lunedì 3 luglio 2017

Recensione: Oblivion III

Buongiorno lettori e buon inizio di settimana! Prima di iniziare a sbrigare faccende in casa e in università voglio lasciarvi questa breve recensione.
Finalmente ho letto il terzo e ultimo capitolo della serie Oblivion di Jennifer L. Armentrout, ma adesso lasciare andare Katy e Daemon è difficile T.T intanto per evitare la nostalgia sto leggendo Obsession, il nuovo libro dell'autrice con protagonisti sempre Luxen ed Arum (ma di questo ve ne parlerò tra qualche giorno).
Prima di lasciarvi alla recensione, vi inserisco i link delle recensioni precedenti: OblivionOblivion II.

OBLIVION III
Giunti | 256 pp. | €12,00
Insieme possono sfidare l'impossibile, ma il potere del loro amore riuscirà a salvarli?
L'alieno più sexy mai sceso sulla Terra questa volta deve combattere contro qualcosa di molto più grande di lui per proteggere la sua famiglia da un pericolo più che reale.
Ma Daemon non è solo, lui e Katy sono diventati inscindibili e questo significa che dovrà soprattutto proteggere la sua amata.
Trame oscure ed esperimenti segreti coinvolgono il Dipartimento della Difesa e un'organizzazione spietata, Dedalo, che ha imprigionato Dawson per anni e continua a tenere rinchiuso qualcuno che gli sta particolarmente a cuore.
Per annientare l'organizzazione e salvare gli ibridi, bisogna allearsi con coloro che un tempo erano nemici. In gioco ci sono le loro vite, soprattutto quella di Katy. E' necessario tornare nell'oscurità per rivedere la luce e salvare due mondi da conseguenze disastrose. Il coraggio e l'amore che uniscono le coppie umano-aliene sono così potenti da sfidare questa terribile minaccia. In un susseguirsi di colpi di scena, che vissuti direttamente da Daemon acquistano una luce del tutto inedita, si conclude questa avventura di proporzioni galattiche.
L'ultimo episodio di Oblivion è un personale




Siamo giunti ormai alla fine di Oblivion, la trilogia che riprende le vicende della precedente serie Lux, questa volta dal punto di vista del protagonista maschile Daemon. Adesso, al termine anche di questo terzo libro, sarà difficile lasciare andare i nostri amati protagonisti e tutto il loro mondo. 
In questa terza avventura ritroviamo Daemon e Katy più uniti che mai, in cerca di risposte riguardo ai segreti del Dipartimento della Difesa e soprattutto in cerca di serenità dopo i tanti ostacoli che hanno
dovuto superare. Ma dopo il ritorno di Dawson nulla sembra essersi risolto, Beth è ancora prigioniera e bisogna liberarla, prima che Dawson scappi da solo per farlo. Accompagnati anche questa volta dalla loro grande famiglia Daemon e Katy dovranno affrontare tante difficoltà per poter finalmente trovare la felicità e vivere a pieno il loro amore. Ma l’aiuto degli amici questa volta non basterà, bisognerà allearsi con il nemico per portare a termine la missione e allenarsi per riuscire in un’impresa ardua: entrare nel luogo in cui Beth, e tanti altri ibridi, sono rinchiusi.
Oblivion III è una storia adrenalinica, ricca d’azione e con un finale inaspettato che lascia il lettore senza fiato. Anche questa volta la Armentrout non si risparmia, regalandoci una storia d’amore come poche, ma con la giusta dose di paranormale. Non mancano le emozioni forti come nei precedenti libri, i sentimenti provati da Daemon e Katy ci arrivano dritti al cuore, lasciandoci impotenti davanti a tanto amore. 
Insomma non poteva esserci finale migliore per questa bellissima serie. Peccato che la lettura finisca troppo presto, si tratta di appena 250 pagine. Troppe poche per poter vivere appieno la lettura, visto il ritmo serrato della narrazione che fa scorrere velocemente la storia. 
Adesso che sono giunta alla fine non saprei dire quale dei tre libri sia il migliore, perché essendo originariamente un unico libro il ritmo della storia si mantiene costante regalandoci comunque, in tutti e tre i casi, forti emozioni. Forse sarebbe stato meglio non dividerli, per rendere la storia più lineare e anche più lunga. 
Sicuramente consiglio a tutti i lettori del genere questa trilogia, perché l’ho trovata indimenticabile, assolutamente straordinaria!





Voi avete letto questo libro?
Quale avete preferito tra i tre?

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...