondo si accorga di lei. Quando un giorno, al parco, vede un gruppo di ragazze farsi strada tra la gente come squali che tagliano l'acqua, non riesce a distogliere lo sguardo. È incantata dai vestiti alternativi, dalle mani coperte di anelli, dal senso di sicurezza e assoluta libertà che loro trasmettono. È l'inizio di un'ossessione. Evie, solitaria, insicura, sviluppa per loro una sorta di venerazione, in particolare per Suzanne, la più grande, e spasima per sentirsi accettata nel gruppo. Così. quando viene invitata nella comune hippy in cui le ragazze vivono tutte insieme con un carismatico guru, neanche lontanamente riesce a intuire quanto si stia avvicinando al cuore del male. Era l'estate del '69.


ECCOMI
Guanda | 600 pp. | €22,00

Un romanzo-mondo, caratterizzato da molteplici registri narrativi, dal comico al tragico, dal familiare all’universale - Nel Libro della Genesi, quando Dio chiama Abramo per ordinargli di sacrificare suo figlio Isacco, Abramo risponde: «Eccomi». Ma com’è possibile per Abramo proteggere suo figlio e al tempo stesso adempiere alla richiesta di Dio? Come possiamo, nel mondo attuale, assolvere ai nostri doveri a volte contrastanti di padri, di mariti, di figli, di mogli, di madri? In che modo possiamo difendere la nostra identità personale quando la nostra vita è così strettamente legata
a quella degli altri? Queste domande sono al centro del nuovo romanzo di Jonathan Safran Foer: un’opera che ha una portata universale e al tempo stesso apre squarci di grande intimità. Ambientata a Washington durante quattro, convulse settimane, Eccomi è la storia di una famiglia in crisi. Mentre Jacob, Julia e i loro tre figli sono costretti a confrontarsi con la distanza tra la vita che desiderano e quella che si trovano a vivere, arrivano da Israele alcuni parenti in visita. I tradimenti coniugali veri o presunti, le frustrazioni professionali, le ribellioni adolescenziali e le domande esistenziali dei figli, i pensieri suicidi del nonno, la malattia del cane: tutto per Jacob e Julia rimane come sospeso quando un forte terremoto colpisce il Medio Oriente, innescando una serie di reazioni a catena che portano all’invasione dello stato di Israele. Di fronte a questo scenario inatteso, tutti sono costretti a confrontarsi con scelte a cui non erano preparati, e a interrogarsi sul significato della parola casa.


Conoscete questi libri?
Quali leggerete? 

2 commenti:

  1. Quelli di HP li leggerò tutti, i primi tre sarebbe bello averli anche cartacei, hanno una splendida grafica. La Maledizione dell’Erede non mi esalta, ma da grande fan di Harry Potter lo leggerò, certo sarà dura abituarsi a Tassofrasso :'(
    Buone letture!!!

    RispondiElimina
  2. Chi non ha aggiunto alla wishlist i nuovi libri di Harry Potter?
    La lista si allunga per tutti XD

    RispondiElimina



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...