mercoledì 31 dicembre 2014

Migliore e peggiore lettura del 2014!

Poteva mai mancare il resoconto di fine anno? Certo che no! Da bravi lettori abbiamo dedicato più ore possibili alla lettura di diversi romanzi nonostante gli impegni e le novità che ci hanno accompagnato nel corso dell'ultimo anno... e da bravi blogger (siamo bravi o no? :P ) ci siamo dedicati al mantenimento e arricchimento di questo nostro angolo virtuale che speriamo di non abbandonare mai (e mai ovviamente lo faremo, dovrete sopportarci ancora per molto!). Come ogni anno abbiamo deciso di eleggere come migliore e peggiore libro dell'anno alcune delle nostre letture annuali... A chi toccherà il podio tanto ambito? E a chi quello tanto temuto?


Lettura migliore di Ezio:
Protagonista è Marco Polo che, alla corte di Kublai Khan, fornisce attraverso i suoi dispacci al Sovrano, le descrizioni delle città che vengono toccate dai suoi viaggi all'interno dello sterminato Impero: in queste narrazioni parla degli uomini che le hanno costruite, della forma della città, delle relazioni tra la gente che le popola e la forma architettonica delle città stesse. Queste città però esistono solo nella mente del viaggiatore veneziano: Marco Polo infatti le descrive ora nei più minuziosi dettagli, ora valutando l'insieme, ma sempre guardando dove tutti gli altri non guardano, verso dettagli che ad altri paiono invisibili. Le città di cui Marco Polo racconta sono intese come mondi conchiusi: le città invisibili infatti non entrano in relazione tra loro. Grazie al racconto è Marco Polo stesso che le "crea" mentre le racconta, così come per Calvino lo scrittore "crea" i mondi di cui tratta. Le città invisibili è infatti un romanzo metanarrativo, in quanto porta il lettore a riflettere sui meccanismi stessi della scrittura. Numerosissimi gli spunti che il romanzo offre.



Lettura peggiore di Ezio:
ho avuto tutte letture belle quindi metto quella meno bella xD

Percy Jackson e gli dei dell'olimpo
qui la mia recensione

Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza di Poseidone, dio del mare e padre perduto, che l'ha generato con una donna mortale facendo di lui un semidio. Nuove gesta e antichi nemici lo aspettano, e non saranno solo lo sguardo di Medusa e i capricci degli dei ad ostacolare la ricerca della preziosa refurtiva, ma le parole dell'Oracolo e il suo oscuro verdetto: un amico tradirà, e il suo gesto potrebbe essere fatale.



Io (Christy) ho letto ben 49 libri, sto finendo pure il libro in lettura, quindi facciamo 50 tondi tondi xD diciamo che questo era il numero che mi ero prefissata. Lo so è un numero molto piccolo, ma non sono mai arrivata prima d'ora ad un numero superiore a questo. Non sono velocissima a leggere e a mia discolpa posso dire che quest'anno ho dovuto affrontare gli esami di maturità, poi è stata la volta dei test d'ingresso all'università e poi il trasferimento. Insomma, non ho avuto tantissimo tempo per leggere, quindi sono più che soddisfatta!

Lettura migliore di Christy:
Quest'anno per fortuna ho letto diversi libri che mi hanno lasciato delle emozioni e non potrei mai decidermi, quindi eccovene 4 ^^"


I guardiani della storia 
qui la mia recensione 

È bionda, combattiva, porta spesso tacchi alti, dorme quattro ore per notte e adora gli animali, soprattutto il suo bellissimo gatto nero, l’unico a dividere con lei l’appartamento londinese.
È Katherine Sinclaire, direttore generale della 9Sense Publishing, una delle più potenti case editrici mondiali. Ancora per poco però, perché quell’impero sta per crollare.
Convocata d’urgenza da Bruce Aron, l’amministratore delegato, Katherine si trova di fronte a una scena raccapricciante: Bruce si è sparato un colpo in testa. E prima di morire le ha lasciato una chiavetta usb con scritto “Fighter”, il nome con cui amava chiamarla.
È il primo di una serie di indizi sempre più inquietanti che da Londra condurranno Katherine al lago di Bolsena, in uno dei siti archeologici più misteriosi della storia. Accompagnata dall’enigmatico Jethro Blake, Katherine si ritroverà nelle viscere della Terra, al centro di un cerimoniale oscuro appartenuto a una delle civiltà più affascinanti mai esistite: gli etruschi.
Ma che cosa lega la Sense Publishing a quel sito inesplorato?
Qual era il segreto di Bruce? E quale terribile sacrificio sta per essere compiuto?


Divergent
qui la mia recensione

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza...


Shadowhunters - Città di cenere
qui la mia recensione

Clary Fray vorrebbe soltanto che qualcuno le restituisse la sua vecchia, normalissima, vita. Ma non c'è niente di normale nella sua vita se può vedere licantropi, vampiri e altri Nascosti, se sua madre è in un coma magicamente indotto e lei scopre di essere uno Shadowhunter, un cacciatore di demoni. Se Clary si lasciasse il mondo dei Cacciatori alle spalle avrebbe più tempo per Simon (forse più di un amico ormai). Ma è il mondo dei Cacciatori che non è disposto a lasciar andare lei, soprattutto Jace, il suo affascinante, permaloso fratello appena ritrovato. Per Clary l'unico modo di salvare la madre è inseguire Valentine, il cacciatore ribelle, che è probabilmente pazzo, sicuramente malvagio e anche, purtroppo, suo padre. A complicare le cose a New York si moltiplicano gli omicidi dei figli dei Nascosti. E la città diventa sempre più pericolosa, anche per uno Shadowhunter come Clary.

Se torno, ti sposo
qui la mia recensione 

Un bel giorno di giugno, davanti a mezza città, in uno sfarzoso abito da principessa, con in mano un profumato bouquet di rose, Faith Elizabeth Holland fu piantata all'altare. Ma questo è successo un po' di tempo fa: dopo un periodo sabbatico lontano da casa - e dagli uomini - è il momento di tornare: alla "Blue Heron Winery", l'azienda vinicola di famiglia, hanno bisogno di lei. Lì incontra di nuovo Levi, migliore amico del suo ex, mancato testimone di nozze e responsabile del suo abbandono. Lo stesso che l'aveva baciata. Lo stesso che forse lei vorrebbe baciare ancora...





Lettura peggiore di Christy:
Qui vado a colpo sicuro, l'unico che proprio non sono riuscita a sopportare


Gigi il bastardo e le sue 5 morti
qui la mia recensione


Non si può dire che la vita di Gigi sia tranquilla. Soprattutto se il nostro eroe è alla ricerca della donna perduta, una sorta di via crucis al contrario dove, in una Torino da quartieri degradati e altri upperclass, l'incontro con un nano spacciatore, festicciole private, morti provocate o subite, il rapporto sessuale con una superobesa, agenzie matrimoniali, la devastazione di una droga dal nome Lizbona e perfino un rendez vous mistico-psichedelico con Dio, non potranno che condurlo verso un finale ben poco edificante, ma davvero indimenticabile.






Voi avete letto uno di questi libri?
Quali sono i vostri bilanci di fine 2014?


martedì 30 dicembre 2014

Statistiche 2014!

Buongiorno carissimi lettori, ormai manca pochissimo al 2015 *_*
Quest'anno è passato velocissimo, la mia vita è cambiata per vari motivi, ho fatto diverse esperienze che mi hanno fatta crescere. Ma non voglio annoiarvi con tutto ciò xD quindi passo al motivo del post.
Come l'anno precedente, ci tenevo a fare dei conti per vedere cosa sia cambiato in questo 2014, quindi eccovi un po' di statistiche! Potrete leggere quelle dello scorso anno qui
Domani posterò pure il post con le statistiche di lettura, che potrà essere più interessante per voi!


NUMERO DI FOLLOWER: 579
NUMERO DI POST: 1.224
VISUALIZZAZIONI: 250.517
COMMENTI: 2.950


POST CON MAGGIORI VISUALIZZAZIONI di sempre:
1° Intervista all'illustratore Fabio Porfidia (con 4929 visualizzazioni)



Se abbiamo raggiunto questi risultati è soltanto merito vostro *_* rispetto il 2013 abbiamo più di 100 followers e non possiamo che esserne felici! 
Grazie di vero cuore, ci date sempre più voglia di continuare nel nostro compito. 

Purtroppo quest'anno non abbiamo la possibilità di premiare il follower dell'anno, ci dispiace tanto ma le nostre finanze sono state prosciugate dai premi della tombola. 

Nel 2015 cambieremo nuovamente la grafica, già è pronta e aspetta solo di essere inserita ^^ spero vivamente vi piaccia.
Ma soprattutto speriamo che continuiate a seguirci così assiduamente, quando leggiamo i vostri commenti ci sentiamo bene, perché capiamo di aver fatto un lavoro discreto, se non ottimo. 

GRAZIE DAVVERO A TUTTI VOI!


BUON 2015


lunedì 29 dicembre 2014

Segnaliamo #45: Bastardi - Parlami di te - Solo una storia d'amore

Questa sarà l'ultima segnalazione del 2014, quindi dall'anno prossimo (che strano dire così xD) si ripartirà dalla puntata 1 della rubrica.

Comunque oggi vi parlerò di altre tre libri made in Italy, tre libri che mi incuriosiscono parecchio e che volevo farvi conoscere.

Questa rubrica l'abbiamo voluta intitolare "Segnaliamo..." per lo scopo per la quale è nata. Sarà pubblicata ogni volta che qualche autore/autrice richiede una segnalazione della propria opera. Nasce, soprattutto, per aiutare i lettori a trovare sempre nuovi libri nostrani, i quali spesso vengono sottovalutati e allo stesso tempo per aiutare gli autori ad emergere e farsi conoscere. Spero vi possa essere di aiuto.

Il primo libro di cui vi parlo, appartiene al genere rosa, un libro edito dalla casa editrice Lettere Animate e scritto dall'autrice Eleonora Mandese

BASTARDI

AUTORE: Eleonora Mandese
EDITORE: Lettere animate
PREZZO: 1,49

Quante volte vi è capitato di usare con le vostre amiche la parola "bastardo"? Centinaia, migliaia? Sì, perché è inevitabile incontrare tante persone sbagliate, avvertire il suono fastidioso del cuore sgretolarsi ad ogni nuova delusione, ma altrettanto giusto è non perdere la speranza di cercare l'amore aspettando che vi travolga e rivoluzioni totalmente la vita.
Non vi nascondo che dietro questo libro c'è un vero e proprio obiettivo: farvi guardare il tradimento non come una piaga, ma come un punto di partenza dal quale partire per poter desiderare un amore migliore attraverso il legame indissolubile dell'amicizia.
E... qualcosa di completamente nuovo, un social network sui bastardi...

Questo è “Bastardi!”, un libro che mostra senza pietà la doppia faccia dell’amore. Tradimenti, bugie, inganni e sotterfugi si ritrovano nelle parole di Elisa, Marirosa, Silvia e Antonella, protagoniste di storie diverse, ma dagli intrecci comuni. Tratto da una storia vera, probabilmente la tua!
Un libro scritto con sagacia, ironia e passione.

DOVE COMPRARLO?
Potete trovarlo su Amazonqui



Il secondo romanzo è dell'autrice Monique Scisci, della quale vi ho parlato anche nella puntata precedente. Questo libro fa parte della collana Youfeel di Rizzoli, collana di cui avrete sicuramente sentito parlare. 

PARLAMI DI TE

AUTORE: Monique Scisci
EDITORE: Rizzoli
PAGINE: 136
PREZZO: 2,49
Ci si può innamorare di qualcuno senza averlo mai visto?
Accusata di plagio, l’autrice di bestseller Sofia Leone cade in una profonda crisi personale e professionale e decide di allontanarsi per un po’ dalla scena. Una sera, però, scopre un concorso letterario in rete e rimane particolarmente colpita dal racconto Parlami di te di Christophe Martin.
Come in un gioco senza regole e confini i due iniziano una relazione a distanza “virtuale e letteraria” , che notte dopo notte si trasforma in qualcosa di molto più reale e passionale.
Christophe è perfetto, la capisce in tutto, ma come reagirebbe se sapesse che dietro quel nome di fantasia, Becca, si nasconde una delle più famose scrittrici del momento? La situazione precipita la sera di Natale quando Sofia riceve la foto di Christophe.
Ma in amore l’unica regola valida è che non esistono regole. Tutto è possibile, basta solo crederci.
Un romanzo di cui vi innamorerete subito.


Il terzo e ultimo libro è un autopubblicazione dell'autrice Momi Gatto.

SOLO UNA STORIA D'AMORE
e di troppe paturnie

AUTORE: Momi Gatto
PAGINE: 540
PREZZO: 2,99
Solo una storia d’amore è un romanzo fresco, genuino e divertente, che racconta il turbinio di emozioni e le ostinate ragioni del cuore che, senza alcuna possibilità di difesa, portano Giulia a innamorarsi perdutamente di Davide. A partire dal loro primo incontro, l’autrice lascia assaporare al lettore emozioni e pensieri della protagonista, svelando con ironia e leggerezza le insicurezze, i sogni, i sentimenti che iniziano a minare le certezze della ragazza e a sconvolgere la sua vita, non senza imbarazzi, con gelosie e batticuori; attraverso un cambio di narratore, anche l’emotività di Davide sarà scandagliata, restituendo al libro una dimensione più profonda. Come due calamite, Giulia e Davide non potranno fare a meno di cercarsi e, nonostante le apparenze dicano il contrario, la loro amicizia non potrà che trasformarsi di fronte all’affinità dei due e al desiderio di amarsi, al di là di ogni calcolo, di ogni ritrosia e di ogni orgoglio, lasciandosi trasportare dalla magia che scaturisce dai loro cuori.

DOVE COMPRARLO?

Potete trovarlo sul sito Amazonqui
Pagina Facebook del libro: qui







Voi conoscevate questi titoli?
Ne avete letto qualcuno?


Regali di Natale libreschi!

Buongiorno carissimi lettori, questa è stata una lunga mattina per me, ho già studiato tanto tanto (in realtà ho fatto poco, ma non ce la faccio più T.T) e ora ho pensato di rilassarmi preparando questo post.
Il titolo è molto allettante, no? I regali libreschi che ho ricevuto per questo Natale, ma in realtà sono solo tre ^^" sapete non ho molti parenti e i pochi che ho mi danno continuamente soldi, che ovviamente vanno in tasca a mamma per pagare l'università. Quindi le uniche speranze le ripongo nei miei amici!!

Ma adesso basta chiacchiere inutile, ecco gli arrivi *__*



Questi sono i miei nuovi "cuccioli" *_* tutti e tre libri che avevo in wishlist, infatti dopo averli aperti ho passato le successive ore a saltare come una pazza per la felicità!!
Maze runner - Il labirinto è un regalo del mio carissimi Ezio <3 che conoscendo i miei gusti e la mia voglia sfrenata di leggere questo libro, ha pensato bene di prendermelo *___* come posso non volergli bene!!!
Seta e Novecento invece sono due regali (due avete capito? Dueee) della carinissima e dolce Ilenia del blog Libri di cristallo, quest'anno ho scoperto Baricco e dire che l'ho amato è poco, quindi sono strafelice di avere questi due piccoli capolavori, non vedo l'ora di leggerli! 
Inoltre posso affermare che Baricco è stato l'autore per questo Natale ha spopolato tra i regali, infatti ad Ezio e ad un'altra mia amica ho regalato altri due libri dell'autore! 


Anche se sono pochi, sono felicissima di questi *__* sono tutti libri che desideravo e non vedo l'ora di leggerli! Probabilmente i due di Baricco essendo piccoli e leggeri li porterò con me a Pavia, Maze Runner dovrà aspettare un po' purtroppo. 



Voi invece cosa avete ricevuto di bello? E quanti libri?

sabato 27 dicembre 2014

Propositi per l'anno nuovo: Letture 2015

Buongiorno carissimi lettori! Approfitto di questo post per ringraziarvi nuovamente per l'attiva e condivisa partecipazione all'evento natalizio di quest'anno, la nostra Tombola, che si è concluso qualche giorno fa permettendo a molti di voi di ricevere dei graziosi pacchetti natalizi!
L'anno nuovo è sempre più vicino e stiamo già lavorando a nuovi progetti, idee, novità che accompagneranno l'anno letterario 2015! Siete pronti?
Intanto ho deciso con questo post di presentare ben 7 libri che vorrei riuscire a leggere nel corso di quest'anno: il 2014 è stato un po' povero di letture a causa dell'università e impegni continui ma spero di rifarmi! Ovviamente oltre a queste letture mi ritengo libero di leggere qualsiasi altro libro (almeno 3 per un totale di 10 u.u ) che mi catturerà al momento  :P


IL CONDOMINIO ( J.G.Ballard)
Un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie, è in grado di garantire l'isolamento ai suoi residenti ma si dimostrerà incapace di difenderli. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e dotato di mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un'intera classe sociale emergente. Viene a mancare l'elettricità ed è la fine della civiltà, la metamorfosi da paradiso a inferno, la nascita di clan rivali, il via libera a massacri e violenza. Il condominio, con i piani inferiori destinati alle classi inferiori, e dove via via che si sale in altezza si sale di gerarchia sociale, si trasforma in una prigione per i condomini che, costretti a lottare per sopravvivere, danno libero sfogo a un'incontenibile e primordiale ferocia.




ODISSEA (Omero)
L’Odissea è la storia straordinaria di un uomo “ch’ebbe distrutto la rocca sacra di Troia”con il suo multiforme ingegno; la storia del suo naufragio presso l’isola dei Feaci, l’incontro con Nausicaa, figlia del re Alcinoo e poi il racconto di un’avventura lunga una vita per ritornare ad Itaca. 






LA SIGNORA DALLOWAY (Virginia Woolf)
Clarissa Dalloway, moglie di un deputato conservatore, prepara la sua festa per la sera; Septimus Warren Smith, sopravvissuto alla "grande guerra", nel frattempo passeggia con la moglie Rexia a Regent's Park in preda ai suoi deliri. Nulla sembra legare i due, se non la città di Londra. I due senza incontrarsi, ma passando per gli stessi luoghi, tessono il filo sottile di corrispondenze, di echi ed emozioni che creano il romanzo.






IL VISCONTE DIMEZZATO (Italo Calvino)
La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà (una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista"). "Tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti" disse Calvino in un'intervista "tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra.





L'ELEGANZA DEL RICCIO (Muriel Barbery)
Siamo a Parigi in un elegante palazzo abitato da famiglie dell'alta borghesia. Dalla sua guardiola assiste allo scorrere di questa vita di lussuosa vacuità la portinaia Renée, che appare in tutto e per tutto conforme all'idea stessa della portinaia: grassa, sciatta, scorbutica e teledipendente. Invece, all'insaputa di tutti, Renée è una coltissima autodidatta, che adora l'arte, la filosofia, la musica, la cultura giapponese. Poi c'è Paloma, la figlia di un ministro ottuso; dodicenne geniale, brillante e fin troppo lucida che, stanca di vivere, ha deciso di farla finita (il 16 giugno, giorno del suo tredicesimo compleanno, per l'esattezza). Fino ad allora continuerà a fingere di essere una ragazzina mediocre e imbevuta di sottocultura adolescenziale come tutte le altre. Due personaggi in incognito, quindi, diversi eppure accomunati dallo sguardo ironicamente disincantato, che ignari l'uno dell'impostura dell'altro si incontreranno grazie all'arrivo di monsieur Ozu, un ricco giapponese, il solo che saprà smascherare Renée e il suo antico, doloroso segreto.


L'AMORE AI TEMPI DEL COLERA (G.G Marquez)
Un amore romantico e infinito, capace di pazientare, con fede incrollabile, per "cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni, notti comprese". Tanto deve infatti aspettare Florentino Aziza, poeta e proprietario della Compagnia Fluviale del Caribe, prima di poter finalmente vedere realizzato il suo sogno con Fermina Daza, la più bella ragazza della Colombia. La cronaca di una lunga e fiduciosa attesa, di un desiderio che non si sopisce ma viene accresciuto dagli anni, superando tutti gli ostacoli. Una storia d'amore e di speranza con la quale, per una volta, Márquez abbandona la sua abituale inquietudine e il suo impegno di denuncia sociale, per raccontare un'affascinante epopea di passione e di ottimismo. Un romanzo atipico e splendido da cui emergono il gusto intenso per una narrazione corposa e fiabesca, le colorate descrizioni dell'assolato Caribe e della sua gente.

I DOLORI DEL GIOVANE WERTHER (Goethe)
Quando descrive la propria infelicità, quando con un gioco estenuante di anafore ci fa sprofondare in essa come in un cupo gorgo oppure ce ne svela fulmineamente l'atrocità con una frase scabra, Werther tace il fatto che la sua passione è appunto un desiderio disperato di infelicità, un desiderio di morte. L'anelito preromantico verso l'infinito svela qui il suo volto distruttivo: dinanzi a esso i valori dell'esistenza impallidiscono assumendo la consistenza spettrale dei "sogni", mostrando la patetica vanità delle "figure variopinte", con cui il recluso decora i muri della sua prigione







Li avete letti?
E voi, quali libri vorreste riuscire a leggere nel 2015?

mercoledì 24 dicembre 2014

Tutti i vincitori della Tombola 2014 e ringraziamenti!

Buon pomeriggio carissimi lettori e partecipanti. Oggi come promesso, vi scrivo tutti i nomi dei vincitori del nostro evento Tombola 2014, compreso il nome di chi è stato estratto nel sorteggio dei non-vincitori.

Intanto per chi se lo fosse perso, ieri pomeriggio sono stati estratti diversi numeri per la tombola, e si è proceduto ad oltranza finché non è arrivata la vincita della tombola.


La vincitrice è:


Virginia Rainbow
Potete notare come le mie linee per segnare si siano fatte sempre più storte xD scusate ma non ce la facevo più!


Complimenti alla vincitrice! Ma ci tengo a lasciarvi tutti i numeri usciti ieri, così chi non ha potuto seguire sa a che punto è arrivato, vi dico che in tantissimi siete arrivati vicini alla vittoria. 

(In ordine di uscita)

8 - 63 - 23 - 42 - 57 
43 - 6 - 13 - 19 - 35
68 - 29
54 - 87
3 - 18 - 67
39 - 10 - 82
72 - 52 - 24
26 - 61 - 16 - 69
59 - 73 - 30 - 49
78 - 70 41 - 21
51 - 80 - 77
48 - 74 - 88
38



Adesso contatterò tutti i vincitori, così che possiate decidere che libri prendere ^^ spero che i libri in palio (potete vederli qui) siano di vostro gradimento. Quest'anno non abbiamo voluto chiedere molti libri ad autori e CE, quindi quelli che vedete sono nostri acquisti, tranne ERA del Sole e Infinity - Love in a Mistery, per i quali ringrazio di vero cuore le due autrici: Elisa Erriu e Alessandra Cigalino, sono due persone stupende e si meritano un grande successo!

Vi lascio un'altra volta tutti i nomi dei vincitori:

Virginia Rainbow - tombola
Pantera89 - cinquina
Valentina Bellettini - quaterna
Noemi O. - terna
Silvia Romagnoli - ambo
Franci NeverSayBook - ambo
Luce di Stella - ambo
Valentina Siciliano - ambo

Manca ancora un vincitore e so che tutti state aspettando questo momento, ho fatto il sorteggio dei numeri delle cartelle, quindi ecco il numero premiato dalla sorte:
(Ho inserito i numeri da 1 a 89, perché le cartelle in totale sono 82, ma c'è anche una cartella numero 89)
Vince:
LARA CORSINI!!

Complimenti Lara, ti prego di mandarmi un'email con almeno 3 titoli dei libri in palio.



Arriva la parte che molti di voi snobberanno xD ovvero i Ringraziamenti, mi dispiace tediarvi ma devo farlo!
Innanzitutto devo ringraziare Ezio, perché mi aiuta tantissimo in questi periodi starpieni di post, grazie anche per le sue idee fantastiche (ricordo che l'idea della Tombola è stata una sua idea!). Senza di lui sicuramente molti particolari del blog non esisterebbero!

Ma sicuramente il GRAZIE più grande va a voi lettori, che continuamente ci sostenete con i vostri commenti o con un semplice apprezzamento! So che sembrano frasi di circostanza, ripetute continuamente ma davvero senza di voi, noi ci saremmo fermati molto tempo fa e invece siamo ancora qui, ogni giorno più entusiasti di quello che facciamo! Noi non abbiamo nessun ricavato per ciò che facciamo, ma lo facciamo con immenso piacere sapendo di poter "aiutare" molti lettori nelle scelte delle loro letture. Speriamo davvero che i nostri consigli vi ritornino utili durante le vostre pazze spese libresche xD

Vi ringraziamo soprattutto per aver partecipato a questo evento natalizio, abbiamo deciso tutto all'ultimo momento e non sapevamo se saremmo riusciti a preparare il tutto. Non pensavamo assolutamente di raggiungere un numero così elevato di partecipanti: ben 82 lettori *-* vi siamo molti grati per questo e, soprattutto, per tutte le vostre condivisioni, nonostante non fosse una regola obbligatoria. 
Non sono mancate le difficoltà, come il dover correre dietro i numeri alla fine, per poter concludere in tempo, ma non sapevamo quanto tempo ci avrebbe portato tutto ciò. Speriamo comunque di avervi divertiti, perché è questo l'importante. Noi ci siamo divertiti tantissimo e, posso confessarvi che ieri pomeriggio mi avete fatto salire l'ansia :P visto che nessuno vinceva, ma stavate tutti attenti ai numeri. GRAZIE! 


Un ultimo grazie va ai lettori e autori che ci hanno dato una mano per l'evento, un grazie a coloro che hanno accettato di farsi intervistare ^^ grazie davvero!



Spero di non dimenticare qualcuno in particolare (cosa molto probabile). Non mi rimane che augurarvi un Buon Natale :D mangiate tanto e fatemi sapere quanti e quali libri ricevete!! Sono curiosa!!












martedì 23 dicembre 2014

Natale 2014 - I libri in palio!

Carissimi partecipanti *-* stiamo arrivando alla fine dell'evento, riserverò i ringraziamenti per più tardi, così possiamo concentrarci ancora un po' al gioco.

Manca soltanto la tombola, ma per chiudere il tutto in tempo dobbiamo fare un bel po' di estrazioni.
Ho appena estratto cinque numeri, ma credo che questi non bastino. Devo ancora controllare tutte le cartelle, ma nel frattempo vi lascio i numeri così potete controllare anche voi stessi le vostre cartelle. Vi prego sempre di avvisarmi se vincete, con un'email a cry.calva@hotmail.it.

Come avevamo già anticipato, tra i non vincitori sarà sorteggiato uno dei partecipanti che vincerà un altro libro!

I numeri estratti sono:

La Madonna
8

Lo scemo
23

Il caffè
42

Il gobbo
57

La sposa
63


Ecco i titoli dei libri messi in palio, vi lascio anche le trame.
Ricordo come saranno premiati i vincitori: il primo a scegliere sarà colui che avrà fatto tombola, che avrà diritto a ben 2 libri; poi sarà il turno di colui che ha vinto la cinquina; successivamente chi ha vinto la quaterna; così per la terna; poi i quattro vincitori dell'ambo e infine colui che sarà estratto tra i non vincitori!

I PREMI







NATALIE HARGROVE ha tutto quello che una ragazza può desiderare: è bellissima, intelligente, ambiziosa, ha un fidanzato ricco che l’adora – Mike – e vive dalla parte giusta della città. C’è solo una cosa che ancora le manca: il titolo di Principessa della Palmetto High School. Per ottenerlo è disposta a tutto. E ora che lei e Mike, dopo pazienti e subdole manovre, sono a un passo dalla vittoria, nulla deve mettere a rischio la loro incoronazione. Tanto meno Justin Balmer – la cui semplice vista risveglia in Nat ricordi sgraditi e brucianti – e le sue mire allo scettro di Principe della scuola. Ma forse è venuto il momento per l’affascinante e misterioso Justin di saldare i suoi conti in sospeso con Nat. E quale occasione più adatta di una festa ad alto tasso alcolico per mettere in scena la vendetta a lungo attesa? Peccato che qualcosa, nei piani di Natalie, vada storto: quello che doveva essere uno scherzo ai danni del bulletto della scuola assume tutt’a un tratto i contorni della tragedia. il mondo di Natalie crolla pezzo dopo pezzo, sfuggendo irrimediabilmente alle sue manie di controllo, e i suoi effimeri sogni di gloria di ragazza viziata si trasformano in una questione di vita o di morte.


"E' un libro che vorrei consigliare a tutti: medici e malati, lettori di romanzi e di poesia, cultori di psicologia e di metafisica, vagabondi e sedentari, realisti e fantastici. La prima musa di Sacks è la meraviglia per la molteplicità dell'universo." 
(Pietro Citati)






È dicembre nel gelido nord dell'Alaska quando Kate Shugak, che ormai si è ritirata dalla scena investigativa e conduce una vita solitaria in compagnia del suo cane Mutt, riceve una visita da due ex colleghi dell'FBI. È scomparso un ranger, Mark Millar, il figlio di un politico. Un investigatore dell'FBI è andato a cercarlo, ma anche di lui si sono perse le tracce. L'unica persona che può risolvere il mistero è lei, Kate Shugak, che conosce bene la gente del posto e lo stile di vita degli Aleut, la comunità indigena locale. Sebbene le ferite del passato brucino ancora, Kate accetta l'incarico e inizia a indagare tra alibi e rivalità sospette, interessi economici e tradizioni ataviche, fino a calarsi tra le ombre di una comunità silenziosa ma molto vigile. Sembra che nessuno sappia che fine ha fatto il ranger scomparso, ma tutti lo conoscevano. E anche molto meglio di quanto non diano a vedere...


Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile. Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata: la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. È chiusa in se stessa, mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. La sua voce è raccapricciante, è la voce di una bambina in un corpo di donna: le sussurra che adesso prenderà anche lei, Ellen, perché nessuno può sfuggire all'Uomo Nero. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo. Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero? Ellen non può far altro che tentare di mettere insieme le tessere di un puzzle diabolico, mentre precipita in un abisso di violenza, paranoia e angoscia. Eppure sa che, alla fine, tutti i nodi verranno al pettine...


L'antica disputa tra Bene e Male è un gioco in cui gli uomini non comandano. Fin dall'alba dei tempi, i Kami, divinità con sembianze demoniache, e gli Yokai, esseri mutaforma creati dall'unione di due anime, sono stati celatamente i veri padroni del destino. Perché il destino di tutti è legato al mistero dell'Era, e Ariom, la Signora dei Kami, custodisce tale mistero. Questo segreto marchierà, come dono o maledizione, la vita della giovane Daila, obbligata a lottare non solo per lei e a combattere contro un rivale temuto come l'amore. Il Rokalipse si avvicina e lei dovrà fare delle scelte. Scelte che potrebbero cambiare il mondo intero. E nel confine silenzioso tra realtà o fantasia, l'autrice non sa che col mondo da lei plasmato si sta per creare un legame indissolubile.


In ogni era ed in ogni epoca storica i compromessi sono sempre esistiti e son sempre stati utilizzati come mezzo per arrivare, tramite delle scorciatoie, allo scopo finale. Persino la persona più pura d'animo ha elaborato un patto con "Qualcuno" o "Qualcosa" per un fine ultimo che in quel determinato momento della vita sembrava importante. Chi crede nella creazione Divina di questo pianeta potrà rendersi conto che anche Adamo ed Eva arrivarono ad un compromesso per proseguire nella vita terrena..



Pat Peoples è convinto che la sua vita sia un film prodotto da Dio. La sua missione: diventare fisicamente tonico ed emotivamente stabile. L'inevitabile happy end: il ricongiungimento con la moglie Nikki. Questo ha elaborato Pat durante il periodo nel 'postaccio', la clinica psichiatrica dove ha trascorso un tempo che non ricorda, ma che deve essere stato piuttosto lungo... Infatti, ora che è tornato a casa, molte cose sembrano cambiate: i suoi vecchi amici sono tutti sposati, gli Eagles di Philadelphia hanno un nuovo stadio ma, soprattutto, nessuno gli parla più di Nikki, e anche le foto del loro matrimonio sono scomparse dal salotto. Dov'è finita Nikki? Come poterla contattare, chiedere scusa per le cose terribili che le ha detto l'ultima volta che l'ha vista? E come riempire quel buco nero tra la litigata con lei e il ricovero nel postaccio? E, in particolare, qual è la verità? Quella che ti fa soffrire fino a diventare pazzo, o quella di un adorabile ex depresso affetto da amnesie ma colmo di coraggiosa positività? Pat guarda il suo mondo con sguardo incantato, cogliendone solo il bello, e anche se tutto è confuso, trabocca di squinternato ottimismo, fino all'imprevedibile finale.


Quando si varca la soglia del Den,un noto club sadomaso di Minneapolis, si entra in una dimensione oscura e peccaminosa dove ogni fantasia può essere realizzata e a Carnevale... ogni trasgressione vale! Ma Kendra Morgan, che partecipa alla festa del Martedì Grasso con le amiche, nasconde un segreto. I suoi gusti erotici l'hanno portata tra le braccia di un uomo brutale, da cui ora si nasconde, e reca sul corpo e nell'anima i segni del passato da cui è fuggita. Pensa di aver chiuso per sempre con certi desideri proibiti, eppure l'incontro con Deklan Winters, uno dei proprietari del Den, si rivela una tentazione difficile da ignorare. Deklan, virile, affascinante e affidabile, riesce a risvegliare la natura più intima di Kendra e a farle capire che il vero potere non è negare la propria sensualità, ma sottomettersi a chi sa esaltarla con sensibilità e passione, senza mai superare il limite. E quando il mondo che Kendra si è faticosamente costruito rischia di crollarle addosso, sarà Deklan che l'aiuterà ad affrontare qualsiasi minaccia e a uscirne trionfante, finalmente libera di essere se stessa e di farsi amare come merita.


"Il suo romanzo ci dimostra come nella vita tutto quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile. Forse solo la vivacità e la mobilità dell'intelligenza sfuggono a questa condanna: le qualità con cui è scritto il romanzo, che appartengono a un altro universo da quello del vivere" (Italo Calvino). "Chi è pesante non può fare a meno di innamorarsi perdutamente di chi vola lievemente nell'aria, tra il fantastico e il possibile: mentre i leggeri sono respinti dai loro simili e trascinati dalla "compassione" verso i corpi e le anime possedute dalla pesantezza. Così accade nel romanzo: Tomás ama Tereza, Tereza ama Tomás: Franz ama Sabina, Sabina (almeno per qualche mese) ama Franz; quasi come nelle Affinità elettive si forma il perfetto quadrato delle affinità amorose". (Pietro Citati).


Nashira è un mondo in cui l'aria è il bene più raro: solo gli immensi alberi che ricoprono l'impero di Talaria possono produrla e un'arcana pietra è in grado di trattenerla. Tutte le città vivono alla loro ombra, e un antico dogma impedisce agli abitanti di osservare direttamente il cielo e i suoi due soli. È così che Talitha, figlia del conte del Regno dell'Estate, è sempre vissuta, finché la morte improvvisa dell'amata sorella non la costringe a prendere il suo posto in monastero. Ma Talitha è una combattente e quella vita, con i suoi intrighi e le sue proibizioni, le va stretta: il suo destino è la spada, e con il fedele schiavo Saiph progetta di fuggire. Non sa ancora che le sacerdotesse proteggono un segreto: il mondo sta per essere distrutto, minacciato da un male che presto trasformerà ogni cosa in un incubo di fuoco, e solo un essere di razza sconosciuta, imprigionato e nascosto come eretico, sa come salvarlo. In un universo rigidamente diviso tra schiavi e uomini liberi, fede e dubbio, verità e oscurantismo, Talitha dovrà affrontare un viaggio fino alle terre più fredde di Talaria e trovare l'unica risposta in grado di salvare Nashira.

  Con L’ultimo cavaliere si apre un nuovo entusiasmante capitolo del leggendario ciclo di Shannara. Sono passati cinquecento anni dalle Grandi Guerre, fomentate dai demoni, che avevano lasciato solo morte e rovina, sterminando quasi completamente il genere umano. I superstiti, un piccolo gruppo di Uomini e di Elfi, fuggiti sotto la guida del giovane Falco – una creatura magica dalle sembianze umane –, avevano trovato rifugio in una valle remota e inaccessibile che lo stesso Falco era riuscito a isolare dai pericoli esterni con la magia, esaurendo tutto il suo potere. Uomini, Elfi e mutanti avevano trovato un luogo che credevano sarebbe stato la loro patria per sempre. Ma si sbagliavano. Avviene infatti ciò che non era immaginabile: dopo cinque secoli, la barriera della nebbia magica che protegge la valle comincia ad affievolirsi e quando Sider Ament, l’unico discendente sopravvissuto dei Cavalieri del Verbo, sorprende alcune creature ostili provenienti dall’esterno che aggrediscono due cercatori di piste, teme il peggio. Il rifugio un tempo sicuro è ora diventato vulnerabile e lui solo è in grado di fronteggiare e sconfiggere i misteriosi nemici che stanno penetrando nel loro mondo. Ben pochi tra gli abitanti, però, sembrano credere al pericolo. Insieme ai due giovani cercatori di piste e a una coraggiosa principessa degli Elfi, Sider guida la difesa della patria, impresa decisamente complicata, aggravata dal tradimento di chi vuole impadronirsi del potere, mentre all’esterno un esercito di Troll si prepara all’invasione. Sider e i suoi compagni scoprono che i nemici sono molto più forti del previsto e che per avere qualche possibilità di salvezza dovranno di nuovo imparare a servirsi delle Pietre Magiche.



Invito tutti i vincitori a inviarmi un'email, con almeno 3 titoli che vorrebbero vincere, così appena sarà vinta anche la tombola potrò darvi la disponibilità dei libri che mi avete richiesto.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...