lunedì 30 luglio 2012

Vincitori giveaways!

I preparativi per la partenza di domani sono quasi al termine, ma non ho tanto tempo a disposizione per stare sul blog. Quindi faccio un post unico per tutti i giveaways scaduti ieri!!




Ho mandato a tutti i vincitori un'e-mail, vi prego di rispondermi il più presto possibile, perchè domani non potrò più controllare la posta!!!

CORRETE A CONTROLLARE LE VOSTRE E-MAIL!!!!

domenica 29 luglio 2012

Anteprima: Con te fino alla fine del mondo

Un'altra anteprima per fine Agosto.
Si tratta di un libro di Nicolas Barreau, l'anno scorso il suo libro GLI INGREDIENTI SEGRETI DELL'AMORE è stato molto apprezzato dai lettori, quest'anno torna con una nuova storia, ambientata nella città dell'amore: Paris! Esce il 29 Agosto.

CON TE FINO ALLA FINE DEL MONDO

AUTORE: Nicolas Barreau
EDITORE: Feltrinelli
PAGINE: 192
PREZZO: 14,00

TRAMA:
Jean-Luc Champollion è quello che i francesi chiamano un "homme à femmes". L'affascinante proprietario di una galleria di successo ama l'arte e la vita, è molto sensibile al fascino delle donne, che lo ricambiano volentieri, e vive in uno dei quartieri più alla moda di Parigi, in perfetta armonia con il suo fedele dalmata Cézanne. Tutto procede come meglio non potrebbe finché, una mattina, Jean-Luc scorge tra le bollette una busta azzurra, e la sua vita cambia per sempre. La missiva è una lettera d'amore o, meglio, una delie più appassionate dichiarazioni d'amore che il gallerista abbia mai sentito, ma non è firmata: la sua misteriosa autrice ha deciso di nascondersi sotto mentite spoglie e lo invita a scoprire chi è. Inizialmente Jean-Luc è perplesso, eppure decide di stare al gioco. L'anonima mittente gli ha fornito un indirizzo email e lo sfida a risponderle. Ma l'impresa non è affatto semplice. Ben presto, Jean-Luc ha un solo obiettivo: scoprire l'identità della capricciosa sconosciuta che sembra essere fin troppo al corrente delle sue abitudini e che si diverte incessantemente a stuzzicarlo. Stregato dalle sue parole, Jean-Luc segue gli indizi disseminati ad arte nelle lettere, sempre più incapace di resistere alla più dolce delle trappole. L'oggetto della sua passione esiste per ora solo sulla carta e nella sua immaginazione, ma ormai lui sente di conoscere questa donna meglio dei ritratti esposti nella sua galleria, anche se non ha mai visto il suo volto. O forse sì?





Anteprima: La felicità della menzogna

Tra due giorni il blog va in ferie, ma prima di lasciarvi vi lascio alcune anteprime di fine Agosto.
Il primo libro esce il 29 Agosto per la Rizzoli, un libro di Dacia Maraini.

LA FELICITA' DELLA MENZOGNA

AUTORE: Dacia Maraini
EDITORE: Rizzoli
PAGINE: 104
PREZZO: 13,00

TRAMA:
Sono proibite le conversazioni frivole. Proibiti gli approcci sessuali. Proibito lo scambio di indirizzi privati. Si accettano solo idee, pensieri, progetti, riflessioni comuni, ma anche perversioni – che siano solo mentali – perfino tic nervosi, manie, ossessioni, purché scritti in buon italiano.
Incuriosita da un simile programma, la giovane e romantica Jessica Pintocomincia a frequentare un sito web dove si discute di libri, poesie, grandi amori partendo da un singolare presupposto: “rivendichiamo la legittimità, la bellezza, la felicità, addirittura la superiorità della menzogna sulla verità”. 
Jessica sa che è un gioco, ma le seduzioni di un mondo parallelo possono essere pericolose... 
In questi sorprendenti racconti, Dacia Maraini fa i conti con le trappole del virtuale e le esigenze del reale, in una commedia dove ciò che vale, alla fine, è la verità dei sentimenti.




Risultato giveaway: La profezia del lupo

Subito dopo aver proclamato il primo vincitore, passiamo a un altro giveaway. Questa volta i partecipanti siete molti di più. Grazie a tutti per aver partecipato! Ma ci potrà essere un solo vincitore.


Le regole dei giveaways sono cambiate! Quindi non potrò lasciare scritto il nome del vincitore, piuttosto manderò un'e-mail direttamente al diretto interessato, il quale dovrà rispondermi entro 2 giorni!!

QUINDI NON PERDETE TEMPO E CONTROLLATE L'E-MAIL!!!

Risultato giveaway: Le Pietre della Vita

Buongiorno e buona domenica miei cari lettori. Valigia per l'Inghilterra quasi finita! Non vedo l'ora di partire.

Iniziamo la giornata del blog con la proclamazione del vincitore di uno dei tanti giveaways del compleanno.


Poiché le regole dei giveaways sono cambiate, non potrò scrivere nel post il nome del vincitore. Piuttosto ho mandato un'e-mail direttamente al vincitore. Che dovrà rispondermi entro due giorni!!

QUINDI CORRETE A CONTROLLARE SE AVETE VINTO!!

giovedì 26 luglio 2012

Anteprima: Finché le stelle saranno in cielo

Dopo i 4 giorni dedicati completamente alle sorprese per il compleanno, si ritorna alla normalità.
Mi fa piacere che abbiate partecipato in molti ai vari giveaway e soprattutto che avete apprezzato i libri scelti come premio.

Dopo un pò di tempo, torno a parlare di anteprime. Oggi vi parlo di un libro che esce il 30 Agosto, una pubblicazione Garzanti editore.

FINCHE' LE STELLE SARANNO IN CIELO

AUTORE: Kristin Harmel
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 356
PREZZO: 16,40

TRAMA:
Da sempre Rose, nell'attimo che precede la sera, alza lo sguardo a cercare la prima stella del crepuscolo. È quella stella, anche ora che la sua memoria sta svanendo, a permetterle di ricordare chi è e da dove viene. La riporta alle sue vere radici, ai suoi diciassette anni, in una pasticceria sulla rive della Senna. Il suo è un passato che nessuno conosce, nemmeno la sua amatissima nipote Hope. Ma adesso, prima che sia troppo tardi, è venuto il tempo di dar voce al suo ultimo desiderio: ritrovare la sua vera famiglia, a Parigi. E, dopo settanta lunghi anni, di mantenere una promessa.
Rose affida questo compito alla giovane Hope, che non ha nulla in mano se non un elenco di nomi e una ricetta: quella dei dolci dal sapore unico e inconfondibile che da anni prepara nella pasticceria che ha ereditato da Rose a Cape Cod.
Ma prima di affidarle la sua memoria e la sua promessa, Rose lascia a Hope qualcosa di inatteso confessandole le proprie origini: non è cattolica, come credeva la nipote, ma ebrea. Ed è sopravvissuta all'Olocausto. Hope è sconvolta ma determinata: conosceva l'Olocausto solo attraverso i libri, e mai avrebbe pensato che sua nonna fosse una delle vittime scampate all'eccidio. Per questo, per dare un senso anche al proprio passato, Hope parte per Parigi. Perché è nei vicoli tra Place des Vosges, la sinagoga e la moschea che è nata la promessa di Rose, una promessa che avrà vita finché le stelle saranno in cielo.
Sarà proprio lo sguardo curioso e appassionato della giovane Hope a svelarne il segreto fatto d'amore, di vite spezzate e soprattutto – come indica anche il suo stesso nome – di speranza. E a rivelare anche al lettore un segreto ancora più misterioso, una luce inattesa negli anni bui dell'Olocausto, un evento tanto storicamente accertato quanto poco conosciuto, che tuttavia ha salvato dall'orrore le vite di molte persone.

«La Harmel ci ha stregato.»

Publishers Weekly

«Finalmente un'autrice in grado di toccare le corde più sensibili dell'animo umano.» 
Booklist

«Una storia di sentimento che illumina una delle pagine meno esplorate della storia contemporanea.»
Goodreads, il più frequentato social network internazionale dei lettori


mercoledì 25 luglio 2012

Giveaway di compleanno: Olivia, ovvero la lista dei sogni possibili


5° E ULTIMO GIORNO DI COMPLEANNO

Ultimo giveaway di compleanno! Voglio chiudere in bellezza con una pubblicazione Mondadori. Ne parlano tutti bene di questo libro, spero che vi faccia piacere. 

E BUONA FORTUNA A TUTTI!!!

OLIVIA, OVVERO LA LISTA DEI SOGNI POSSIBILI

AUTORE: Paola Calvetti
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 300
PREZZO: 17,00

TRAMA:
Olivia è una trentenne sognatrice e determinata, una Amélie Poulain che ama giocare con le parole e scattare fotografie con la sua vecchia Polaroid. A pochi giorni da Natale, un qualunque 22 dicembre in cui passeggiare sotto la neve non è che un piacevole imprevisto durante la caccia agli ultimi regali, scopre di essere appena stata licenziata. O meglio, il suo ruolo di addetta stampa precaria nell'agenzia più carogna della città è stato "soppresso". Così Olivia si rifugia in un bar tabacchi e, in attesa di riorganizzare il suo futuro, si tuffa nel passato rileggendo il suo curriculum vitae e ripercorrendo tutte le tappe che l'hanno condotta fino a lì. Anche per Diego quello è un giorno speciale: le profonde ferite che hanno segnato la sua infanzia, in seguito al suicidio dell'adorato fratello, hanno smesso di sanguinare e ora ha finalmente il cuore leggero. Per tutta la loro vita Olivia e Diego non sanno di essersi incontrati, un giorno lontano, al cimitero: due bimbi stupiti in mezzo a adulti sopraffatti dal dolore. Guidati dalle onde misteriose della serendipità, sono destinati a trovarsi proprio mentre cercano tutt'altro: un lavoro, una nuova casa, la risposta a un'antica domanda... 



REGOLE:

1- Essere lettore fisso del blog (potete diventarlo cliccando a destra dove c'è scritto " Unisciti a questo sito").

2- Commentare il post, spiegando perchè vi interessa il libro.

3- Compilare il modulo sottostante, senza questo la partecipazione non sarà valida.


<a href="http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.com/2012/07/giveaway-di-compleanno-olivia-ovvero-la.html " target="_blank"><img src="http://img268.imageshack.us/img268/4953/oliviaovverolalista.jpg"></a>



7

AVETE TEMPO PER PARTECIPARE FINO AL 30 LUGLIO!
L'estrazione avverrà dopo la mezzanotte, attraverso il sito random.org

Intervista un pò speciale... parliamo con i personaggi #2


5° GIORNO DI COMPLEANNO

Nuova sorpresa di oggi, una bella intervista. Perchè speciale? Perchè non ho intervistato una persona reale, ma bensì un personaggio di un libro, un ragazzo immaginario, con poteri sovrannaturali,...

Il personaggio di oggi fa parte di questo libro...

PARANORMAL KISS

AUTORE: Valeria Bellenda 
EDITORE: Linee infinite
PAGINE: 352
PREZZO: 15,00

TROVATE LA MIA RECENSIONE: QUI
TROVATE L'INTERVISTA ALL'AUTRICE: QUI

TRAMA:
Nel giorno del suo diciottesimo compleanno, Oriana riceve un inaspettato e misterioso regalo: un biglietto aereo per Rodi, un voucher e una cospicua somma di denaro. Al villaggio turistico, conosce Beppe, un animatore allegro ed estroverso, capace di farle battere il cuore con un semplice sorriso e Jess, un ballerino che cattura il pubblico con i suoi movimenti perfetti e fluenti. I due ragazzi sono amici d’infanzia e hanno caratteri molto differenti: Beppe è esuberante, dinamico, gentile con tutti; Jess è introverso, scontroso, un solitario. Oriana ammira Beppe, ma allo stesso tempo è attratta da Jess. Man mano che diventa intima con loro, capisce che non tutto è come sembra e che anche le persone meno sospette possono nascondere inimmaginabili segreti…
Scopre l’esistenza dei paranormali, persone in grado di leggere il pensiero al contatto fisico, far volare gli oggetti con la mente, piegare cucchiai attraverso lo sguardo e risanare ferite. Viene involontariamente indebolita da uno di loro, acquisendo il Senso, una sensibilità che le permette di essere in contatto con i morti che non hanno ancora accettato la loro fine e che vagano sotto forma di spettri dalla tunica rossa, nera e bianca.
Poteri paranormali, sogni premonitori, poltergeist, sensitivi e spettri, carte parlanti, farfalle magiche sono solo alcuni degli speciali ingredienti del romanzo. Originalità e innovazione, per un trama intrisa di fantasia, sentimento e magia.



Ciao Jess, come va?

Ciao, abbastanza bene.

Te l'ha mai detto nessuno che sei un gran figo?
A essere sincero no, però vedo il comportamento delle ragazze quando ballo. Mi fissano, mi sorridono e scattano foto. Alcune sono sfrontate e mi vengono a chiedere di uscire, altre mi stanno intorno e mi osservano come se fossi un Dio. Ma ti confesso una cosa, preferirei non essere così ammirato.

Perchè sei sempre imbronciato? Hai mai provato a sorridere alla vita?
Ci ho provato, sì, ma sembra che una nuvola nera mi perseguiti. Forse per persone tormentate come me non ci sarà mai sollievo.

Dopo l'incontro con Oriana, la tua vita è cambiata?
Sì, lei mi ha teso una mano quando ne avevo più bisogno e mi è stata vicino nonostante i miei frequenti sbalzi d’umore. Mi ha dato il suo sostegno affinchè io mi accettassi per quello che sono, senza disprezzare la mia diversità e anche se ci sto ancora lavorando, posso dire che in quel senso ho fatto progressi!

In quale città sei cresciuto?
Sono cresciuto a Milano, ma mi sono spostato anche in altre città per alcuni periodi.

Com'è nato il tuo nome? (questo voglio saperlo da te Valeria!!)
Sembra strano, ma il nome Jess non l’ho inventato io. Sono state due mie amiche! Il primo anno di università stavamo sempre insieme e ci raccontavamo chi erano i rispettivi ragazzi carini visti a lezione o nei corridoi che ci sarebbe piaciuto conoscere. A volte non sapevamo i loro nomi, altre volte (come nel caso di Jess) lo sapevamo per vie traverse, ma in ogni caso avevamo bisogno di soprannomi per chiamarli senza che nessuno capisse a chi ci stavamo riferendo. Sono nati tantissimi nomi in codice quell’anno! Per citarne alcuni: il riccio, divismo, metro, green, stellina, il calciatore e…Jess! Stavamo salendo le scale della metro e una delle mie amiche ha detto così dal nulla “potremmo chiamarlo Jess!” per l’acconciatura, lo stile e l’aspetto simile al cantante Jesse Mc Cartney. Da lì è nato il nome che ho deciso poi di utilizzare anche nel libro, a indicare però un personaggio che non ha proprio alcun legame con quel ragazzo dal quale è scaturito il soprannome.

Perchè hai rivelato il tuo segreto a Oriana?

E’ stato un gesto istintivo e rischioso, ma lei mi ricordava una persona importante del mio passato e in qualche modo, a pelle, sentivo che avrebbe capito. Anche se lo negavo a me stesso, avevo un disperato bisogno di qualcuno che mi aiutasse.

Ti da fastidio che Beppe sia sempre il preferito?
Sì, non sai quanto! Quando ho capito che l’ammirazione di Oriana per lui era profonda ci sono rimasto male. Mi sono arreso a essere l’eterno secondo, ma per fortuna non ho smesso di provare a conquistarla.

Che mi dici della tua vita sentimentale?
Penso ancora a lei, se è questo che vuoi sapere. La vorrei vedere più spesso!

Vuoi parlarci del tuo rapporto con Beppe?

Ci siamo incontrati in una scuola di ballo e recitazione e siamo diventati pian piano amici. Mi stupiva la facilità con la quale riusciva a comunicare con gli altri compagni e a coinvolgerli in varie attività. Era sempre euforico, in continuo movimento, un pozzo di idee e non capivo come potevano esistere persone tanto diverse da me. Nonostante me ne stessi sempre per i fatti miei, lui si è interessato a me ed è stato l’unico in grado di rompere quel muro di solitudine e isolamento dietro il quale mi ero nascosto dopo la morte di mio fratello.

Jess per oggi abbiamo finito. Grazie per averci risposto, ti auguro fortuna per il tuo futuro. Salutami Oriana!!
Grazie a te. Alla prossima! 











Giveaway di compleanno: Un segno nelle tenebre


5° GIORNO DI COMPLEANNO

Siamo arrivati all'ultimo giorno dedicato al compleanno del blog, oggi le ultime sorprese per voi! 
Iniziamo con un giveaway, peer il quale ringrazio la scrittrice Roberta Ciuffi, che ha messo a disposizione una copia del suo ultimo libro, che uscirà il 26 Luglio.

UN SEGNO NELLE TENEBRE

AUTORE: Roberta Ciuffi
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 496
PREZZO: 12,90

TRAMA:
Una ragazzina sta tornando a casa dal lavoro. È sera, è buio. Da un portone sbucano due braccia che l’attirano all’interno. Lei grida, ma l’assalitore riesce a immobilizzarla e azzittirla. Quando tutto sembra perduto, un ringhio risuona nello scantinato, e un lupo si avventa sulla schiena dell’uomo. Poco tempo dopo, Maura Coulter, insanguinata e sconvolta, fa il suo ingresso all’Hôtel de Clercy, questa volta sotto spoglie umane. Non c’è tempo da perdere, perché quella sera la donna incontrerà il suo peggior nemico, ma anche colui che minaccia di conquistare per sempre il suo
cuore. Si tratta del principe Maksìm Andreievic Balanov, rampollo della famiglia che per diversi secoli ha contrastato quella dei Coulter. Tuttavia è giunto il momento di una tregua... anche se la posta in gioco è troppo alta, e l’intera stirpe dei Lykaon rischia di essere annientata per sempre.


REGOLE:

1- Essere lettore fisso del blog (potete diventarlo cliccando a destra dove c'è scritto " Unisciti a questo sito").

2- Commentare il post, spiegando perchè vi interessa il libro.

3- Compilare il modulo sottostante, senza questo la partecipazione non sarà valida.


<a href="http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.com/2012/07/giveaway-di-compleanno-un-segno-nelle.html" target="_blank"><img src="http://img811.imageshack.us/img811/2668/unsegnonelletenebre.jpg"></a>




AVETE TEMPO PER PARTECIPARE FINO AL 30 LUGLIO!
L'estrazione avverrà dopo la mezzanotte, attraverso il sito random.org

martedì 24 luglio 2012

Giveaway di compleanno: I due matrimoni


Come promesso, ecco un altro giveaway! Questo è il secondo libro offerto dalla Tre60, che ringrazio infinitamente per l'appoggio.

I DUE MATRIMONI

AUTORE: Chrissie Manby
EDITORE: Tre60
PAGINE: 380
PREZZO: 9,90

TRAMA:
Una data, un nome, un destino. Nata il giorno delle nozze tra il principe Carlo e l’amatissima principessa del Galles, Diana è cresciuta in un mondo dorato, coccolata e viziata dai genitori, sempre pronti a esaudire ogni suo desiderio. E ora che è stata fissata la data del matrimonio con il suo Ben, lei ha un unico pensiero in testa: organizzare un evento indimenticabile, grandioso, stupefacente. In una parola, «regale». Alla soglia dei quarant’anni, Kate non ha mai pensato di sposarsi: troppi impegni lavorativi, troppe cose da fare e, soprattutto, nessun uomo che le abbia davvero fatto palpitare il cuore. Ma adesso è diverso. Prima di tutto, nella sua vita è entrato Ian, una persona generosa e affidabile, che sa metterla sempre a suo agio e che la capisce. Poi c’è la terribile malattia della madre, cui ormai rimangono pochi mesi di vita. E, forse, è proprio per farle un ultimo regalo che Kate accetta la proposta di matrimonio di Ian. L’importante, però, è che la cerimonia sia sobria e per pochi intimi. In una parola, «semplice». Diana e Kate, due donne agli antipodi che s’incontrano per caso davanti a un vaporoso abito da sposa, un trionfo di tulle e organza, col corpetto impreziosito da rose ricamate a mano. Il vestito ideale per Diana, troppo appariscente per Kate. Ma il fato, si sa, è capriccioso. Quell’abito principesco, infatti, sembra sia stato disegnato apposta per Kate: uno sgarbo intollerabile per l’ipercompetitiva Diana, che entra così in fibrillazione. Ed è solo l’inizio, perché l’organizzazione dei due matrimoni ha in serbo molte altre sorprese…


REGOLE:

1- Essere lettore fisso del blog (potete diventarlo cliccando a destra dove c'è scritto " Unisciti a questo sito").

2- Commentare il post, spiegando perchè vi interessa il libro.

3- Compilare il modulo sottostante, senza questo la partecipazione non sarà valida.


<a href="http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.com/2012/07/giveaway-di-compleanno-i-due-matrimoni.html" target="_blank"><img src="http://img840.imageshack.us/img840/7023/iduematrimoni.jpg"></a>





AVETE TEMPO PER PARTECIPARE FINO AL 29 LUGLIO!
L'estrazione sarà effettuata attraverso il sito random.org

Teaser Tuesdays #9

Oggi è Martedì e quindi come sempre si pubblica una nuova puntata della rubrica Teaser Tuesdays.


Teaser Tuesdays, rubrica ideata dal blog Should Be Reading e che posteremo ogni Martedì.

Le regole per partecipare sono molto semplici: 
1. Prendi il libro che stai leggendo
2. Aprilo ad una pagina a caso
3. Trascrivine un breve pezzo, facendo attenzione ad evitare spoilers
4. Riposta titolo e autore del libro

LA MIA FRASE...

Lucile si rallegrò di colpo. <<Bè, penso che abbiamo attraversato un periodo difficile. Perciò ora voglio proporti una sfida che credo ti piacerà. Forse non è possibile, ma imparerai moltissimo se la accetterai. Te la senti di disegnare, tagliare, cucire e mettere in prova un vestito tra ora e la    sfilata? >>

La ricamatrice di segreti di Kate Alcott


VOI COSA STATE LEGGENDO? 
VOGLIO TANTI COMMENTI!!


Giveaway di compleanno: Il templare


4° GIORNO DI COMPLEANNO

Oggi arrivati al 4° giorno dedicato alle sorprese di compleanno, ho organizzato ben tre giveaway!

Iniziamo subito con il primo, per il quale ringrazio la casa editrice Tre60, che ha messo a disposizione ben due libri. Uno è quello che ora vi presento...

IL TEMPLARE

AUTORE: Jan Guillou
EDITORE: Tre60
PAGINE: 416
PREZZO: 9,90

TRAMA:
Svezia, 1150. Una notte, Sigrid, devota moglie del nobile Magnus Folkesson, ha una visione: mentre un giovane cavaliere con le insegne da crociato si staglia davanti a lei, la voce dello Spirito Santo le suggerisce di donare ai monaci cistercensi la tenuta di Varnhem. La donna è in dolce attesa del secondogenito, Arn, che nasce poco dopo. Ed è proprio lui, cadendo dalla torre del castello durante un gioco, a cambiare l’esistenza della sua famiglia. I genitori, infatti, decidono di prometterlo al Signore se questi ne salverà la vita ma, quando il piccolo si riprende miracolosamente, Sigrid e Magnus ignorano il voto fatto. Almeno fino al giorno in cui la donna non viene colpita da una misteriosa malattia che lei interpreta come un segno del Cielo. Così il ragazzino viene mandato al convento di Varnhem, dove cresce studiando le Sacre Scritture e imparando l’uso delle armi sotto la guida di fratello Guilbert, un cavaliere ritiratosi a vita monastica. Tuttavia, per il giovane Arn – generoso, intelligente e desideroso di conoscere il mondo –, il destino ha in serbo molte sorprese: la sua strada prima s’incrocerà con quella di due splendide sorelle, Cecilia e Katarina, e poi lo porterà lontano, in Terrasanta, a servire come Templare...
Bestseller in tutto il mondo, Il Templare è un romanzo dal respiro epico nel quale avventura, ricostruzione storica e vicende amorose si bilanciano alla perfezione, coinvolgendo il lettore fin dalla prima pagina.


REGOLE:

1- Essere lettore fisso del blog (potete diventarlo cliccando a destra dove c'è scritto " Unisciti a questo sito").

2- Commentare il post, spiegando perchè vi interessa il libro.

3- Compilare il modulo sottostante, senza questo la partecipazione non sarà valida.




<a href="http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.com/2012/07/giveaway-di-compleanno-il-templare.html" target="_blank"><img src="http://img208.imageshack.us/img208/3731/iltemplare.jpg"></a>






AVETE TEMPO PER PARTECIPARE FINO AL 29 LUGLIO!
L'estrazione avverrà attraverso il sito random.org

lunedì 23 luglio 2012

Giveaway di compleanno: La profezia del lupo


Infine... la terza e ultima sorpresa di oggi!!

Un nuovo giveaway per gli amanti del fantasy. Spero di avervi accontentati abbastanza per oggi!

Ringrazio la PIEMME per la disponibilità e la fiducia.

LA PROFEZIA DEL LUPO
L'eredita dell'ombra 
(1° libro della saga)

QUATTRO RAGAZZI DIVERSI, UNITI DA UNA PROFEZIA, IN LOTTA CONTRO LE FORZE DEL MALE. UNA NUOVA SAGA FANTASY FIRMATA DA UNA GIOVANE AUTRICE AMERICANA.



AUTORE: Marilù Monda
EDITORE: Piemme
COLLANA: Freeway
PAGINE: 384
PREZZO: 14,90

TRAMA:
Il Clan dell’Ombra ha conquistato il mondo, seminando caos e distruzione. La salvezza è nascosta fra le righe di una profezia, che allude a quattro Prescelti che non potrebbero essere più diversi. Faloan, l’irruente principe del regno dell’Acqua. Aidan, la malinconica principessa del regno del Fuoco. Derry, un semplice contadino del regno della Terra. E Kyla, una pastorella ribelle del regno dell’Aria. I quattro ragazzi hanno una sola certezza: trovare la Creatura dagli Occhi Verdi, un misterioso guerriero che li accompagnerà nella loro impresa.

«Marilù Monda è un’autrice molto promettente. Ha una vivida immaginazione, gusto per il fantastico, passione per il lato oscuro della vita. Leggete e tremate!»
PATRICK McGRATH,
autore di Follia

L'AUTORE:
Marilù Monda, detta Missi, ha 19 anni e studia filosofia. Nata in Italia ma residente a New York, adora leggere, seguire le serie tv poliziesche ed è curiosa di tutto. I suoi autori preferiti sono C.S. Lewis, J.R.R. Tolkien, Vladimir Nabokov, Stephen King e Philip Roth. Ha scritto questo romanzo quando aveva 17 anni.




REGOLE:

1- Essere lettore fisso del blog (potete diventarlo cliccando a destra dove c'è scritto " Unisciti a questo sito").

2- Commentare il post, spiegando perchè vi interessa il libro.

3- Compilare il modulo sottostante, senza questo la partecipazione non sarà valida.



<a href=" http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.com/2012/07/giveaway-di-compleanno-la-profezia-del.html " target="_blank"><img src="http://img687.imageshack.us/img687/5772/laprofeziadellupo.jpg"></a>



BUONA FORTUNA!!





AVETE TEMPO FINO AL 28 LUGLIO!!
L'estrazione avverrà attraverso il sito random.org

Intervista un pò speciale... parliamo con i personaggi!


Un'altra sorpresa per voi cari lettori!

E' una sorpresa abbastanza particolare, questa volta non c'è nessun premio, ma spero che leggendo questo post vi divertiate, come ho fatto io scrivendo le domande. 

Vi è mai capitato di poter parlare con un personaggio di un libro? A me sì, ed è stato molto divertente soprattutto se la persona con cui hai parlato è vissuta nel '300 ed è morta già da un bel pò di tempo!

Innanzitutto vi presento il libro...

AMAILIJA

AUTORE: Romina Casagrande
EDITORE: Anguana Edizioni
PREZZO: 18,00

Potete leggere la mia recensione: QUI

TRAMA:
Anno 1342. Il patriarca di Aquileia lancia un terribile anatema su tutte le terre di Margareth, ultima signora del Tirolo. Calamità e sciagure sconvolgono il paese e sollevano l'odio del popolo contro di lei, chiamata da tutti strega. Ma cosa si nasconde davvero dietro la maledizione della principessa triste, di cui nessuno conosce il volto? E soprattutto cosa la lega, quasi sette secoli più tardi, al destino di Alice, guida giovane e inesperta nel suo antico castello? Anno 2010. Merano. Un apparente colpo di fortuna porta Alice a diventare una guida estiva per Catel Granfenstein, dove l'attende una presenza misteriosa, che visiterà i suoi sogni e cercherà di cambiare il suo destino. Tra passato e presente, scomuniche papali, cupe superstizioni e talismani Alice dovrà fare una scelta. La propria vita o un amore eterno ma impossibile?





Ciao Margareth, come va?

Buongiorno, Christy. Tala mi aveva avvisata della tua visita. Ultimamente ho ripreso a chiederle qualche consiglio…e, come sai, le sue lame non sbagliano mai. Eccoci qui, dunque.

 La tua vita è cambiata dall'incontro con Alice?
Mi dispiace per Alice. Certo, non amo le persone che ficcano troppo il naso dove non dovrebbero…ma ammetto che non è male. Credo abbia un buon cuore, ed è decisamente intraprendente. Siete tutte così, voi ragazze del XXI secolo? Tuttavia – ne converrai - anch’io ho combinato i miei guai e mi sono saputa difendere. A proposito, mi piacerebbe sapere se crediate ancora a quelle assurde storie sul mio conto. Ci terrei a precisare pubblicamente che non sono mai stata orribile come mi dipingono – eh, l’invidia! – e che non c’entro con terremoti e peste. Beh, soltanto un pochino… Se Alice avesse tenuto a freno la sua curiosità, molte cose non sarebbero accadute.


Perchè te la sei presa proprio con lei? Una semplice ragazza, che ha di diverso dalle altre?

Io non ho nulla contro di lei, in realtà. È stata utile a ritrovare il mio Christoph. Ma avrebbe dovuto tenere le mani a posto. Forse siamo troppo simili: la gelosia… Confesso, però, che ci ha messo lo zampino Tala.

Con Christoph la storia è seria. Ma quando vi siete conosciuti? Come è nata la vostra storia d'amore?

Christoph è l’unico uomo che mi abbia mai amata. Non so se i canoni siano cambiati di molto, ma lo trovo di aspetto decisamente gradevole. E il modo in cui mi guarda basta a farmi dimenticare ogni malinconia e a darmi l’illusione di essere libera: una principessa delle fiabe, anche se la mia vita assomiglia di più a un racconto nero. Come già sai, lui è un pittore – piuttosto squattrinato e confusionario -, ma ogni nuovo giorno scopro nel suo lavoro un’intuizione geniale (credi sia un effetto dell’amore?). L’ho assoldato io per le vetrate del castello. Una, lavorata da lui, la puoi vedere ancora oggi nella mia dimora di Tirolo. Raffigura una Madonna con gli occhi verdi. Ed è stata anche la scusa con la quale si è avvicinato a me con il suo sorriso sfacciato. Come sai, quegli occhi di cristallo hanno la stessa sfumatura dei miei…lascio immaginare alle lettrici il perché.

 Il tuo amante è geloso di Patrick? Perchè vuole allontanarlo da Alice?
Sempre per colpa di quella stupida maledizione. Sono andata a cercarmele, non posso negarlo. Ma è sfuggita di mano persino a colei che l’aveva lanciata. Temo che Alice sia finita nel posto sbagliato al momento sbagliato. Tuttavia, a pensarci meglio, la storia doveva andare esattamente così. Io ci ho guadagnato. 
A proposito, mi è capitato di vedere Patrick – grazie ai soliti trucchi di Tala – e devo ammettere che la ragazza ha buoni gusti.

 Non ti dà fastidio che adesso il tuo castello sia invaso dai turisti?

Qualsiasi spirito intrappolato lo confermerebbe: sì, è terribilmente fastidioso! E non sai che noia dover sentire ripetere tutte quelle storiacce sul mio conto senza potermi difendere! Ma se raccontassi come sono andate davvero le cose, pensi che mi crederebbero? 

 In futuro pensi di tormentare altre ragazze come Alice?

Temo che Alice sia bravissima a ficcarsi nei guai da sola e che prima o poi le capiterà di doversi sbrogliare da pasticci molto più seri. Ma questa volta non c’entrerò!
Tuttavia, se qualche altra ragazzina sbadata cercasse di portarmi via Christoph, chissà, potrei decidere di diventare una strega davvero.

Una curiosità, com'era la tua vita nel '300? 
La mia è stata piuttosto divertente. Di certo non mi sono annoiata. Come Alice, mi sono trovata nei pasticci più di una volta. Ho dovuto persino difendere il mio castello da sola, sempre per quella storiaccia del mio primo marito. Qualche parente ha preso male il fatto che l’abbia allontanato dalla mia casa, e ha pensato di vendicarsi. Sono riuscita a mantenere ciò che mi apparteneva. Ma questa è storia! 
Posso dirti che amavo giocare a dadi. Ne avevo di preziosi, lisci e candidi, tutti d’avorio. Se ti perdi, di sera, in una delle sale del mio castello, può capitarti di sentirli ancora ruzzolare sul pavimento. In genere i visitatori si spaventano a morte e io…mi diverto ancora!  

Tuo padre ti ha obbligata, come accadeva prima, a sposarti?
Sì, non è stato un matrimonio d’amore. Giovanni di Lussemburgo, il mio primo marito, venne condotto al castello quando aveva cinque anni. Era stato scelto per me da mio padre. Mi sono sposata tre anni più tardi; ne avevo soltanto dodici. Poi mi sono ribellata. E a questo punto la storia finisce e comincia la leggenda.

Margareth per oggi abbiamo finito. Grazie di aver risposto alle nostre domande e buon riposo nella tua tomba! Ti auguro di poter stare in pace.
Ti ringrazio, Christy. E ringrazio anche tutti i tuoi lettori e le tue gentili lettrici. C’è una carta, sul mio letto. La lama è voltata, ma io mi avvicino e sbircio. Credo sia per te. Un sole giallo riempie lo spazio e mi dice che la strada, per quanto tortuosa, porterà di nuovo a splendide soddisfazioni.


SPERO CHE QUESTA INIZIATIVA VI SIA PIACIUTA!
PRESTO SOTTO LE MIE GRINFIE CI SARANNO ALTRI PERSONAGGI!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...