giovedì 19 dicembre 2013

Il calendario dell'avvento #19: Come fare un segnalibro!

Salve a tutti lettori, oggi apriamo la casella 19..



Prima di svelare cosa nasconde la casella di oggi, vi invito a partecipare ai vari giveaway dell'evento! ^^

Arriviamo al punto: oggi voglio illustrarvi alcuni modi per costruire segnalibri. Noi lettori spesso usiamo qualsiasi cosa abbiamo davanti per non perdere il segno, quindi spero di esservi d'aiuto.
Io sono una frana con il fai-da-te quindi ho preso le istruzioni dal sito PianetaDonna.

SEGNALIBRO DI CARTONE
livello: FACILE


1. Prendi il cartoncino e aiutandoti con il righello fai il contorno di un rettangolo 15x2,5. Ritaglia il rettangolo. Crea tanti rettangoli quanti sono i segnalibri che vuoi creare. Le misure sono misure tipo, in realtà puoi usare quelle che preferisci! Anche a seconda di quanto cartoncino hai puoi fare un rettangolo più largo, più stretto, un quadrato, un rombo, un triangolo, un ovale, ect. Consiglio però di fare figure squadrate perché è più facile ricoprirle con il nastro trasparente. 
2. Prendi un rettangolo di cartoncino e decoralo come più ti piace. Puoi prendere ispirazione da quelli che ho fatto io e che riporto in questa pagina.
Puoi colorare con tempere o pennarelli il cartoncino o ricoprirlo con la carta da regalo o scriverci una frase d'effetto, etc. Puoi davvero dare libero sfogo alla tua fantasia e inventare il tuo segnalibro.
Qualsiasi sia lo sfondo che hai scelto per il tuo segnalibro puoi aggiungere un po' di polvere di brillantini spargendola con una spatolina o con il dito.

3. Una volta ricoperto il cartoncino nel modo che più ti soddisfa va plastificato. Prendi il nastro trasparente e svolgine un pezzo più lungo del segnalibro, questa operazione è molto delicata, quindi fallo con molta attenzione con il tavolo libero attorno al segnalibro. Con molta cura sovrapponi il nastro in senso della lunghezza al segnalibre e fallo aderire bene schiacciando con il dito partendo da uno dei due estremi del segnalibro. Gira il segnalibro dal quale dovrà avanzare nastro da tutti e quattro i suoi lati. Negli angoli taglia il nastro in modo da lasciarne un pezzo che una volta piegato non vada oltre il cartoncino.

4. Ripiega sui quattro lati del segnalibro il nastro in avanzo.L'ideale sarebbe che a questo punto il retro del segnalibro sia totalmente coperto dal nastro trasparente, ma se non lo fosse lo puoi coprire con un piccolo pezzo di scotch.
A questo punto puoi decorare il tuo segnalibre con un piccolo oggetto in alto, che va attaccato con una buona colla perché deve tenere sulla superficie liscia del nastro trasparente.
Il segnalibro ora è pronto, a seconda del tipo di colla usata è meglio lasciarlo asciugare per un paio d'ore o una notte.


TRASFORMARE UN BASTONCINO DI GELATO IN SEGNALIBRO 
livello: FACILE




1. Prendiamo il bastoncino del gelato e mettiamolo sul panno. Con una matita tracciamo il contorno e ripetiamo l'operazione per due volte. Con un taglierino tagliamo la sagoma ottenuta e con la colla a caldo lasciamo aderire il panno su tutta la superficie del bastoncino. Lasciamola asciugare molto bene.

2. Ora prendiamo una matita e una sagoma da ricalcare sul cartoncino. Possiamo pensare ad un fiore o ad un cuore. Una volta scelta ricalchiamola sul cartoncino. Tagliamone due o tre identiche e con la colla a caldo sovrapponiamole per dare consistenza. Lasciamole aderire bene e facciamole asciugare per almeno 3 ore.

3. A questo punto con la colla a caldo fissiamo il bastoncino nel centro del nostro disegno. Premiamo per qualche minuto. A questo prendiamo un pennarello indelebile nero o argentato e aggiungiamo dei dettagli. Possono essere i petali, o le iniziali del vostro amore. Lasciamo asciugare il pennarello e il nostro segnalibro e' pronto.


SEGNALIBRO PRINCIPESSA
livello: FACILE 



1. Prendi un cartoncino bianco (oppure utilizza un cartoncino già colorato) e con una matita, aiutandoti con un righello, disegna una torre larga in cima e stretta in fondo con tanto di finestre e portone. Colorala con i pennarelli e poi con un pennarello nero a punta sottile realizza i mattoni della torre e ripassa i contorni delle finestre e del portone. Quindi ritaglia la torre.

2. Su un altro lato del cartoncino disegna la parte superiore di una principessa con due lunghe trecce e con la corona (per rendere la figura più chic e luminosa puoi inserire dei piccoli strass sull'abitino della figura, sulla sua corona o al centro del fiocco che lega le trecce). Le braccia, invece, devi disegnarle come se le avesse dietro al corpo (vedi figura). Con i pennarelli colora i capelli e il vestito e poi ripassa i contorni della figura con il pennarello nero.

3. Quindi, con molta attenzione, ritaglia la principessina. Fai passare i capelli della principessa davanti alla torre e fissa il suo corpo sul retro con nastro adesivo trasparente. Divertiti a creare svariate principesse: con una sola lunga treccia, con le lentiggini, more, con i tratti orientali … insomma una principessa diversa per ogni libro della tua bambina!

Spero che vi piacciano, ovviamente sul web ne potete trovare di tutti i tipi, io ho voluto farvi vedere quelli più facili, magari ci proverò a farli qualche volta. Se vi piace qualcuno di questi e volete realizzarli, fatemelo sapere ^^ mi piacerebbe vedere i vostri lavoretti!
Magari ne potete fare pure qualcuno a tema natalizio.

8 commenti:

  1. Anch'io ultimamente li creo ma mi limito ad attaccare la carta già stampata :P
    Belle idee, comunque. I segnalibri non sono mai abbastanza!

    RispondiElimina
  2. *.* io ho provato a farne uno ad angolo a forma di criceto *_* è venuto carinissimo! A me poi piacciono molto quelli fatti con la tecnica dello scrapbooking, solo che non ho il materiale adatti per farlo çç

    RispondiElimina
  3. Veramente carini^^
    Anche io per natale li ho regalati alle mie amiche =)

    RispondiElimina
  4. Bellissimi! Magari stavolta imparo a farli.... Sono negato nelle cose manuali XD

    RispondiElimina
  5. deliziosi in entrambe le versioni!

    RispondiElimina
  6. Bellissimi! Proverò a fare quelli di cartone^^

    RispondiElimina
  7. io non faccio mai in tempo ad usarli...ma ora che posso farne credo che ne creerò per alcune amiche che ne vanno matte*^*

    RispondiElimina



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...