giovedì 27 giugno 2013

Recensione: Il segreto della libreria sempre aperta

Oggi, finalmente posso farvi leggere la mia recensione del libro "Il segreto della libreria sempre aperta".
Ci è voluto un po' per scrivere bene questa recensione, avrei rischiato di fare troppi spoiler e quindi ho dovuto sudare per evitarvi i dettagli più importanti. xD

Buona lettura!

IL SEGRETO DELLA LIBRERIA SEMPRE APERTA

AUTORE: Robin Sloan
EDITORE: Corbaccio
PAGINE: 306
PREZZO: 16,40

La crisi ha centrifugato Clay Jannon fuori dalla sua vita di rampante web designer di San Francisco, e la sua innata curiosità, la sua abilità ad arrampicarsi come una scimmia su per le scale, nonché una fortuita coincidenza l’hanno fatto atterrare sulla soglia di una strana libreria, dove viene immediatamente assunto per il turno... di notte. Ma dopo pochi giorni di lavoro, Clay si rende conto che la libreria è assai più bizzarra di quanto non gli fosse sembrato all’inizio. I clienti sono pochi, ma tornano in continuazione e soprattutto non comprano mai nulla: si limitano a consultare e prendere in prestito antichi volumi collocati su scaffali quasi irraggiungibili. È evidente che il negozio è solo una copertura per qualche attività misteriosa... Clay si butta a capofitto nell’analisi degli strani comportamenti degli avventori e coinvolge in questa ricerca tutti i suoi amici più o meno nerd, più o meno di successo, fra cui una bellissima ragazza, geniaccio di Google... E quando alla fine si decide a confidarsi con il proprietario della libreria, il signor Penumbra, scoprirà che il mistero va ben oltre i confini angusti del negozio in cui lavora...
Fra secolari codici misteriosi, società segrete, pergamene antiche e motori di ricerca, con intelligenza, ritmo e umorismo, Robin Sloan ha cesellato un romanzo d’amore e d’avventura sui libri per i lettori del ventunesimo secolo.

«Sloan riesce a scrivere uno di quei romanzi che non si riescono a mollare. Una pagina (elettronica o di carta, poco importa) dietro l'altra, per correre a scoprire come finisce.» 


«Una detective story da divorare senza interruzioni.» 
MARIE CLAIRE

TRATTO DAL LIBRO:
"... Una corsa giù da una strada vuota e buia. Passi rapidi e respiro affannoso, denso di stupore e desiderio. Una campanella sopra una porta e un tintinnio cristallino. Un commesso e una scala e una calda luce dorata e, finalmente, il libro giusto al momento giusto."


Un mese fa ho partecipato ad un concorso su IBS.it e ho avuto la fortuna di vincere questo libro. Inizialmente non sapevo cosa aspettarmi, soprattutto ero incuriosita dalla trama e dal titolo, il quale fa capire che la storia si svolge all'interno di una libreria e che vi è un segreto da svelare. *-*
Nelle prime pagine conosciamo il protagonista, Clay Jannon il quale è a cerca di lavoro. Lavorava come designer di siti web, ma essendo stato licenziato adesso cerca un qualsiasi rimpiazzo. Camminando per le
strade di San Francisco si imbatte nella libreria, si trova vicino ad un locale notturno e nella vetrina vi è appeso un cartello con scritto “Cercasi commesso; turno di notte; competenze specifiche; buoni incentivi”. Però per poter lavorare lì il proprietario mette alla prova Clay, se la supera il lavoro è suo: deve riuscire a salire su una scala. Cosa ci sarà mai di difficile in questo? Infatti sarebbe semplice se solo gli scaffali stracolmi di libri, non sfiorassero il tetto superando di molti metri l'uomo.
Sin dalle prime pagine il lettore è incuriosito da tutta la vicenda e si affeziona, oltre che al protagonista, al simpatico vecchietto, proprietario della libreria. Si comprende subito che c'è qualcosa di nascosto all'interno di quella libreria, questo rende il lettore ancora più assetato di lettura, appassiona e incuriosisce. Chi legge è attratto dalla storia e cerca di scoprire cosa nasconde l'anziano nel suo negozio, ma soprattutto cosa sono quei libri, che gli strani visitatori notturni affittano. Infatti, nonostante si tratti di una libreria, questi volumi non possono essere venduti, solo affittati e ogni noleggio deve essere registrato con dettagliate descrizioni del cliente.
Dell'intero libro non ho apprezzato i termini molto tecnici riguardanti la tecnologia che sono usati molto spesso nella storia. Molti di essi, per me erano sconosciuti e ciò ha reso la lettura più difficoltosa e a tratti
noiosa, quasi avevo voglia di saltare qualche frase.
La storia è narrata in terza persona e spesso si sofferma sulla descrizione minuziosa dei personaggi, rendendo l'immaginazione più nitida.
Sicuramente è un libro che ho apprezzato, per l'intera storia e per i risvolti che essa ha preso. Ho sentito pareri diversi riguardo questo libro, ma il mio è abbastanza positivo. Forse non sarà una delle storie più originali, ma tutto sommato l'autore è riuscito a scrivere un qualcosa di carino. Inutile dirvi, che le ultime pagine le ho proprio divorate! Penso che, come in molti libri, la parte finale abbia dato maggior valore. Forse se non vi fosse stata una fine così travolgente, non lo avrei apprezzato così tanto.  


VOTO: 





martedì 25 giugno 2013

Anteprima: Il fascino del peccato

Buona giornata a tutti voi followers ^^

Oggi ho iniziato una nuova lettura, precisamente un thriller. E già le prime pagine mi ispirano tantissimo. Inoltre, devo scrivere la recensione del libro che ho concluso ieri.

Intanto vi parlo di una prossima uscita della Nord editore, esce il 27 Giugno un libro di Aimee Agresti.

Romantico come Love Actually
Perfido come Il diavolo veste Prada

Inquietante come Il ritratto di Dorian Gray

IL FASCINO DEL PECCATO

AUTORE: Aimee Agresti
EDITORE: Nord
PAGINE: 464
PREZZO: 18,60






Colonne di marmo, scalinate vertiginose, lampadari di cristallo: finalmente il Lexington Hotel sta per tornare al suo antico splendore. E, per la giovane Haven, la riapertura dello storico albergo di Chicago rappresenta un’opportunità imperdibile. Dopo una durissima selezione, la ragazza è stata infatti assunta come fotografa: ben presto, potrà entrare in contatto con molti personaggi influenti e iniziare così una carriera di successo. Bastano pochi giorni, però, perché Haven si renda conto che quel lavoro nasconde un lato da incubo, fatto di orari assurdi, meschinità e richieste impossibili da soddisfare. Per fortuna il suo supervisore, Lucian, è una persona molto comprensiva, oltre che un uomo incredibilmente affascinante… Determinato, ambizioso e sempre circondato da splendide donne, Lucian è un vero seduttore ma, benché sia molto attratta da lui, Haven non vuole essere l’ennesima conquista e, soprattutto, non si fida. Sarà per il mistero che circonda alcune zone dell’albergo – dove Lucian le proibisce di andare –, per l’asprezza con la quale lui a volte rimprovera i colleghi o per il fatto che non voglia mai essere fotografato? È come se la gentilezza e la disponibilità di Lucian fossero una facciata, una maschera dietro cui si cela un animo oscuro e molto pericoloso…

L'AUTRICE:
Aimee Agresti si è laureata in Giornalismo alla Northwestern University e ha collaborato con numerose testate, tra cui US Weekly, People, Premiere e The Washington Post. La sua vera passione, però, è sempre stata la narrativa, cui ora si dedica a tempo pieno. Attualmente vive a Washington con il marito e il figlio.


domenica 23 giugno 2013

Segnaliamo #15: Il giardino degli aranci; Le tre lune di Panopticon

Buongiorno lettori! Come state? ^^ io mi sto godendo pienamente le vacanze!!

Oggi voglio presentarvi, attraverso la rubrica Segnaliamo.., ben due libri di un'autrice italiana. Che mi ha contattata e gentilmente mi ha inviato l'ebook dei due libri, che spero di poter leggere al più presto.


Questa rubrica l'abbiamo voluta intitolare "Segnaliamo..." per lo scopo per la quale è nata. Sarà pubblicata ogni volta che qualche autore/autrice richiede una segnalazione della propria opera. Nasce, soprattutto, per aiutare i lettori a trovare sempre nuovi libri nostrani, i quali spesso vengono sottovalutati e allo stesso tempo per aiutare gli autori ad emergere e farsi conoscere. Spero vi possa essere di aiuto.

Il primo libro è il primo di una progettata trilogia, si tratta di un fantasy.

IL GIARDINO DEGLI ARANCI

AUTORE: Ilaria Pasqua
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PREZZO: 0,99
GENERE: Fantasy

Aria è una ragazza come tante, che prova un grande vuoto dentro a cui vuole dare un significato. Percepisce il mondo che la circonda come qualcosa di estraneo, come se quel posto in cui abita non fosse la sua terra. Mossa da una grande sensibilità e dal suo istinto s’incammina verso un’avventura che la porterà a scoprire ciò che nasconde in profondità dentro di sé. Lei non sa di avere il potere di cambiare il suo destino e quello dei suoi amici trovando il sigillo, e quando scopre di avere in mano questa possibilità, ha paura di non essere in grado di superare le sue sofferenze, teme di perdere ciò che conta e di non riuscire a scegliere la strada giusta da seguire. In una realtà popolata da incubi che prendono le sembianze più strane e che sono trasformati in energia, in cui ogni cosa è velata dal mistero e la quotidianità è gestita dalle leggi imposte dai Cinque Sacerdoti, Aria, assieme ai suoi compagni di viaggio, sarà costretta a mettersi in gioco e, per cambiare il corso degli eventi, si ritroverà davanti all’ostacolo più temibile di tutti.


Anche il secondo libro è il primo di una trilogia, si tratta di un libro misterioso ed intrigante...

LE TRE LUNE DI PANOPTICON

AUTORE: Ilaria Pasqua
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PREZZO: 0,99
GENERE: Distopico

In un luogo dominato dal potere malvagio di un solo uomo, il Presidente Reik, c’è una giovane ragazza, Sofia, che non sa di poter cambiare il futuro a cui Panopticon sembra destinata. Il mondo in cui vive inizia lentamente a sgretolarsi, mentre le parole spariscono dai libri, dagli oggetti e dagli schermi, fino a diventare silenzio nella bocca del suo popolo. Sofia è forse l’unica in grado di trattenere le parole, ma deve imparare a gestire il suo potere e a non aver paura di utilizzare questo dono, le cui origini sono da ricercare nel passato. A quando l’ingordigia dell’uomo condusse alla guerra e il Grande Spirito della Natura fu costretto a dividersi, rinascendo insieme ai tre neonati che avrebbero dovuto riportare l’equilibrio andato perduto. Ricondurre alla pace si rivelerà complicato e saranno ardue le sfide che dovranno affrontare i protagonisti di questa storia magica e appassionante.


L'AUTRICE:

Ho ventotto anni e da sempre un immenso amore per i libri e per il cinema. Ho studiato al Dams di Roma Tre, dove ho conseguito la laurea triennale e specialistica, e poi ho finalmente avuto il tempo per concentrarmi sulla scrittura, più tipi di scrittura. Ho seguito dei corsi di scrittura e sceneggiatura e mi sono appassionata sempre più a questa arte. Cerco di mettere tutta me stessa in ciò che scrivo, perché sono convinta che la sincerità e la passione siano due degli ingredienti che fanno sì che una storia risulti coinvolgente, viva. Credo che le storie siano importantissime, perché sono il fondamento dell’essere umano. Amo le storie. Amo i libri. Amo il cinema e qualsiasi cosa racconti storie e mi faccia sognare.
Le tre lune di Panopticon – Anime prigioniere e Il giardino degli aranci – Il mondo di nebbia, sono il mio secondo e terzo libro pubblicati con Narcissus, mentre il primo, Il bambino nascosto nel buio, verrà pubblicato con un piccolo editore a febbraio/marzo 2014.
Sito dell'autrice: http://www.ilariapasqua.net/


Che ve ne pare di questi due libri? A me ispirano tantissimo!! *__*









giovedì 20 giugno 2013

I fiori di sabbia di Corban Addison

Buon pomeriggio a tutti voi.
Il 18 Giugno è stato pubblicato un nuovo romanzo dalla casa editrice Sperling & Kupfer.

Si tratta del nuovo romanzo di un avvocato americano specializzato in diritti civili che esordito come romanziere recentemente, accogliendo anche i complimenti del grande Grisham

Dopo L’altra metà del sole che era un thriller che denunciava la situazione del commercio di ragazze in India nel nuovo romanzo, I Fiori di Sabbia, Addison tratta lo scottante tema della violenza sulle donne in 
Africa, in Zambia per la precisione.

I FIORI DI SABBIA

AUTORE: Corban Addison
EDITORE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 448
PREZZO: 17,90

KUYEYA, UNA GIOVANE AFRICANA VITTIMA DI VIOLENZE E ZOE, UNA CORAGGIOSA AVVOCATESSA AMERICANA SONO AL CENTRO DI UN INTRIGO SESSUALE E POLITICO, AMBIENTATO IN ZAMBIA. DOPO L’ALTRA METÀ DEL SOLE ADDISON TORNA CON UN ALTRO AVVINCENTE THRILLER, AMBIENTATO NEL SUD DEL MONDO, CHE MESCOLA IL RITMO DEI LIBRI DI JOHN GRISHAM CON TEMI DI SCOTTANTE ATTUALITÀ






Kuyeya di anni ne ha solo quattordici, ma in Zambia, dov’è nata e cresciuta, di cose ne ha viste molte. Zoe, invece, è figlia di un senatore del Congresso americano, e di mestiere fa l’avvocatessa. Per lei, vivere in un mondo giusto è più di un sogno: è quello per cui lotta tutti i giorni. Così, quando arriva come volontaria in Zambia e la sua strada incrocia quella di Kuyeya, vittima di una terribile violenza, decide di farle avere un giusto processo, perché possa sperare in un mondo migliore. Con l’aiuto di Joe, un poliziotto del luogo, cercherà di far condannare il colpevole, figlio di un potente e pericoloso ex-ministro. Solo così, forse, tornerà a splendere il sole della giustizia.


L'AUTORE:
CORBAN ADDISON è nato in Virginia e di mestiere fa l’avvocato. Appassionato di diritti civili, ha esordito con L’altra metà del sole, grande successo in America, per il quale John Grisham lo ha definito «un autore straordinario, da tenere d’occhio molto da vicino».

martedì 18 giugno 2013

Tutto il cielo possibile, un romanzo a quattro mani di L. Ballerini e B. Bonfiglioli

Buon pomeriggio a tutti.
Vi presento un'uscita Piemme di metà mese. Si tratta di un romanzo scritto a quattro mani da Luigi Ballerini e Benedetta Bonifiglioli.

Una ragazza,un ragazzo, l’estate…l’amore che arriva, la vita che cambia. Un romanzo di crescita che si tinge di fantastico, una storia che farà battere il cuore ma anche riflettere. Il primo romanzo a quattro mani di due bravi autori di storie sugli adolescenti.
TUTTO IL CIELO POSSIBILE

AUTORI: Luigi Ballerini, Benedetta Bonfiglioli
EDITORE: Piemme
PREZZO: 15,00






Adele e Lorenzo si conoscono per caso un giorno d’estate, quando un acquazzone li costringe a rifugiarsi all’asciutto in un bar. Vogliono iscriversi entrambi a un corso di teatro, ma non potrebbero essere più diversi. Adele è riflessiva, le piace leggere e starsene per i fatti suoi, mentre Lorenzo è il classico bel ragazzo tutto muscoli che una come lei nemmeno la guarda. O almeno questo è quello che pensa Adele...
E mentre a poco a poco imparano a conoscersi, ad aprirsi l’uno all’altra, a innamorarsi, capita la cosa più strana della loro vita. Perché quel bar è tutt’altro che normale: quel bar con i mobili anni Cinquanta e la musica fuori moda apre una porta verso il passato. Un varco che costringerà Adele a fare i conti con il
mistero che avvolge suo padre, che non ha mai conosciuto ma che non ha nemmeno mai dimenticato.

GLI AUTORI:

Luigi Ballerini – Benedetta Bonfiglioli

Luigi è nato nel 1963, Benedetta dodici anni dopo.
Luigi fa lo psicoanalista, Benedetta insegna inglese al liceo.
Luigi vive a Milano, dove si corre sempre,
Benedetta vive a Correggio, dove si corre sì, ma tra i campi coltivati della Pianura Padana.
Luigi inizia a scrivere le storie senza sapere come finiranno,
Benedetta pianifica tutto.
Molto diversi, dunque.
Eppure questo libro lo hanno scritto insieme,
forseperché entrambi conoscono bene i ragazzi,
forse perché di loro apprezzano la vivacità e la voglia di stare bene.
E hanno scoperto che incontrarsi al di là delle posizioni più rigide
rende migliore il lavoro di ciascuno.
Si sono divertiti, e alla fine si può dire che ora sono anche amici.

lunedì 17 giugno 2013

Una vita per cui vale la pena morire di Maurizio Reginella

Buon inizio di settimana followers e lettori =D Sabato scorso siamo andati alla Mondadori della nostra città, per vedere la presentazione di un libro di un esordiente, nostro concittadino. Sinceramente non sapevamo cosa aspettarci e invece... ci ha stupiti! Infatti io ho pure acquistato il libro e gentilmente l'autore me lo ha firmato *__*
Voglio parlarvi di questo libro, per far sì che anche voi lo leggiate. Presto scriverò anche la recensione!

UNA VITA PER CUI VALE LA PENA MORIRE

AUTORE: Maurizio Reginella
EDITORE: Simple edizioni
PAGINE: 519
PREZZO: 15,00

Due rette incidenti sono due linee che nascono da due punti lontani nello spazio, e che proseguono il proprio cammino incrociandosi fra di esse, in un unico punto, per poi dividersi ed allontanarsi irreversibilmente. Avere una sola possibilità d’incontrarsi lungo la propria vita, e soltanto quella. Incontrarsi come due gocce d’acqua in un oceano, fondersi, mischiarsi, e dividersi nuovamente, coscienti del fatto di non potersi incontrare una seconda volta. Ma quanto di noi ci rimane dentro dopo aver mischiato la propria anima con qualcun altro? Certi incontri, sebbene vivono nello stretto spazio di un ricordo, di un respiro, di una lacrima perfino, sprigionano una potenza tale da stravolgere ogni singola cellula del nostro essere. Vivere una vita nella strenua ricerca di se stessi, e non venirne mai a capo. Guardarsi riflessi nello specchio e non conoscere l’individuo che vi abita. Quanto è labile il confine tra l’identità e la propria maschera? La ricerca di se stessi può portare a volte a trovarsi in qualcun altro, qualcuno che ci è tanto simile, da confondere la linea di confine tra due corpi, due anime, due passati, proprio come quelle due gocce d’acqua che in un oceano sconfinato si incontrano, ad un certo punto, si riconoscono, si mischiano, per poi perdersi nuovamente, lasciando ognuno nell’intimo dell’altra, una parte del proprio sangue, come una cicatrice che ci accompagnerà per il resto della nostra esistenza. Malcom non è chi dice di essere. È una menzogna cui lui stesso si sforza di credere con tutte le sue forze, cosciente del fatto che la verità che la sua bugia cela, è un’atroce conseguenza del suo più intimo e violento essere. Beatrice è la donna che dice di essere, perché non riesce ad essere nessun’altra, e vive una vita vuota dal passato oscuro, priva di qualcosa che non conosce, ma che sa che le manca. Vite stravolte da ricchezza e tristezza, miseria e ira. Vite distrutte dalla menzogna, che annegano nel sangue, vittime di sentimenti profondi e di eredità mostruose. Due vite lontane, come due rette incidenti, che si scontreranno lungo il loro solitario cammino una sola volta. E quando si divideranno nuovamente, nulla di ciò che era prima rimarrà immutato nelle loro anime




"Io ho deciso di scrivere. In realtà ho deciso ben poco: le storie mi nascono dentro e non riesco a fare a meno di scrivere, è qualcosa che bisogna tirar fuori, ci sono sempre domande dentro di noi, domande che cercano risposte e non necessariamente le trovano. Decidere di dire qualcosa significa voler tirare fuori e seminare le proprie idee intorno, condividerle"

Con queste parole, che racchiudono il significato della scrittura, la sua importanza e il suo potere, la sua capacità di costringere gli scrittori, "Condannati fortunati", a ascoltare voci evanescenti che sembrano popolare le loro menti, ha esordito lo scrittore alcamese Maurizio Reginella alla presentazione del suo primo romanzo, avvenuta presso il caffè letterario Mondadori della sua città natale sabato 15 giugno. La presentazione, cui è seguita la possibilità di acquistare una copia autografata del romanzo, ha visto partecipi non soltanto amici e familiari, ma anche diversi  lettori pronti a ascoltare, intervenire, farsi svelare il mondo
celato da una copertina che a primo impatto attira diversi sguardi, che evoca un senso di mistero, di sofferta esistenza, di un incontro-scontro tra due persone, o forse due anime, due pozzi profondi. Tra la lettura di alcuni frammenti, che già mettono in evidenza come un elemento centrale sia l'introspezione, il viaggiare nei meandri della propria anima, l'annegare nel proprio "buio" per riscoprire forse se stessi, lo scrittore ha centrato i punti-chiave del romanzo rispondendo ad alcune domande. Richiamando quasi alla mente il "pathei mathos" (uno dei concetti base delle tragedie attiche greche) ovvero la capacità che ha la sofferenza di condurci alla conoscenza, l'autore afferma che "ognuno di noi si forma grazie a esperienze, perni fondamentali per la nostra coscienza, si forma in particolare grazie a traumi, sicuramente spiacevoli ma indubbiamente forti": la stessa storia sarà costellata da continui traumi che saranno determinanti non soltanto per il proseguito dell'intreccio ma anche per la formazione completa dei protagonisti che giungeranno a maturazione  forse proprio grazie a un passato doloroso, cupo, difficile da dimenticare, che riusciranno a completarsi a vicenda, a trovare finalmente qualcosa "per cui vale la pena morire". Sono infatti due personaggi che cercano la felicità nell'infelicità: tutta la vita è un gioco di contrasti, non ci sarebbe bianco senza nero, luce senza buio, male senza bene, tutte le nostre percezioni si basano su un contrasto, su un bilanciamento. C'è chi decide di stare da una parte, chi dall'altra, i più decidono di stare nel mezzo, quella penombra, quel grigio indefinito molto più facile da vivere, ma molto meno pericoloso, meno vero, dove si vive soltanto per inerzia. I protagonisti invece decidono di andare oltre, decidono di liberarsi da questa "indifferenza" che soffoca e che rende vana l'esistenza: diceva Oscar Wilde "molte persone vivono in modo passivo la loro esistenza , attendendo magari quell'occasione che non ci sarà mai, solo in pochi si impegnano affinchè la loro vita sia degna di essere vissuta, vivere è la cosa più rara del mondo: i più esistono solamente". Non sembra quindi essere la solita banale storia che molto spesso gli autori emergenti ci danno: ogni pagina, ogni frase, ogni parola ci porterà a riflettere su noi stessi e sugli altri, su temi di attuale importanza, su quelle domande esistenziali che attanagliano i nostri pensieri; è un libro che potrà aprirci gli occhi, che potrà scuotere le nostre coscienze, che potrà farci cambiare direzione. Io personalmente ho già iniziato la lettura del romanzo e mi sto facendo catturare in maniera preponderante dalla storia, dai due personaggi, dalle loro menti che sembrano essere la mia. Tutto questo grazie anche a una scrittura scorrevole e di impatto che, in certi punti, sembra ricordare molto un flusso di coscienza. "Raccontare un fatto è fintanto semplice, ma raccontare un emozione non lo è" afferma Maurizio: l'intento credo sia stato raggiunto, il libro è emozione continua.



EZIO

domenica 16 giugno 2013

Nuovi arrivi libreschi!

Buona Domenica a tutti cari followers. Questa settimana è stata piena di arrivi libreschi *__* ben 13 libri si sono aggiunti alla mia, già piena, libreria. Infatti ho già chiesto a mia madre una nuova libreria xD visto che lo spazio è proprio finito!!
Comunque essendo molti i nuovi arrivi, ho preferito creare un post per farveli vedere. Scusate se non vi scrivo le trame di tutti i libri.

Inizio con gli acquisti dei nuovi libri della collana Live della Newton Compton.




  • La lama del rasoio di Massimo Lugli
  • Una stanza tutta per sè di Virginia Woolf
  • Cuore di cane di Michail Bulgakov
  • Lo strano caso del Dr.Jekyll e Mr.Hyde di Robert Louis Stevenson
  • Sherlock Holmes - Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle
  • Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello
  • I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang Goethe
  • La casa stregata di Howard O. Lovecraft

Poi ho acquistato anche due libri sempre della Newton Compton però della collana Live precedente.


  • Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald
  • Il ballo di Irène Némirovsky

Accanto agli stand dei libri precedenti, c'era un cestino con delle offerte e non ho potuto resistere xD e ho acquistato a soli 2,90 "L'isola della paura" di Dennis Lehane.


A chi arriva dal mare l'isola non fa una bella impressione. Una macchia scura in mezzo alla foschia, alberi macilenti e radi a interromperne il grigiore. Ma è difficile aspettarsi di meglio da un luogo come quello. Anche perché l'agente federale Teddy Daniels sa che lo attende un incarico delicato: una paziente dell'Ashecliffe Hospital, istituto per la detenzione e la cura dei criminali psicopatici, è scomparsa e le sue preoccupanti condizioni psichiche ne rendono più che urgente il ritrovamento. Ma su quell'isola, che un uragano travolge impedendo qualunque collegamento con la terra ferma, niente è davvero ciò che sembra: cosa succede veramente in quell'ospedale? E che cosa sta cercando Teddy Daniels? Una detenuta inspiegabilmente scomparsa, oppure le prove che all'Ashecliffe Hospital si fanno esperimenti sugli esseri umani? Forse, invece, è qualcosa di torbido che lo tocca più nel profondo, e che riguarda i fantasmi che da tempo lo tormentano, da quando l'adorata moglie è morta tragicamente in un incendio doloso. E quanto più Teddy si avvicina alla verità, tanto più la morsa si stringe intorno a lui.


Oltre agli acquisti questa settimana mi sono stati gentilmente inviati due libri, entrambi dai rispettivi autori, che ringrazio molto. Non ho potuto fare la foto, pardon.


AUTORE: Antonio Grassi
Una cittadina della provincia lombarda, un laboratorio di ingegneria genetica, un virus che può distruggere il mondo, la minaccia del bioterrorismo e i servizi segreti... E la verità è una sola: un attacco biologico è devastante quanto quello nucleare. Migliaia di scienziati sono in grado di realizzare armi batteriologiche da vendere a terroristi, dittatori, mercenari. Il mondo è in pericolo! E il diavolo è il vicino della porta accanto.



AUTORE: Diego Collaveri
Nell’era della feroce oppressione dell’oscuro tiranno Xalatron, conosciuto come lo spietato lupo grigio, la speranza degli ultimi ribelli è affidata a un’antica profezia, tramandata nelle sacre pergamene ritrovate sul monte Ankor: un leggendario guerriero, capace di affrontare e sconfiggere le nere forze del male. Per annientare questo credo e con esso la resistenza, il dittatore affiderà una delicata missione alla figliastra Maril, un’orfana che ha cresciuto, forgiandola nel sangue dell’arte della guerra, per creare un invincibile combattente senz’anima, temuto da tutti come la morte dagli occhi di ghiaccio. Viaggiando in incognito dovrà raggiungere il luogo dove vive più forte la leggenda, ai confini del regno, nello sperduto monastero di Tinien, per apprenderne i segreti, prima di raderlo al suolo con l’esercito. La ragazza ignora che il lungo cammino verso il suo vero destino è in realtà già cominciato. Presto scoprirà quanto fragile sia la gelida crudeltà dietro cui si nasconde, al punto di ritrovare, attraverso le mille avventure e le persone che incontrerà, la sua vera essenza. Ma è davvero il compiersi della misteriosa profezia o un oscuro piano guidato dalla nera mano dello spietato tiranno?


VOI CONOSCETE QUESTI LIBRI? Aspetto i vostri pareri ^^

venerdì 14 giugno 2013

Niente è più vero di una bugia di Lucy Robinson

Buon pomeriggio a tutti carissimi! ^^
Prima di mettermi a leggere, ho pensato di passare dal blog e presentarvi qualche libro. Ieri, 13 Giugno la casa editrice Tre 60 ha pubblicato un nuovo libro di Lucy Robinson.


Una romantica commedia degli equivoci
che vi farà riscoprire lo straordinario potere delle parole
E la magia di trovare il vero amore dove meno te lo aspetti

NIENTE E' PIU' VERO DI UNA BUGIA

AUTORE: Lucy Robinson 
EDITORE: Tre60
PAGINE: 406
PREZZO: 9,90







Per anni Charley Lambert si è dedicata anima e corpo all’azienda per cui lavora: non solo è una work-addicted convinta, ma si è anche innamorata del suo capo. Perciò, quando si rompe una gamba le crolla il mondo addosso: per la prima volta in vita sua è costretta a fermarsi, letteralmente. E, come colpo di grazia, scopre che il suo capo ha deciso di sposare un’altra donna.
Per non restare a piangere sul suo cuore spezzato e non impazzire di noia, Charley fonda la First Date Aid, una società che offre un servizio di ghost-writing per quanti muoiono dalla voglia di trovare l’amore su internet ma non hanno il tempo o il talento per scambiare messaggi online con gli aspiranti partner. Charley non ha problemi a flirtare con perfetti sconosciuti per conto delle clienti, ma le cose si complicano quando viene ingaggiata da Shelley, una donna in carriera che le somiglia molto. Quando Shelley chiede a Charley di contattare William, la ragazza resta subito affascinata da questo dottore spiritoso e intrigante ma al tempo stesso profondo, che sembra penetrare le difese di Charley con una facilità estrema. L’affinità immediata con William la spinge a dar sfogo a quelle che sono le questioni irrisolte della sua vita. E dalla comprensione all’amore il passo è breve...
Da quel momento Charley è combattuta tra desiderio e senso del dovere: quando Shelley e William decidono finalmente di conoscersi, lei si presenta di nascosto all’appuntamento per spiarli. Ma già a un primo sguardo, William non sembra l’uomo che ha conosciuto in rete... perché in realtà anche lui ha ingaggiato un ghost-writer per gestire il proprio profilo online! E questo ghost-writer non è nient’altri che Sam, il coinquilino sexy, rubacuori e inaffidabile di Charley.
Superato lo choc della sorpresa, Charley si trova a un bivio: è mai possibile che il vero amore fosse proprio lì, sotto il suo naso?

«Preparatevi a farvi sorprendere dall’amore...
E a ridere di gusto!»
Glamour

«Niente è più vero di una bugia è una storia d’amore allo stesso tempo romantica e molto divertente. La dolcezza delle e-mail che si scambiano i protagonisti e le situazioni assurde in cui si cacciano vi conquisteranno. Consigliatissimo!»
Cosmopolitan

L'AUTRICE:
Lucy Robinson ama descriversi così: scrittrice, blogger, impavida giramondo. Dopo la fine di una lunga relazione, non sapendo come uscirne ha tentato la strada di un appuntamento al buio via Internet. L’esperienza è stata talmente divertente, romantica e bizzarra che ha deciso di raccontarla in un blog, riscuotendo – post dopo post – un successo incredibile. In breve si è trovata così a collaborare con Marie Claire e con l’Huffington Post e, soprattutto, a pubblicare il suo primo libro. Vive a Londra con il suo nuovo fidanzato.




Uscita: "Dal primo istante" di Mhairi McFarlane


AUTORE: Mhairi McFarlane
EDITORE: Fabbri Editore
PAGINE: 400
PREZZO: 14,90

Amarsi. Perdersi. Riavvolgere il tempo
Alcune strade non si incrociano mai. Altre, invece, non
possono restare divise.
Rachel e Ben. Ben e Rachel. Sono sempre stati loro due, e fuori il resto del mondo. Complici, amici e forse qualcosa di più. Fino a quando tutto è crollato. Sono trascorsi dieci anni dal loro ultimo incontro, ma quando in un giorno di pioggia vanno a sbattere l’uno contro l’altra, i ricordi dell’università affiorano a poco a poco: quel bacio per scommessa, quel litigio – forse per gelosia –, quell’abbraccio impacciato, a suggellare la confessione di un sentimento che non è solo amicizia. Il tempo sembrerebbe non essere trascorso, a parte un piccolo particolare: Ben è sposato. Ma il vero amore lo riconosci dal primo istante, e se non sei abbastanza coraggioso da lasciarti andare, potresti essere abbastanza fortunato da avere una seconda possibilità… Una grande storia d’amore, spassosa e commovente allo stesso tempo,ricca di dialoghi brillanti e di riferimenti alla cultura pop, con un finale che vi strapperà una lacrima e un sorriso insieme.

L'AUTRICE:
MHAIRI MCFARLANE è nata in Scozia nel 1976 e da allora passa il suo tempo a spiegare come si pronuncia il suo nome (con la ‘V’, non con la ‘M’, colpa delle origini celtiche). Vive a Nottingham, dove ha lavorato come giornalista e dove ora fa la scrittrice e la blogger (cioè perde tempo su Twitter). Vive con un uomo e un gatto


Anteprima: Vita, Morte, Miracoli di un uomo qualunque


AUTORE: Matteo Deraco 
EDITORE: Sovera Edizioni 

TRAMA:

Il protagonista è un ragazzo poco più che ventenne che, attraverso un viaggio scopre e riscopre se stesso giungendo in fine a un cambiamento a chiusura del cerchio, il nuovo sostituisce il vecchio. In un ambiente reale e descritto sia oggettivamente che personalmente, l'autoconoscenza e la consapevolezza verranno raggiunte soltanto attraverso la sperimentazione della vita. 

HANNO DETTO DI QUESTO LIBRO...

Una storia nel cassetto, un iter letterario che parte da Charles Bukowski ed arriva dritto dritto su Irvine Welsh e Charles Michael Palahniuk. Spigolature e scontri frontali di amori e sentimenti ripidi, spenti con acuto cinismo e insennato senso pratico: in altri passaggi, morbide volute di respiri interiori prese in prestito – pare – anche da un altro best author britannico come Nick Hornby. Quella di Deraco è una storia ad altissimo contenuto di autobiografia: un pizzico di romanzo per muovere le acque e poco più. “Avevo questi fogli in un cassetto da anni – dice il 28enne scrittore di Torre Angela, nato a Frascati e con un presente lavorativo lontano anni luce dalla passione dello scrivere e dello scriversi - : poi qualcuno mi ha convinto a provare a pubblicarli. Ho inviato tutto alla Sovera Edizioni ed ecco qui il mio primo libro”.
Matteo è anche il nome del protagonista del libro. “E’ vero – aggiunge – c’è praticamente tutto me stesso dentro questa storia e non poteva essere altrimenti. Ma ho voluto tenere altre storie ancora segrete, magari ci sarà spazio per qualche altro libro…”.

ITER LETTERARIO DELL'AUTORE


2003 – Partecipazione all'antologia di poesie "TI CONFIDO UN SEGRETO SCRIVO POESIE" con l'opera "SOGNAVO", ed. PAGINE.

2006 – Diploma di sceneggiatore presso "SCUOLA DI SCRITTURA OMERO".

2006 – Finalista al "SARDINIA FILM FESTIVAL" di Sassari con l'opera "NATALE '79"

2007 – Autore di testi per PALCOWEB, tema trattato i teatri, attori e spettacoli teatrali. Interviste fra gli altri con ANNA MAZZAMAURO, BARBARA CHIAPPINI, ALESSANDRO BERGONZONI.

2008 – Finalista al "TO HORROR FILM FEST" con l'opera "UN BAMBINO BUONO".

2011 – Partecipazione al "PREMIO INTERNAZIONALE CITTA' DI CASTELLANA-GROTTE GIANFRANCA ANGIULLI  2011" con l'opera "TRINCEA".

2012 – Pubblicazione del romanzo di narrativa inedito "VITA, MORTE, MIRACOLI DI UN UOMO
QUALUNQUE" - Edizione SOVERA, pp. 80

2013 – Partecipazione al concorso letterario "SASSI & PAROLE" comune di MERCALLO con il racconto UN MONDO MIGLIORE


2013 – Il romanzo VITA, MORTE, MIRACOLI DI UN UOMO QUALUNQUE si classifica tra i primi 21 finalisti al premio CIRIE’ – LEGENDA GIOVANI






giovedì 13 giugno 2013

Matt Staton’s Agency di Chiara Cilli

Matt Staton’s Agency è una serie erotica contemporanea di Chiara Cilli. Qualche giorno fa vi ho parlato del primo capitolo della serie: L'uomo proibito.

IL SECONDO EPISODIO:


PROPOSTA ALLETTANTE

AUTORE: Chiara Cilli
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PAGINE: 37
PREZZO: 1,99 €



Incontrare un uomo d’affari bellissimo e affascinante è un’esperienza più unica che rara. Se poi ha un’offerta di lavoro per lei, Cristina Cabrisi può senz’altro considerarsi una ragazza fortunata. Tuttavia, non è ansiosa per l’appuntamento con Matt Staton solo per via della proposta misteriosa. Tutto di lui la intriga e non vede l’ora di rivederlo per poterlo stuzzicare e riprendere da dove si erano interrotti. Peccato che non abbia la minima idea di quale sia la natura dell’attività che lui vuole proporle e, quando lo scoprirà, le sue certezze cominceranno a vacillare…
Lei è perfetta per questo lavoro, e Matt non se la lascerà scappare.


IL TERZO EPISODIO:


DIPENDENTE DA TE


AUTORE: Chiara Cilli
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PAGINE: 69
PREZZO: 1,99 €






Dopo aver scoperto che Matt Staton gestisce un’agenzia di escort, Cristina Cabrisi è ancora più interessata all’uomo che la vuole nel suo team di professioniste. Accettando il suo invito a cena sa di scherzare con il fuoco, ma lei ha in mente un gioco del tutto diverso: è decisa a far capitolare Occhi di Ghiaccio, e per farlo dovrà avvicinarsi a lui come non ha mai fatto con nessun altro. Tuttavia Matt ha un piano altrettanto seducente per coglierla all’amo ed è pronto a esporsi più del necessario, pur di conquistarla.
Perché tra Cris e Matt è in atto qualcosa che minaccia di portare alla luce molto più di ciò che entrambi hanno previsto…
La partita è iniziata.

E non è permesso provare alcun sentimento.



IL QUARTO EPISODIO:

BRUCIA PER ME

AUTORE: Chiara Cilli
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PAGINE: 132
PREZZO: 1,99 €


Cosa può esserci di più intrigante di un gala in un hotel di prestigio? Forse un abito elegante con accessori in coordinato… o un uomo di una bellezza ultraterrena che si presenta in smoking a bordo di una Maserati. Così, Cristina Cabrisi non può che accompagnare l’irresistibile Matt Staton a questo evento mondano, ben consapevole che lui ha intenzione di movimentare la serata con qualche giochetto stuzzicante.
Ma quando Matt commette l’errore di lasciarla sola per un istante, ecco che un guaio inaspettato si frappone tra lui e Cris. Il ‘guaio’ porta il nome di Stefano Diamanti, un giovane che riesce a insinuarsi sotto la pelle di lei con il suo sguardo profondo e il suo charme da gentiluomo.
Percependo l’inspiegabile e intensa sintonia tra i due, Matt sfida Cristina a fare qualcosa che sa che la segnerà irrimediabilmente. Lei, d’altra parte, non può permettersi di perdere, anche se significasse superare un confine molto pericoloso…
Le danze sono aperte.
L’uragano è pronto a esplodere.
Ma entrambi sanno che nessuno ne uscirà vincitore.


IL QUINTO EPISODIO:

RUBINO DI SANGUE

AUTORE: Chiara Cilli
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PAGINE: 142
PREZZO: 1,99 €


Il fatidico giorno è arrivato e Cristina Cabrisi è preparata a fare il suo ingresso trionfante nelle Torri della MSA. Di certo, però, non si aspettava di entrare a far parte anche del mondo del burlesque. Dopo una brutale accoglienza da parte dei Gioielli, le professioniste numero uno dell’agenzia di Matt Staton, Cris tirerà fuori gli artigli per guadagnarsi il loro rispetto e l’ammirazione di ogni singolo cliente.
Mentre il rapporto con Matt cresce d’intensità e l’incontro con la misteriosa Stella getta nuove ombre inquietanti su di lei, Cristina salirà sul palcoscenico per impadronirsi dell’attenzione del pubblico e portare a livelli mai raggiunti l’eccitazione degli uomini che la guarderanno esibirsi in un’indimenticabile danza licenziosa.
Il sipario si è alzato. La lussuria prende vita sotto i riflettori.
Cris è pronta a dominare la scena.
Matt è pronto a prendersi il suo cuore.


IL SESTO EPISODIO:


LA TUA ECCEZIONE

AUTORE: Chiara Cilli
EDITORE: Narcissus Self Publishing
PAGINE: 106
PREZZO: 1,99 €






Dopo il suo debutto come il nuovo rubino di sangue dei Gioielli della MSA, Cristina Cabrisi sente di aver dato una svolta importante alla sua vita. Grazie a Matt Staton, ora ha un nuovo appartamento nel MSV, dove lui potrà sommergerla con la propria passione e trascinarla in una dimensione in cui ciò che provano l’una per l’altro è così forte da vincerli completamente.
Quando Matt invita lei e la sua famiglia a cena, però, la situazione prende una piega che Cris non aveva decisamente previsto.
Quella che doveva essere una serata tranquilla si trasforma in un ciclone d’intensità che costringerà entrambi a uscire allo scoperto per fare i conti faccia a faccia con il sentimento che li unisce. E proprio quando Matt e Cris sembrano aver finalmente trovato il loro equilibrio, un inconveniente rischia di far precipitare tutto…
Il momento di accettare ciò che provano è arrivato.
Matt la vuole nella sua vita.
Cris vuole il potere che solo lui può darle.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...