venerdì 19 dicembre 2014

Natale 2014 - Christmas books project!

Questo post non era messo in programma, ma ieri mi è venuta questa idea e ho deciso di metterla in atto u.u
Siccome per queste vacanze di natale sarò relativamente più "libera", ho deciso di recuperare un po' di letture in arretrato, approfittando dei giorni a disposizione. Così ho voluto aprire la mia Christmas books project xD sperando di riuscire a portarla a termine! Spero anche di leggere di più di quanto mi riprometto con questo post, ci riuscirò mai?


In cosa consiste?
Ho scelto 5 libri che voglio leggere prima di ripartire per l'università e quindi, prima che finiscano le vacanze natalizie!
Iniziando da oggi, avrò tempo fino al 10 Gennaio, perché il giorno dopo sarò già di nuovo a Pavia T.T

I libri che ho scelto, sono libri che mi sono stati inviati da case editrici e autori, libri che ho da tanto, troppo tempo a casa e che ora voglio leggere!
Ecco la foto con tutti e 5 i titoli, non sono messi in ordine di lettura.



Il primo (forse non si legge dalla foto) è Come petali sulla neve di Antonella Iuliano, dell'autrice ho letto tempo fa Charlotte (qui la mia recensione), che mi era piaciuto tantissimo. I due libri mi erano stati inviati insieme, ma questo l'avevo accantonato. Direi che è ora di riprenderlo *-*
Il secondo è La guerra degli elementi - Gli eredi di Atlas di Veronika Santiago, anche questo inviatomi dall'autrice ed è un po' che aspetta sullo scaffale. Da pochi giorni è uscito anche il secondo libro della serie e quindi ho voglia di iniziarlo!
Il terzo in realtà è l'unico che mi è arrivato da pochissimo (ieri ^^"), è il primo libro che mi invia la Garzanti, che ringrazio infinitamente per la gentilezza. Si tratta de Il tredicesimo dono di Joanne Huist Smith e credo che sarà il primo che leggerò, così sono sicura di leggerlo prima di Natale, periodo perfetto per leggere questa storia.
Il quarto è E se poi mi innamoro, pazienza di Erika Favaro, autrice che già conoscevo dal suo primo lavoro Il tuo posto nel mondo (qui la mia recensione). Il libro mi è stato gentilmente inviato dall'autrice e non vedo l'ora di leggerlo *-* ha una cover troppo carina!
Infine, per ultimo quello che più attendo con ansia di leggere *__* I predatori oscuri di Julia Sienna, mia cara amica ormai <3 il libro mi è stato inviato dalla casa editrice già da un po' di tempo. Nonostante avessi tanta voglia di leggerlo ogni volta sceglievo altro a causa del numero di pagine, ma adesso basta u.u mi prenderò tutto il tempo necessario per leggerlo!


Vi lascio velocemente le trame di tutti i libri, così potete farvi un'idea...

 
Philip decide di iniziare il suo viaggio abbandonando le mura fredde dell'orfanotrofio, alla ricerca delle sue radici.
Nulla di un passato sconosciuto però, potrà mai illuminare le direzioni impreviste del suo futuro.
Constatazioni e melanconiche attese sul suo percorso a ritroso.
Pagine di coraggio nella commovente lotta per la verità.





Scozia. Promesse di successo, di lavoro e di risposte, aiuto per una fuga: così uno sconosciuto convince un'aspirante cantante, un marinaio, una studentessa e un rampollo ricoverato in una clinica psichiatrica, a seguirlo su un'isola che è ovunque e in nessun luogo: OgniDove.Là Aisha, Dean, Aurora e Duncan scopriranno il vero motivo per il quale sono stati condotti con l'inganno ai margini del mondo: la storia è incompleta. I dieci Reggenti dell'antica Atlas, all'apice della grandezza, si sono dati battaglia fino all'annientamento ma il loro potere sugli elementi non è andato perduto. Non sarà facile accettare di essere Eredi di un così gravoso fardello: tra dubbi e insicurezze, aiutati dagli abitanti di OgniDove, discendenti dei superstiti di Atlas, i ragazzi cominceranno l'addestramento per risvegliare le loro facoltà.Ma gli elementi sono cinque: dove si trova l'Erede dell'Etere? E quali sono i piani degli Altri Eredi?Inizierà così una lotta contro il tempo alla ricerca dell'Etere.E se scoprissi che la storia del mondo non è quella che ti hanno raccontato?E se quel passato non fosse relegato tra le pieghe del tempo e si insinuasse nel presente, minacciandolo?E se di quella antica realtà tu scoprissi di farne parte, a cosa saresti disposto a rinunciare per diventare chi sei destinato a essere?

"Mamma, abbiamo perso l'autobus." È la mattina di un freddo e grigio 13 dicembre, e Joanne viene svegliata improvvisamente dai suoi tre figli in tremendo ritardo per la scuola. Ancora non sanno che quel giorno la loro vita sta per cambiare per sempre. Mentre di corsa escono di casa, qualcosa li blocca d'un tratto sulla porta: all'ingresso, con un grande fiocco, una splendida stella di Natale. Chi può averla portata lì? Il bigliettino che l'accompagna è firmato, misteriosamente, "I vostri cari amici". Mancano tredici giorni a Natale, e Joanne distrattamente passa oltre: è ancora recente la morte di Rick, suo marito, e vorrebbe solo che queste feste passassero il prima possibile. Troppi i ricordi, troppo il dolore. Ma giorno dopo giorno altri regali continuano ad arrivare puntualmente, e mai nessun indizio su chi possa essere il benefattore. La diffidenza di Joanne diventa prima curiosità, poi stupore nel vedere i suoi figli riprendere a ridere, a giocare, a divertirsi insieme. Sembra quasi che stiano tornando a essere una vera famiglia. E il mattino di Natale, mentre li guarda finalmente felici scartare i loro regali sotto l'albero addobbato, Joanne scopre il più prezioso e magico dei doni. Quello di cui non vorrà mai più fare a meno, e il cui segreto ha scelto di condividere con i suoi lettori...


Carlotta vive a Venezia, ha quasi trent’anni, molti pregi: è ironica, creativa, affettuosa. E un unico grande difetto: è afflitta da pigrizia cronica. Lei non è che odi il lunedì, odia tutti i giorni della settimana, se sono lavorativi. Il suo sogno – nonché buon proposito per l’anno nuovo – è quello di smettere di lavorare. Certo avrebbe un sacco di tempo libero, ma lo impiegherebbe in modo costruttivo leggendo, iscrivendosi a un corso di pittura, organizzando cenette per gli amici e, perché no, facendo la fidanzata. Questa probabilmente sarebbe la sua maggiore occupazione. Anche perché, in un paese come l’Italia, affidarsi ai sussidi sarebbe quantomeno incauto e non essendo una figlia di papà avrebbe bisogno di qualcuno che si occupi di lei, non solo in senso metaforico.Così, quando, durante la notte di Capodanno, sotto il vischio, esprime il desiderio di trovare il suo principe azzurro (in alternativa a una vincita all’Enalotto) e aprendo gli occhi vede Felix – bello sguardo, bel sorriso, forse un po’ troppo sportivo, ma nessuno è perfetto – pensa di aver risolto tutti i suoi problemi.
Forse però questa rigorosissima organizzazione dei sogni non tiene conto di un piccolo particolare: l’amore, quello vero, se ne infischia dei buoni propositi e fa sempre e inevitabilmente di testa propria.

In un mondo futuro, ritornato agli albori della civiltà dopo l'autodistruzione della razza umana, la Magia vive nascosta all'occhio di chi non sa scorgerla, contribuendo in segreto a mutare le sorti delle Nuove Terre.
Quando Oron lascia la locanda del Dragorosso per una battuta di caccia insieme al cugino, è convinto di essersi finalmente guadagnato un'occasione per rilassarsi e dimenticare tutti gli strani avvenimenti che, da un paio di giorni, avevano reso così particolare la sua tranquilla vita nella regione di Ford. L'arrivo di un misterioso cavaliere al villaggio e il diffondersi di voci sull'avvistamento di spaventose creature nelle foreste avevano trasformato le sue notti serene in incubi, ma Oron è deciso a lasciarsi tutto alle spalle, almeno per quel caldo pomeriggio di inizio autunno. Mai avrebbe pensato che, da quel giorno, la sua vita sarebbe cambiata per sempre e che da cacciatore si sarebbe trasformato in preda, diventando protagonista di un gioco sanguinario che continua da più di cinquecento anni.

Voi avete letto questi libri?
Quale mi consigliate?


Siamo arrivato al momento dell'estrazione. Oggi sono già stati estratti due numeri, di mattina: 22 e 81
I numeri della seconda estrazione, invece, sono...

Il capitone
32

La caduta
56






10 commenti:

  1. Il 13esimo dono sembra interessante!!!:D

    RispondiElimina
  2. Anche a me ispira il 13 dono ^^ Buone letture e in bocca al lupo per il project =)

    RispondiElimina
  3. Come sai, ti consiglio molto 'Il tredicesimo dono'!
    ps.: no, Gennaro non è ancora arrivato. Che ansia *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah dai rilassati e goditi il momento *-*

      Elimina
  4. tutti libri che vorrei leggere xD sopratutto "I predatori oscuri" e "il tredicesimo dono" *-*

    RispondiElimina
  5. Io continuo a fare project, ma poi non li rispetto, perchè trovo nuovi libri che mi catturano! Che disastro! XD
    Mi ispira i Predatori oscuri...lo aggiungo alla mia wl :)
    Complimenti ancora per l'evento, è un'idea fantastica e mi piacciono moltissimo i post che avete associato: mai banali e ripetitivi! Complimenti!!

    RispondiElimina
  6. Io non provo neanche a fare un progetto del genere, tanto so che, oltre allo studio, salteranno fuori un sacco di imprevisti ad impedirmi di leggere... ieri pensavo di avere il weekend libero e poi ho scoperto che non avrò tempo nemmeno per aprire un libro u.u

    RispondiElimina
  7. Che bei libri! Ho letto soltanto il tredicesimo dono, che ho trovato carino, ma non eccezionale. Ne ho aggiunto qualcuno alla mia WL. :D

    RispondiElimina
  8. Le tue letture sono sempre interessanti! Io ho in programma di leggere "La guerra degli elementi":)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...