giovedì 28 febbraio 2013

Anteprima: Arriva a Marzo...Mostraz

I MOSTRAZ STANNO ARRIVANDO!






Mostri in libreria? Ma come ci sono arrivati? E dove andranno? Magari, conoscendoli, scopriremo che non sono molto diversi da noi! Un divertentissimo albo illustrato che ci racconterà dei mostri di Mostraz e della loro più straordinaria scoperta: la terra e i bambini.
Un libro che parla della meraviglia dei libri e della lettura. 
Un libro che invita ad andare in libreria, per incontrare amici speciali. 
Un libro per giocare con i mostri, che assomigliano così tanto a noi!
Da tanti anni, con lo slogan "Diamo voce ai bambini", tengono insieme laboratori creativi dei più esplosivi e divertenti, con la loro associazione "Il Trabiccolo dei sogni". Ora Chiara (attrice, animatrice, scrittrice) e Francesca Cavallaro (illustratrice), per la prima volta fianco a fianco anche in un libro stampato, hanno deciso di far viaggiare i loro Mostraz in tutte le librerie italiane. 

Proprio all'interno dei laboratori creativi in libreria ideati e tenuti da Chiara e Francesca sono nati i Mostraz, mostri mostruosissimi ma anche un po' timidi, impacciati, curiosi, chiacchieroni e avventurosi... insomma, proprio come i bambini. "Mostraz" ci porterà a scoprire una galleria di coloratissimi e simpaticissimi mostri, cascati per caso dentro a un libro, mentre giocavano a nascondino, e catapultati... direttamente tra gli scaffali di una libreria. Ad annunciare il loro arrivo è il caratteristico profumo di frittata (merenda preferita del mostro Luigi) e la paura iniziale è subito vinta dalla curiosità: chi saranno questi mostri?
                             

"Luigi veniva da Mostraz, una terra che è un po' come la nostra: ci sono le case, le strade di sassi, gli alberi, non ci sono le macchine, ci sono le bici, i panini, la pastasciutta, le bibite... ma tutto è molto MOSTRUOSO. A Mostraz i mostri cantano, ballano, litigano, fanno le gare con le bici e con i rutti, fanno i pic-nic, mangiano i budini al cioccolato...". 

Naturalmente, per incontrare i Mostraz non c'è che una cosa da fare: andare in libreria, un posto fantastico "dove c'è sempre un buon odore di libri, di storie e avventure".

L'AUTRICE

Chiara Cavallaro, laureata in Scienze della Formazione, con “il Trabiccolo dei Sogni” fondato insieme alla sorella Francesca si occupa da sempre di bambini e ragazzi, nelle scuole, biblioteche e librerie, cercando di attivare in loro la fantasia e la creatività attraverso il gioco, il teatro, i libri.




mercoledì 27 febbraio 2013

La setta dei libri perduti di A. M. Dean

E' uscito il 21 Febbraio un nuovo libro per la casa editrice Nord editore, che quest'anno per la mia felicità (perché ho trovato tantissimi libri interessanti) sta pubblicando davvero tanti titoli molto belli!!
Il libro di cui vi parlerò è un libro di A. M. Dean.

LA SETTA DEI LIBRI PERDUTI

AUTORE: A. M. Dean
EDITORE: Nord
PAGINE: 432
PREZZO: 18,60

Nell’ombra, un ristretto gruppo di persone decide i destini del mondo,
sfruttando l’arma più potente di sempre: la conoscenza

TRAMA:
Tre crimini nel giro di poche ore. Prima viene ucciso un professore universitario del Minnesota, Arno Holmstrand, poi un sicario spara a un collaboratore del presidente degli Stati Uniti, infine una bomba esplode nella chiesa di St Mary, a Oxford. Tre crimini avvenuti in luoghi molto distanti tra loro, eppure per Emily Wess, studiosa di Storia antica, sono in qualche modo collegati. Perché, poco prima di morire, Arno Holmstrand le ha rivelato una verità sconcertante: la leggendaria biblioteca di Alessandria non è mai stata distrutta. Esiste ancora oggi e, nel corso dei secoli, è stata costantemente arricchita, fino a conservare tutto lo scibile umano. E, dato che Emily è stata scelta come la nuova Custode, deve trovarla, prima che lo faccia il Consiglio, un gruppo di uomini potenti e senza scrupoli, pronti a tutto pur di mettere le mani sulla biblioteca e sfruttare le sue preziose informazioni per influenzare le sorti del mondo. Dagli Stati Uniti all’Inghilterra, dall’Egitto a Israele, Emily sarà coinvolta in una corsa contro il tempo per raccogliere le labili tracce disseminate dal professore, senza mai sapere di chi potersi fidare. Perché chiunque, amico o nemico, potrebbe essere un membro del Consiglio…

L'AUTORE:
A.M. Dean è lo pseudonimo dietro cui si cela un autorevole professore inglese. Considerato un luminare per quanto riguarda lo studio delle culture antiche e delle religioni, ha insegnato in alcune tra le università più prestigiose del mondo. La setta dei libri perduti è il suo primo romanzo.

DIRITTI DI TRADUZIONE VENDUTI IN 12 PAESI

«Un romanzo che offre un punto di vista originale e affascinante
su uno dei più grandi misteri dell’umanità.
Non riuscirete a smettere di leggere.»
James Becker, autore del Primo apostolo





Segnaliamo #10: Lo spettro morente

Salve miei cari amici ^^ oggi voglio segnalarvi un libro. Intanto vi ricordo di cosa tratta questa rubrica...



Questa rubrica si chiama appunto "Segnaliamo...", sarà pubblicata ogni volta che qualche autore/autrice richiede una segnalazione della propria opera. Nasce per aiutare i lettori a trovare sempre nuovi libri nostrani, i quali spesso vengono sottovalutati e allo stesso tempo per aiutare gli autori ad emergere e farsi conoscere. Spero vi possa essere di aiuto.


Il libro di cui vi parlo oggi è uscito quest'anno, si tratta di un fantasy. Scritto da Antonio Amodeo ed edito dalla casa editrice Libro Aperto Edizioni.

LO SPETTRO MORENTE


AUTORE: Antonio Amodeo
EDITORE: Libro Aperto Edizioni
PAGINE: 252
PREZZO: 15,00

TRAMA:
Il romanzo è un fantasy di ricercata fattura e scritto con originale impronta, che sicuramente colpisce e consente al lettore di lasciarsi trascinare dalle mille avventure e personaggi che ne costellano l’universo fantastico.
Quando la morte spezza l’amore non tutti scelgono la vendetta per guarire e le lacrime di un angelo possono diventare l’unico antidoto contro il veleno della disperazione.
Sarà il destino, accompagnato dalla follia di un giullare goblin a portare Antoine il bretonese a combattere contro l’assassino della sua donna, lo spettro di un cavaliere che cerca incessantemente di rivivere gli attimi che l’hanno portato alla follia.
In uno dei più cupi scenari fantasy, le armate di demoni e non morti del vampiro conosciuto come il Barone affronteranno la resistenza umana di Padre Tynebra e quella degli angeli dell’Empireo.

Un viaggio fra zombie, mutaforma, divinità, misteriosi custodi, sadici servitori per ottenere la risposta a un’unica domanda: può uno spettro morire? 


Noi siamo infinito - libro e film!

Il 14 Febbraio 2013 è uscito nei cinema italiani, un nuovo film con la famosa maghetta Emma Watson, Logan Lerman ed Ezra Miller. Il titolo del film è Noi siamo infinito, sicuramente ne avrete sentito parlare.


Questo film è tratto dal libro "Un ragazzo da parete" di Stephen Chbosky, edito dalla Frassinelli. Ma il 14 Febbraio in Italia la Sperling & Kupfer ha ripubblicato lo stesso titolo con nome e copertina uguali al film.



AUTORE: Stephen Chbosky
EDITORE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 271
PREZZO: 14,37

TRAMA:
Tra un saggio scolastico su Kerouac, una canzone degli Smiths e una citazione del Rocky Horror Picture Show, scorrono i giorni di un adolescente per nulla ordinario. L'ingresso nelle scuole superiori lo lancia in un turbine di prime volte: la prima festa, la prima rissa, la prima cotta... e via salendo nella scala dell'adrenalina. E Charlie, più portato alla riflessione che all'azione, affida emozioni, trasgressioni e turbamenti a una lunga serie di lettere indirizzate a un amico. Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, il ragazzo è il confidente perfetto di tutti. Peccato che il segreto più grande sia nascosto proprio dentro di lui...

L'AUTORE:

Stephen Chbosky (Pittsburgh, 25 gennaio 1970) è uno scrittore, regista, sceneggiatore e produttore statunitense. Chbosky è noto per aver scritto il romanzo epistolare Ragazzo da parete (The Perks of Being a Wallflower). Il suo romanzo è divenuto un cult negli Stati Uniti, tanto da essere considerato un best seller, è alla sua ventesima edizione e ha venduto oltre un milione di copie. Quest'ultimo è stato tradotto in sette lingue e pubblicato in Europa, Sud America e Asia.
All'età di 23 anni, Chobosky ha scritto e diretto il suo primo lungometraggio The Four Corners Nowhere, che è stato presentato in concorso al Sundance. Dal 2006 al 2008 è co-ideatore della serie televisiva Jericho.
Inoltre Chbosky è il regista del film Noi siamo infinito, tratto dal suo romanzo Ragazzo da parete, le cui riprese si sono svolte dal 9 maggio 2011 al 29 giugno 2011. Il film vede protagonisti Logan Lerman nel ruolo di Charlie, Emma Watson nel ruolo di Sam ed Ezra Miller nel ruolo di Patrick.





GENERE: Drammatico, Sentimentale
REGIA: Stephen Chbosky

È il 1991 e Charlie (Logan Lerman) è un ragazzo molto intelligente, ma allo stesso tempo timido e insicuro, che osserva il mondo intorno a sé tenendosi in disparte. Un giorno due carismatici ragazzi dell'ultimo anno, la bella Sam (Emma Watson) e il suo impavido fratellastro Patrick (Ezra Miller), lo prendono sotto la loro ala protettrice accompagnandolo verso nuove amicizie, il primo amore, il primo bacio, le prime feste, le rappresentazioni del Rocky Horror Picture Show e la ricerca della colonna sonora perfetta della loro vita. Allo stesso tempo, il suo professore di inglese, il sig. Anderson (Paul Rudd) lo introduce al mondo della letteratura, facendo nascere in lui il sogno di diventare scrittore. Tuttavia, nonostante la felicità raggiunta, il dolore del suo passato, segnato dal recente suicidio del migliore amico Michael e dall'accidentale morte di una sua cara zia, tormenta ancora Charlie. Quando i suoi amici più grandi si preparano a lasciare il liceo per il college, l'equilibrio precario del ragazzo inizia a sgretolarsi, fino a palesare una dolorosa verità.

Qualcuno di voi pensa di leggere il libro o vedere il film?






WWW Wednesdays #19


Oggi è Mercoledì ed è tempo di WWW Wednesdays ...




WWW Wednesdays è una rubrica americana ideata dal blog "Should Be Reading". Questa rubrica ha cadenza settimanale, precisamente il Mercoledì, come si può capire dal nome stesso.

La rubrica prevede di rispondere a tre domande, è molto semplice. 

-What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)

Prima domanda:
-Cosa stai leggendo?
Ho appena iniziato un libro mandatomi direttamente dall'autrice e ancora non sono in grado di sbilanciarmi (ho letto soltanto 20 pagine questa mattina!)

Non è affatto un giorno come un altro. Il destino ha premuto il tasto on. Le loro vite stanno per cambiare in modo definitivo. Quando Katherine Evans incontra Armand non sa che dietro quelle sembianze da bello e dannato si cela uno dei più potenti Generali dell'Antica Stirpe. Non può immaginare che sarà proprio lui la sua salvezza... o la sua rovina, né può conoscere il suo vero piano: crudele, spietato, oscuro come le tenebre. Un paranormal venato di fantasy in cui gli eventi si susseguono con i ritmi del thriller. Una verità agghiacciante sta per essere svelata. Nessuno è più al sicuro, i protagonisti stanno per essere soffocati dalle loro stesse esistenze. Ognuno di loro nasconde un segreto, nessuno può permettersi di fallire. Una sola certezza: quando supera se stesso, l'amore può uccidere. Se nulla è come sembra, come fai a prendere la strada giusta? Tu chi sceglieresti tra chi ti ha dato la vita e chi potrebbe togliertela? La risposta potrebbe non essere così ovvia.


-Cosa hai appena finito di leggere?

Ho appena finito di leggere un libro molto interessante accompagnato dall'ascolto di un cd musicale.. Nei prossimi giorni la recensione!

-Quale sarà il prossimo libro che leggerai?

Già pronto sul comodino uno dei più bei capolavori di Sartre.

E VOI COSA RISPONDETE?







Nasce una nuova casa editrice: Dunwich





L'obiettivo della Dunwich è quello di promuovere  generi che in libreria trovano sempre meno spazio, se non in forme molto "addomesticate": l'horror, il thriller, il mystery.
Punteremo sia sugli autori italiani che su quelli stranieri: la discriminante sarà la fantasia e la genuinità della proposta. Quel che è certo è che siamo pronti a valutare forme di crossover, purché il lato oscuro risulti predominante. Il mercato digitale sarà la nostra principale area d'azione anche se abbiamo lasciato spazio per una tiratura nel formato tradizionale, almeno per lavori di una determinata lunghezza.
Stiamo già lavorando alla prima pubblicazione e al primo concorso. Presto tutte le novità sulla homepage: http://www.dunwichedizioni.it/


Qualche chiarimento da parte di Mauro Saracino, partecipe del progetto.

Come mai l'idea di aprire una casa editrice?
La realizzazione è stata una diretta conseguenza dell'idea. Il fatto è che sono fondamentalmente dispiaciuto che non ci siano canali – o che siano molto limitati – per proporre determinati generi al pubblico. Il digitale è un ottimo modo per spianare la strada a qualcosa che tanto di nicchia ormai non è. Per fortuna ho trovato dei collaboratori sulla stessa lunghezza d'onda.

Obiettivi e aspettative?
Di obiettivi ne abbiamo molti e gran parte della loro realizzazione dipenderà da altre collaborazioni che stanno nascendo giorno per giorno. L'aspettativa che abbiamo, al momento, è quella di creare un team di autori validi che raggiungano la visibilità che meritano.

Quali "accordi" proporrete agli scrittori? 
Il contratto che offriamo è semplice e poco vincolante per l'autore. Dopo aver visto nel corso degli anni accordi di ogni risma ho pensato fosse il caso di puntare su chiarezza e collaborazione. Non c'è una clausola d'opzione e l'autore è legato per soli due anni. Poi, ovviamente, ogni contratto è negoziabile e il limite è il buon senso.

Qualche programma?
Oltre a un paio di uscite sicure, abbiamo due concorsi da proporre, dai quali nasceranno due collane ben distinte, una riguardante l'autore che abbiamo deciso di omaggiare con il nome della casa editrice e l'altra più innovativa.


martedì 26 febbraio 2013

Teaser Tuesdays #31

Anche questa settimana la nostra rubrica interattiva: Teaser Tuesdays




Teaser Tuesdays è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e che posteremo ogni Martedì.

Le regole per partecipare sono molto semplici:

1. Prendi il libro che stai leggendo
2. Aprilo ad una pagina a caso
3. Trascrivine un breve pezzo, facendo attenzione ad evitare spoilers
4. Riporta il titolo e l'autore del libro

Questa settimana un bel frammento poetico del libro che un'autrice mi ha inviato:

"Mi nutro di parole..
le assaggio le mangio
le assaporo
scrivo, parlo, leggo
mi danno vita
mi fanno sentire la vita"


E voi cosa state leggendo? Lasciate le vostre frasi!



Anteprima e intervista: La promessa del leone

Ecco a voi l'anteprima del nuovo romanzo Urban Fantasy di Chiara Cilli, di cui abbiamo già parlato riguardo al  libro Il risveglio del fuoco...


Autore: Chiara Cilli
Editore: Narcissus Self Publishing
Pagine: 289


TRAMA:

Jamila, Daren e Kenan sono leoni mutaforma di dodici anni che vivono con le loro famiglie nel cratere del Ngorongoro, in Tanzania. Sono grandissimi amici, sempre pronti a vivere mille avventure, ma mentre il simpatico Daren è follemente innamorato di Jamila, lei non ha occhi che per il tenebroso Kenan. Quando un convoglio di bracconieri giunge dall’America, però, tutto cambia…Sono passati nove anni da quella terribile notte. Daren, divenuto un giovane forte e minaccioso, è più che determinato a mantenere la promessa fatta a Jamila. Quello che non sa è che ora lei nutre un sentimento così profondo per lui da trascinarli entrambi in un vortice d’intense emozioni, al quale non possono sfuggire. Ma quando Kenan torna in Tanzania, amore e passione si mescolano a sangue, dolore e ambizione. E lo scontro sarà inevitabile…

Qualche piccola parola da parte dell'autrice:


La Promessa del Leone è nato dal mio amore per le ambientazioni de Il Re Leone e dalle forti emozioni che mi trasmettevano le tre persone che avevo scelto per il mio nuovo romanzo. E' stato impegnativo scrivere questo libro ma, attraverso accurate ricerche, ho scoperto luoghi d'incredibile bellezza, come il cratere del Ngorongoro e le cascate Snaje, in Tanzania. Ho scelto i leoni perché sono i sovrani dello Stato della Tanzania e rispecchiano totalmente le caratteristiche dei tre protagonisti: la determinazione di Jamila, la possessività di Daren e la brama di dominio di Kenan. La loro sarà una storia tormentata, ricca di passione, dolore e violenza, con il fortissimo legame dell'amicizia che li terrà uniti fino alla fine. Mentre scrivevo vivevo un costante stato di agitazione, emozione, sofferenza e rabbia. Avevo un rapporto empatico con i due protagonisti maschili, avvertivo la loro angoscia, il loro tormento. Narrare questa storia è stato straordinario, quasi ai livelli de La Regina degli Inferi! Volevo creare una vicenda intensa e drammatica, e spero di esserci riuscita.

Auguro a tutti i lettori del blog una buona lettura e spero che restiate ammaliati dai magnifici scenari offerti da questa zona dell'Africa Orientale e che la storia di Jamila, Daren e Kenan possa appassionarvi e commuovervi come è successo a me




Che ne pensate? Vi attira questo libro?








Recensione: La mia arpa


LA MIA ARPA

AUTORE: Liliana Manetti
EDITORE: Aletti Editore
PAGINE: 64
PREZZO: 12,00


"La mia arpa" è l'espressione della mia anima, dove mi metto a nudo con le mie problematiche, i miei amori intramontabili come quello per la natura e le emozioni che mi danno le sue stagioni così diverse eppur così complementari...L'amore per la vita in genere emerge nelle note dolci delle mie poesie, velate sempre dal mio romanticismo.Le corde mute della mia anima se le ascolti in un giorno di settembre dall'aria frizzantina come questo sapranno suonarti una melodia bellissima: ma solo se vuoi, solo se le rispetti e le ami profondamente, altrimenti come dico nei miei versi "giaceranno nel loro dolore.»



Sono abituato a leggere poesie di grandi autori, che hanno fatto la storia della nostra letteratura, che sono riusciti ad esprimere anche con una semplice parola il sentimento di estraneità che provavano nei confronti del mondo, l'angoscia esistenziale che gravava sulle loro spalle, la solitudine di chi non si sente compreso, la lotta di chi voleva cambiare il mondo. Ergo, è abbastanza difficile ogni volta iniziare a leggere una raccolta di poesie di qualche autore esordiente, agli inizi di una carriera voluta o forse semplicemente destinata; eppure credo che bisogni valutare la sensibilità di ogni poeta a prescindere dal paragone con altri autori, mettere in evidenza la sua capacità di emozionare e emozionarsi, di trasmettere frammenti della sua anima a noi lettori, custodi della sua poesia e custodi dei segreti che anche una singola frase può svelarci.

All'inizio dell'antologia l'autrice paragona la sua anima ad un'arpa che può donare melodie meravigliose o il silenzio distrutto di mille pezzi e corde ormai mute: apprezzare la sensibilità della sua poesia significa immergersi nelle profondità delle parole senza restrizioni, lasciarsi trasportare, immaginare e sentire, farsi accomunare dai suoi sentimenti che sono anche nostri e scoprire qualcosa, un'ultima verità forse, un ultimo segreto, una rivelazione, la via segreta della vita. Molto particolari a mio parere le prime tre poesie che possono essere considerate un vero e proprio elogio alla poesia e a quel mondo che soltanto ai poeti, a quelle anime più elevate e distaccate dalla terra, è concesso. Particolari codesti frammenti che ci danno una chiara idea del concetto di poesia che ha l'autrice e delle sensazioni che parole, frammenti di età passate, scintille di vita suscitano in lei, un brivido, un solco sul viso:

"Mi nutro di parole..
le assaggio… le mangio…
le assaporo                                                                     
scrivo, parlo, leggo
mi danno vita
mi fanno sentire la vita…"   
"Racchiusi in questa penna d’altro tempo
miliardi di parole mai scritte
milioni di frasi mai svelate"

              
"Volteggio senza ali
in questo cielo azzurro
e intorno tanti occhi
tante mani
tante anime sorelle
canto la gioia che mi esplode negli occhi
viva,finalmente viva…
in questo mondo di poesia."

"Sorpresa, estasiata
sento un brivido
che mi corre sulla pelle…
emozione senza fine
una lacrima solitaria
attraversa i solchi del mio viso".


L'antologia prosegue con una serie di poesie che pongono al centro sempre la sua vita: scriveva Carlos Ruiz Zafòn "Un racconto è la lettera che un autore scrive a se stesso per mettere a nudo la propria anima" e di fatto l'autrice ripercorre passato, presente e futuro, riscopre ricordi, traccia speranze, piange e sorride, e chiude l'antologia con una richiesta, con la visione di un futuro in cui possa amare e essere amata, trovare quella felicità che non sempre ci circonda. Elogio alla vita è la sua poesia, un grido forte e energico che scuote le coscienze e che l'ha salvata, che l'ha portata ad amar questa vita!

"Saremo nient’altro che felici,
noi due piccole anime innamorate dell’amore,
e ogni volta che mi specchierò
nei tuoi profondi occhi neri
vedrò il mio sorriso…
per sempre."




domenica 24 febbraio 2013

Nuovi arrivi libreschi *_*

Buona Domenica lettori!
Questa settimana ho ricevuto tanti nuovi libri, che gentilmente mi hanno inviato le case editrici o gli stessi autori! ^^
Come sapete non abbiamo una rubrica, per parlarvi dei nostri arrivi, ma voglio ugualmente parlarvene perché sono davvero tanti. Spero di farvi conoscere qualche titolo interessante.



Inizio con un libro che desideravo da tanto, il secondo di una saga per i più piccoli. Avevo letto il primo, sempre inviatomi dalla casa editrice, trovate la mia recensione qui. Il libro mi è stato mandato dalla Piemme, che è sempre gentilissima.


IL FUOCO SEGRETO DI ALTEA
Il tesoro di Vijnlan
di Isabel Harper
Ailan e Marill devono ritrovare la fiamma di Altea. Peccato che il dislocatore di Dedalus li abbia gettati in mezzo al mare, lontani dall’isola Keola dove dovevano cominciare la ricerca. Per fortuna all’orizzonte si profila un aliante, guidato da Ala e Ricki Tul, due innamorati in fuga da Vijnlan, l’isola del vento… L’avventura sull’isola del vento sarà estremamente pericolosa, tra antichi mostri volanti, sciamani e lotte tra popoli nemici, ma alla fine Ailan e Marill entreranno in possesso di una delle tre chiavi che apre il cofanetto in cui è nascosta la fiamma d’Altea


Un altro arrivo mi è stato mandato dall'autore Mario Granozio, questo è il suo primo libro, primo anche di una lunga saga. Sono onorata di poterlo leggere e ringrazio l'autore. Già l'ho iniziato e mi ispira moltissimo, presto la recensione!!


ARGO
L'avvento del prescelto
di Mario Granozio
Argo è un giovane contadino che vive in un paesino della Grecia assieme all’anziano padre, lavorando duramente la terra stagione dopo stagione. Un giorno il genitore, ormai prossimo alla morte, gli svela di averlo adottato e gli confessa che è destinato a diventare il futuro custode delle chiavi divine, ruolo già rivestito da lui stesso, e dai suoi antenati ancor prima. Le notizie apprese lo sconvolgono, ma i cambiamenti riservati alla sua vita non sembrano terminare. La dea Minerva gli affida infatti un compito vitale per il mondo: riportare le chiavi al suo tempio nella città di Roma. Grazie a questo viaggio, Argo non solo scoprirà la sua vera natura e i suoi reali poteri, ma dovrà anche confrontarsi con il male nella sua forma primordiale: Aita, ritornato nuovamente sulla terra con lo scopo di conquistare il potere assoluto.


Ancora i libri non sono finiti =D un altro libro mi è stato mandato dall'autore Stefano Pastor, un libro che in molti mi hanno consigliato e che addirittura è riuscito a tenere svegli di notte numerosi lettori. Volevo da molto questo libro e ringrazio tanto l'autore per l'omaggio.


IL GIOCATTOLAIO
di Stefano Pastor

Non si conosce molto del passato di Massimo, il bambino di 11 anni appena arrivato nel Quartiere. Accolto in casa dallo zio, un uomo alcolizzato e incline a lampi di violenza, a Massimo sembra di precipitare in un inferno. Ma il male, quello vero, non si annida tra le mura domestiche. E’ nascosto da qualche parte tra i palazzoni abbandonati e le strade semideserte di quest'area suburbana depressa e grigia, dove i bambini continuano a volatilizzarsi e nessun adulto si preoccupa di cercarli. Quando viene ritrovato il corpo di uno dei bambini scomparsi, i sospetti della comunità si concentrano su Peter, il titolare di un negozio di giocattoli. Nell’apatia e nell’indifferenza degli adulti, solo una ragazzina, Mina, e un gruppo di suoi coetanei cercano di capire cosa stia accadendo. Con un ritmo sincopato e una scrittura coinvolgente Pastor racconta la presenza del male che s’insinua tra il mondo dei grandi e quello dei piccoli, creando una spaccatura insanabile. 


Altri due libri mi sono arrivati grazie al BOOKCROSSING organizzato sulla pagina del blog "Un buon libro non finisce mai". Purtroppo non ho fatto le foto, però vi lascio le copertine dei due libri ^^ e ne approfitto per ringraziare tutti coloro che stanno partecipando.


CSI ALASKA
Il silenzio della neve
di Dana Stabenow


INSIEME CON I LUPI
di Nicholas Evans


Infine ho acquistato a scuola un altro famoso libro, ad un ottimo prezzo per un'associazione che aiuta i ragazzi tossicodipendenti. Non potevo approfittare e ovviamente mi sembra il minimo da fare per aiutare una nobile causa come questa.


IL DIARIO DI ANNE FRANK

venerdì 22 febbraio 2013

Uscite Febbraio per la casa editrice Leggereditore!

A Febbraio ci sono state numerosissime nuove uscite, anche la Leggereditore ha pubblicato molti nuovi libri.
Vi presento 4 libri tutti della casa editrice usciti il 14 e 21 Febbraio.

14 FEBBRAIO

ALLA RICERCA DELL'ULTIMA VERITA'

AUTORE: Karen Marie Moning
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 464
PREZZO: 12,00

Arriva finalmente in libreria il quarto volume della serie Fever, che ha conquistato migliaia di lettrici anche in Italia. Un grande successo internazionale.

TRAMA:
MacKayla Lane si trova nuda sul freddo pavimento di pietra di una chiesa, in balia del Signore Domine che un tempo ha giurato di uccidere. Lontana da casa, incapace di controllare i suoi appetiti sessuali, MacKayla è ora completamente irretita dall’incantesimo del Signore Domine... Lui le ha rubato il passato, ma lei non permetterà mai che l’assassino di sua sorella possa rubarle anche il futuro. Eppure, neanche il più potente tra i veggenti può competere con il Signore Domine, che ha scatenato in Mac un insaziabile desiderio sessuale che la consuma. Solo le parole misteriose del diario di Alina possono salvarla. Mentre i suoi nuovi genitori sono scomparsi e la vita dei suoi cari è sotto assedio, Mac sta per trovarsi faccia a faccia con una sconvolgente verità su sé stessa... e sul mondo che pensava di conoscere.

E SE FOSSE LUI QUELLO GIUSTO?

AUTORE: Susan Elizabeth Phillips
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 416
PREZZO: 12,00

Arriva in libreria il nuovo romanzo dell’autrice di Heaven Texas, Un posto nel tuo cuore. Divertente, delicato e al tempo stesso toccante, questo romance sorprende per i suoi personaggi, stravaganti e imprevedibili, e per una storia che rimarrà a lungo nei cuori delle lettrici.
TRAMA:
La geniale professoressa di fisica Jane Darlington passa il suo trentaquattresimo compleanno in lacrime. Vorrebbe un figlio, ma non un marito; da sempre infatti la sua grande intelligenza spaventa gli uomini e trovare un candidato adatto al compito non è semplice. Cal Bonner, leggendario seduttore e giocatore di football dei Chicago Stars, non particolarmente acuto, le sembra la scelta perfetta. Jane allora entra in azione, ma rimarrà molto sorpresa: il generoso Cal non assomiglia per nulla all’individuo superficiale che si aspettava e soprattutto non è affatto disposto a farsi usare e poi scaricare. Come potrà un determinato campione di football interferire nella vita e nei piani di una professoressa un po’ speciale che non si è mai, ma proprio mai, innamorata? Con un sacco di onestà, comprensione e molto, molto umorismo... 

DESIDERIO INCONFESSABILE

AUTORE: Shayla Black
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 432
PREZZO: 12,00


Dopo il successo di Segreto inconfessabile, un nuovo romanzo erotico al punto giusto.

TRAMA:
Quando l’agente dell’FBI e migliore amica di Tara Jacobs scompare nel nulla mentre indaga su un giro di prostituzione, Tara decide di andare sotto copertura in un night club molto particolare. Nessun uomo può sottomettere una donna come Tara... almeno fino a quando non incontra un individuo che prende il controllo della scena e le fa accelerare il battito cardiaco. Peccato che sia anche l’uomo che le ha rubato gli anni migliori e l’innocenza tanti anni prima, e che lei ha sempre pensato di non poter mai perdonare. Logan Edgington è infatti l’unico in grado di proteggerla e allo stesso tempo di guidarla in quel mondo sconosciuto e pericoloso dove il piacere e il dolore si mescolano. Un tempo dovette abbandonarla per salvarle la vita, ma questa volta non la lascerà andare per nessun motivo...

21 FEBBRAIO 

UN OSCURO RISVEGLIO

AUTORE: Gena Showalter
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 304 
PREZZO: 5,00

Dopo il successo del romanzo Dark Whisper scritto con Kresley Cole, torna Gena Showalter, una delle autrici più amate del paranormal romance, con Alien Hunters una serie di azione, avventura, sensualità e desiderio, di cui Un oscuro risveglio è il primo volume.

TRAMA:
Mia Snow è una cacciatrice di alieni assoldata dal Dipartimento di polizia di New Chicago ed è la ragazza perfetta per quel lavoro sporco. Resistente e sexy, si è guadagnata ogni cicatrice combattendo un nemico sfuggente e imprevedibile. Per mano loro, ha già perso suo fratello, e ora, mentre indaga su una serie di omicidi, il suo compagno Dallas viene colpito e lotta per la vita. E solo un uomo ha il potere di guarirlo, ed è alto, sconosciuto ed estremamente sexy... e ha anche il potere di trascinare Mia in un gioco di seduzione elettrizzante e pericoloso. Lui è Kyrin en Arr, un alieno sospettato di omicidio, un tipo poco raccomandabile. Per salvare Dallas, Mia camminerà sul filo del rasoio, rischiando il distintivo e anche la vita... e avvicinandosi a una rivelazione sconvolgente che rischia di mandare in frantumi tutto quello in cui ha sempre creduto.

Che ne pensate? C'è qualche libro che vi interessa? 









Segnaliamo #9: Istruzioni per l'odio

Vi faccio una bella segnalazione in tempo di elezioni!





Questa rubrica si chiama appunto "Segnaliamo...", sarà pubblicata ogni volta che qualche autore/autrice richiede una segnalazione della propria opera. Nasce per aiutare i lettori a trovare sempre nuovi libri nostrani, i quali spesso vengono sottovalutati. Spero vi possa essere di aiuto.

Oggi vi parlo del primo libro di Simone Montella, un autore italiano pubblicato con il Foglio Letterario di Piombino.

ISTRUZIONI PER L'ODIO


AUTORE: Simone Montella
EDITORE: Edizioni il Foglio Letterario
PAGINE: 180
PREZZO: 15,00

TRAMA:
Raccontare i piccoli orrori della quotidianità, il loro rifiuto, la loro finale accettazione.
Un libro psico-politico in cui un ragazzo cerca di fare a se stesso quello che Berlusconi ha fatto al paese. Un libro di sinistra, ma così di sinistra che può piacere soprattutto a quelli di destra. Succede che Silvio lo perseguita, e un precario qualunque passa dalla laurea con lode alla disoccupazione. 
Che fare? 
Si tratta della domanda cui i poveracci di tutto il mondo cercano da secoli una risposta.


L'AUTORE:

Simone Montella (Napoli 1983). Autore e performer teatrale. Leefleaf (2010), Tunnel (2010), Manfred (Selezione Ufficiale Premio Scenario 2011). Con l’associazione culturale La Periferia cura la direzione artistica di Schiume Festival (Venezia). Blogger di disordina.it. Tiene laboratori di cinema e teatro nelle scuole.Istruzioni per l’odio è il suo primo romanzo.


Qui la fan page su FB
Qui i videotrailer





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...