martedì 12 giugno 2018

Seguimi con gli occhi di Nadia Galliano, un libro toccante e delicato sul tema dell'HIV

Buongiorno lettori, finalmente trovo l'occasione per parlarvi di un libro molto particolare ma che ci tengo a presentarvi, nel caso non lo aveste ancora visto in giro. Seguimi con gli occhi è il libro d'esordio di Nadia Galliano, medico e giornalista scientifica piemontese. Il romanzo è pubblicato da Bookabook la casa editrice in cui i lettori partecipano attivamente alla nascita di un libro attraverso il crowdfunding.
Seguimi con gli occhi è nato dalla collaborazione dell'autrice con l'associazione ANLAIDS e dall’entusiasmo condiviso tra decine di lettori. Il romanzo si ispira a storie realmente accadute di persone che decidono di aiutare altri che vivono la medesima condizione di difficoltà. "E' un libro che vuole raccontare il mondo dell'Hiv con gli occhi della normalità", spiega l'autrice.

Non serviva l'ennesimo manuale di educazione sessuale: Nadia Galliano ha puntato su un romanzo toccante e delicato, che affronta, partendo da storie vere, il tema dell’HIV. È rivolto ai giovani: al suo interno si esplorano aspetti fondamentali come l'ascolto empatico, la relazione, l'emozione e la condivisione, elementi chiave per fare breccia su un pubblico ampio e inconsapevole riguardo a una problematica così importante. 

SEGUIMI CON GLI OCCHI
Bookabook | 300 pp. | €15,00
Emma è giovane, ma da due anni ha messo in stand by la sua vita. Per la precisione dal giorno in cui ha scoperto - troppo tardi - che suo fratello era malato di HIV. Nico si è spento rapidamente e l'ha lasciata sola all'improvviso. Con una rabbia primitiva verso una malattia che l'ha colta di sorpresa, senza darle il tempo di capire, Emma si è allontanata da tutto ciò che le era familiare. Durante un lungo percorso, insieme a Met, Carlo, Teresa, Camilla, Federico, Andrea e Adele, cercherà le risposte alle sue domande, scoprendo una realtà molto più ricca e profonda di quanto credesse. 

Voi leggerete questo libro?

lunedì 11 giugno 2018

Le ultime novità che ci aspettano in libreria!


Buongiorno e buon inizio settimana cari lettori! Oggi sono online per recuperare un po’ di ultime uscite di cui ancora non vi avevo parlato. Come ormai sapete sono in piena sessione estiva e quindi sarò un po’ latente nei prossimi giorni, ma non temete sto cercando di programmare un po’ di post nella speranza di tenervi compagnia.
Non voglio perdermi in ulteriori chiacchiere, quindi eccovi gli ultimi arrivi nelle librerie. Fatemi sapere quale leggerete!

STELLA DEL NORD

DeA Planeta | 528 pp. | €18,00 
Nella foto satellitare che Jenna Williams mostra agli studenti dell’università di Georgetown, la Corea del Sud è un reticolo scintillante di città e villaggi. Ma sopra Seoul, oltre il 38° parallelo, le luci cedono il posto a una terra d’ombra in cui solo la capitale, Pyongyang, emette una cupa incandescenza. Tutti conoscono il prestigioso curriculum di Jenna, all’anagrafe Jeemin, una delle massime esperte mondiali della Corea del Nord; ciò di cui nessuno è al corrente è il dramma che l’ha irreparabilmente segnata: la scomparsa, dodici anni prima, della sorella gemella Soo-min, rapita sulla spiaggia di Baengnyeong da un sottomarino del regime. Nella piazza antistante la Grande Casa del Popolo, il tenente colonnello Cho contempla i cinquantamila cittadini che attendono in trepidante silenzio l’apparizione di Kim Jong-il. Ma una scoperta sconcertante sta per abbattersi sulla sua carriera e sul suo futuro, e presto Cho si troverà ad affrontare la più inconcepibile delle scelte: tradire tutto ciò in cui ha sempre creduto o perdere ogni cosa. Quello che la signora Moon, cittadina modello sotto il regime del Caro Leader Kim Jong-il, vede piovere dal cielo in un bosco della contea di Baekam non è uno spirito. È qualcosa di ancora più strano , un piccolo pallone aerostatico che proviene «dal Paese giù in basso» e che deposita tra le sue braccia due paia di calze di lana, una torcia e una scatola di deliziosi biscotti al cioccolato. E un biglietto: Ai fratelli e alle sorelle del Nord. Sollevatevi contro colui che vi inganna! Tre vite, tre destini apparentemente distanti si intrecciano e conflagrano in un thriller in gran parte basato su fatti reali. Un’immersione adrenalinica e quanto mai attuale nei misteri di un Paese destinato a condizionare ancora a lungo i fragili equilibri internazionali.


AGLIO, OLIO E PEPERONCINO

DeA Planeta | 368 pp. | €15,00
Nell’affascinante quartiere di Mergellina, Francesco e Peppe Vitiello gestiscono la premiata trattoria Parthenope, dispensando buoni piatti e aneddoti ancor più saporiti. L’ispettore Gianni Scapece, amante della cucina non meno che delle donne, lavora nel commissariato appena aperto di fronte al locale e dove si racconta che viva il fantasma di una vedova allegra. Per lui è un ritorno a casa, perché in quel quartiere ci è nato, e nell’ospitalità dei Vitiello ritrova il calore e la veracità che aveva perduto. Nelle settimane che precedono il Natale, però, Napoli è scossa dall’omicidio di un ragazzo, il cui corpo viene letteralmente “condito” dall’assassino con aglio, olio e peperoncino. Perché un rituale così macabro? Quale messaggio nasconde? Per trovare la risposta, l’ispettore dovrà scavare tra simboli, leggende e credenze della cultura partenopea, aiutato dalla tenacia del suo capo, il commissario Carlo Improta, e dalle scoppiettanti intuizioni dei Vitiello. In un romanzo che mescola con sapienza la commedia e l’indagine poliziesca, Pino Imperatore dirige un formidabile coro di passioni e allegria, di bassezze e colpi di genio. Un’avvincente corsa contro il tempo, con uno straordinario, pirotecnico finale.


DIMMI CHE TI RICORDERAI DI ME

HarperCollins | 441 pp. | €16,90
Quando Hendrix è finito in carcere per un crimine che non ha commesso, per un po' ha pensato che la sua vita fosse arrivata al capolinea. Poi è stato inserito in un ambizioso programma di riabilitazione, fiore all'occhiello del governatore del Kentucky, e si è reso conto subito che quella era la sua unica possibilità di rimettersi in riga. Ora, finalmente libero, ha tutte le intenzioni di rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per costruirsi una vita. Ellison, invece, ha un'esistenza privilegiata: essere figlia del governatore le apre tutte le porte, anche se a volte le aspettative paterne e le pressioni a cui è sottoposta sono dure da mandar giù. A lei piacerebbe seguire le proprie inclinazioni e andare avanti per la propria strada, ovunque porti. Elle e Drix vivono realtà completamente diverse, eppure, quando le loro strade si incrociano, è subito chiaro a entrambi che tra loro c'è qualcosa di molto speciale. Ma è altrettanto evidente che ci sono anche parecchi problemi, perché Drix non è il tipo di ragazzo che il governatore ha in mente per la figlia, ed Elle non è il genere di ragazza che potrebbe capire la vita incasinata di Drix. Certo, l'amore potrebbe infrangere qualunque barriera... se solo avessero il coraggio di lottare contro una società che non vuole vederli insieme.


IL MONDO COLORATO DI ROSIE

HarperCollins | 343 pp. | €18,00
L'amore tra Rex e Rosie è stato passionale, travolgente e meraviglioso, ma le enormi differenze tra di loro hanno portato a incomprensioni profonde e alla separazione. Perché così come si attraggono, caratteri opposti possono anche essere causa di forte attrito, e nessuno lo avverte più di Willow, la loro figlia di dieci anni. Rex è serio, rigido, tutt'altro che sentimentale, e appende sulla porta della camera da letto di Willow lunghe liste di regole e compiti da svolgere. Rosie, al contrario, è frizzante e incantevole e dà appuntamento alla figlia nel bel mezzo della notte nella loro casa sull'albero per una festa a base di caramelle. Dopo il divorzio dei genitori, Willow si ritrova quindi a navigare in due mondi diversissimi tra loro ed è ovviamente incantata dalla madre, dolce, spassosa e divertente. Ma quando i comportamenti di Rosie diventano sempre più strani e i suoi improvvisi sbalzi di umore sempre più difficili da comprendere, il lato oscuro della sua personalità viene alla luce rivelando una profonda sofferenza e costringendo Willow a guardarla con occhi diversi. Rex si è tolto da tempo gli occhiali colorati che gli facevano vedere il mondo con gli occhi di Rosie, ma Willow riuscirà a fare lo stesso?

PARADISO CERCASI

Tre60 | 413 pp. | €18,00
La vitale, esuberante Ana fa la fotografa in uno studio di moda a Madrid. E, un giorno, per caso, la sua macchina fotografica inquadra il volto di Rodrigo. Il feeling tra i due è immediato; la scintilla scocca all’istante, ma a smorzarla ci pensa subito lo stesso Rodrigo, che in quel momento frequenta una bellissima top model (ma sarà un grande amore? Chissà...) E a spegnerla del tutto arriva la scoperta che Ana è incinta. Una notte di passione con uno sconosciuto sta per cambiare la sua vita per sempre.
Tenere il bambino significherebbe forse rinunciare a Rodrigo, l'uomo che potrebbe essere la sua anima gemella. Oppure no? Che fare? Ci dovrà pur essere una soluzione
La porta verso la felicità dovrebbe essere aperta a tutti. Però, prima, bisogna trovarla. Insomma: Paradiso cercasi... 

ESEQUIE

Bompiani | 272 pp. | €17,00
Leonard Koznowski, sceriffo della Contea di Kausheenah, ha pochi compiti precisi: sedare le risse, multare chi guida in stato di ebbrezza, non multare chi va a caccia fuori stagione e tenere d'occhio Gus, che quando cade la prima neve invece di spargere il sale sulle strade rinsalda l'amicizia di lunga data con il whiskey. A sconvolgere questa pacifica routine è un duplice omicidio: Klaus Unterhumm, impresario delle pompe funebri, e il suo assistente Kirby Mudge vengono trovati morti dal medico legale. Colpo d'arma da fuoco a distanza ravvicinata. Ma l'arma non si trova e gli indizi sono scarsi e confusi. Nel tentativo di indagare Koznowski si renderà conto che i suoi concittadini non sono quello che sembrano: sono molto peggio. Tra società segrete, incombenti ombre del passato e macabri rituali, ''Esequie'' rende omaggio al genere noir senza rinunciare a vividi lampi di ironia.
  
OGNI GIORNO COME IL PRIMO GIORNO

Nord editore | 358 pp. | €16,90
Petra e Cloe erano diversissime - una ribelle, insicura, chiusa in se stessa; l'altra solare e amata da tutti - eppure unite da un legame profondo e sincero. E, adesso che è rimasta da sola, Petra fa una promessa alla sorella: vivrà anche per lei, s'impegnerà a migliorare e a non buttare più la sua esistenza. Niente più feste sfrenate, niente più alcol, niente più brutti voti a scuola. Ma è tutto così maledettamente difficile, con la famiglia che cade a pezzi e tutto il mondo che le urla in faccia che è colpa sua se Cloe è morta in un incidente d'auto. Ma Petra non si arrende e, spinta da una forza di volontà che non sospettava di avere, affronta un percorso di rinascita, aiutata prima da Lore, una compagna di classe scozzese arrivata in Italia per uno scambio culturale, e poi da Dario, uno studente universitario che le fa ripetizioni di matematica in vista dell'esame di maturità. Dario, un ragazzo enigmatico e affascinante, che la sorprende in ogni occasione e che le apre le porte di un futuro nuovo, radioso. Ma che allo stesso tempo nasconde un passato oscuro che presto tornerà a reclamare il suo prezzo, mettendo in discussione tutto ciò che Petra ha costruito fino a quel momento... I problemi a scuola, il rapporto con i genitori, l'amore, le fughe, i traguardi, le delusioni, il bisogno di trovare il proprio posto nel mondo: per Petra, senza più Cloe ma con Dario al suo fianco, ogni giorno sarà come il primo giorno della sua nuova vita.

GRADO SOTTO LA PIOGGIA

Emons | 224 pp. | €13,00
Giugno. Un cielo plumbeo incombe su Grado e folate di aria umida attraversano la cittadina di mare. Negli ultimi tempi Franziska non sembra godere di buona salute e ha da poco scoperto che suo marito Tommaso la tradisce. La malinconia l’ha investita come la pioggia incessante di questi giorni, e l’amico Stefano, proprietario del bar al porto, cerca di consolarla come può, a volte con un bicchiere di buon brandy. Franziska passa le sue giornate al balcone, e una sera al crepuscolo nota una figura nell’acqua. Sembra una ragazza dai capelli biondo argentati, e nei suoi quadri onirici la trasforma in una sirena.
Nella grande villa accanto abita Angelina Maria, una donna anziana tormentata da ossessioni e fantasie. Entra ed esce dalle cliniche, e ha un segreto che nessuno comprende. Anche lei al tramonto ama osservare la ragazza che nuota nel mare. Quando una sera la vede scomparire tra le onde, lancia l’allarme ma non viene presa sul serio.
Anche il nuovo commissario, Maddalena Degrassi, deve fare i conti con un amore finito. Quando vengono ritrovati in mare due cadaveri, non avrà solo un caso da risolvere, ma anche un passato da scoprire. Un’indagine che la porterà lontano, oltre le nuvole che sovrastano Grado.

Che ne pensate di queste ultime uscite?

mercoledì 6 giugno 2018

WWW Wednesday #29

Buon pomeriggio a tutti miei cari lettori! Torno con una nuova puntata del WWW Wednesday, visto che finalmente le mie letture sono un po' cambiate. Questi giorni sono super piena a causa della sessione estiva, per cui sto andando molto a rilento e mi dispiace troppo!!


 
 
What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?
 
Ho iniziato Le vedove del giovedì quando ancora stavo leggendo Trinity. Body per alleggerire un po' il peso di quella lettura, ma anche per passare il tempo a lavoro e visto che questo è un libro molto breve ho preferito mettere questo in borsa. Sono ancora all'inizio ma mi sta piacendo molto, mi ricorda un libro che ho letto tempo fa ma vedremo come si svilupperà...
  
 
 
 
 What did you recently finish reading?
Cosa hai appena finito di leggere?

Ho terminato finalmente Trinity. Body, è stata un'agonia questa lettura davvero! Non voglio ancora dirvi molto (scoprirete tutto nella recensione) ma ho odiato la protagonista dalla prima all'ultima pagina! 
 


 What do you think you'll read next?
Quale sarà il prossimo libro che leggerai?

Devo ancora iniziare Il tatuatore anche se l'ho già messo sul comodino. Non ho portato questo a lavoro semplicemente perché è un po' grosso come formato e quindi mi sarebbe pesato di più; però ormai manca poco e lo leggerò, non vedo l'ora!!
 
 

Quali sono le vostre WWW?
Lasciatemi un commento!

martedì 5 giugno 2018

Recensione: Ti ho trovato fra le stelle

Buongiorno miei cari lettori, in piena sessione di esami mi sento sempre più sfinita. Stare dietro a tutto sta diventando davvero complicato e come se non bastasse ho ricevuto la bellissima notizia di dover traslocare. Yeeee! Non vedete come sono piena di gioia all'idea di fare un trasloco, ad Agosto inoltre!! Questo significa non scendere neanche a casa per le vacanze, ottimo!

Comunque lasciamo perdere gli scleri e concentriamoci sulle cose importanti. Oggi voglio lasciarvi il mio pensiero riguardo Ti ho trovato fra le stelle di Francesca Zappia (Giunti editore) di cui sicuramente avrete sentito parlare, visto quanto è stato amato e pubblicizzato dai miei colleghi blogger. 

TI HO TROVATO FRA LE STELLE
Giunti editore | 352 pp. | €12,00
Nel mondo reale, Eliza Mirk è una ragazza timida e solitaria, la strana della scuola. Online, è Lady Constellation, autrice anonima di un webcomic seguito da milioni di follower. Il computer è la sua tana del Bianconiglio, internet è il suo paese delle meraviglie... Eliza è felice così, la sua web community la fa sentire amata e parte di qualcosa di importante, il mondo reale non le interessa.
Poi a scuola arriva Wallace, un ragazzo che scrive fanfiction e non parla con nessuno, ma decide di aprirsi proprio con lei. Insieme a Wallace, Eliza scopre che anche la vita offline vale la pena di essere vissuta. Ma quando accidentalmente la sua identità segreta di Lady Constellation viene svelata al mondo, tutte le sue certezze - online e offline - vanno in frantumi.
Un romanzo vibrante e intenso, perfetto per i fan di John Green. Una struttura narrativa unica, che combina fiction, fanfiction e fumetto.
Insicurezza e inadeguatezza sono sicuramente due delle caratteristiche che meglio descrivono Eliza Mirk, la giovane protagonista dell’ormai famoso Ti ho trovato fra le stelle di Francesca Zappia. Un libro che ha emozionato milioni di lettori e che in tanti abbiamo desiderato leggere, me compresa. Giunta alla fine, dopo aver sottolineato mille frasi e lasciato altrettanti post-it tra le sue pagine, posso affermare quanto sia d’impatto questo libro. Una storia che inizia lenta, consentendo al lettore di conoscere la protagonista e di entrare nel suo mondo, ma che poi riesce a prendere una strada dalla quale difficilmente si può uscire senza aver finito di leggere. 

«La Eliza che aveva 4 anni sarebbe molto delusa di me. La Eliza che aveva 4 anni sarebbe davvero delusa di me per tanti motivi. Perché non ho fatto altro che nascondermi, perché ho quasi finito le superiori senza nessuno con cui condividere il pranzo, perché mi sono lasciata inghiottire da questo posto.»
 
Eliza è una ragazza riservata, famosa nel mondo virtuale come Lady Constellation, autrice della webcomic Mare di Mostri seguita da milioni di follower; ma mai rivelatasi come tale. Quindi per tutti Eliza è quella strana, che cammina sempre con un album di disegni che nessuno può vedere, quella che si siede in disparte e che nessuno invita alle feste. Quando invece Lady Constellation è online, è circondata da amici e da fan che la cercano e amano lei, quanto i suoi personaggi. Con gli anni Eliza è anche riuscita a mettere da parte una grossa somma di denaro, ma nonostante tutto ciò Eliza non è felice.
Le uniche persone che sembrano capirla e conoscerla davvero stanno a kilometri di distanza e dietro uno schermo, cosa non ben vista dai genitori che vorrebbero una vita all’aria aperta e "normale" per la figlia. Nessuno nel mondo reale può capire davvero quanto per lei sia importante quella webcomic e quanto quella vita online sia molto più “vera” di quella reale. 

«Tutti gli altri libri che ho letto sul tema sono ambientati nel nostro tempo e finiscono sempre con il protagonista che decide tra il suicidio o la vita.  Questi invece mi piacciono. Sono come Mare di Mostri. Descrivono quella sensazione di trovarsi nel posto sbagliato a combattere forza impossibili da fermare, e ci dicono che il mondo è pieno di mostri, ma di solito quelli peggiori di abbiamo dentro di noi. Mi piace questo genere di storie perché non sono mai scontate. Hanno molto più da offrirti, rispetto a ciò che posso insegnarti. Mi capisci?»
 
Ma la vita apatica di Eliza sembra cambiare direzione quando a scuola arriva Wallace, un nuovo studente che ama le fanfiction e guarda caso è anche uno dei suoi fan più fedeli. Il ragazzo sembra avere tanto in comune con la protagonista e i due non tardano a diventare amici, seppur qualcosa di più profondo sta nascendo; ma nessun rapporto può essere basato sulla menzogna e la paura di Eliza di mostrarsi come Lady Constellation non fa altro che accrescere il suo sentirsi sbagliata. 
«Wallace»
Lui alza lo sguardo.
«Voglio essere felice» dico.
«Anch’io» mi dice lui.
 
Ti ho trovato fra le stelle è un viaggio interiore nella mente di Eliza, noi lettori siamo gli unici a conoscere le sue paure e i suoi pensieri, ma non possiamo far altro che rimanere immobili ad osservare le sue azioni senza poterla consigliare o solamente consolare.
Una storia forte e intensa che si fa amare fin dalle prime pagine e che risulta originale in ogni suo dettaglio, a partire dalle tematiche che tocca e dal modo in cui queste sono approfondite. Francesca Zappia è riuscita a creare un piccolo capolavoro, aiutata anche dalle bellissime illustrazioni che ritroviamo nei vari capitoli e che rendono il libro ancora più bello ai nostri occhi. 



 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...