martedì 28 febbraio 2017

Nuove uscite YouFeel

Buongiorno carissimi lettori ^^ oggi vi voglio presentare le ultime uscite della collana YouFeel di Rizzoli. Il 24 Febbraio infatti sono stati pubblicati 8 nuovi titoli davvero interessanti *-* eccoveli tutti!

UN CUORE FANTASMA
di Alessandra Cigalino | Emozionante

Ghost non esiste. Non ha più nessuno a questo mondo. È un genio dell’informatica e nessun computer può avere segreti per lei. Lei che, al contrario di tutte le ragazze della sua età, non cura minimamente il suo aspetto e preferisce vivere nella realtà virtuale, tramite il suo avatar. E proprio grazie a questa sua invenzione un giorno viene reclutata dall’organizzazione segreta di cui nessuno riesce a scoprire la base operativa. Nemmeno lei.
Peter è uno dei migliori agenti speciali della S.P.Y., la mente dietro le invenzioni tecnologiche che accompagnano e proteggono i suoi compagni anche nelle missioni più pericolose. Il suo desiderio più grande è quello di tornare operativo, ma prima deve affrontare una sfida con se stesso.
In questo terzo episodio della serie S.P.Y., le solitudini parallele di Peter e Ghost si incroceranno, alla ricerca della password capace di sbloccare i loro cuori, per combattere insieme le loro paure.
Dopo “Gli occhi del tuo cuore” e “Un amore contro il tempo”, tornano le avventure degli agenti della S.P.Y. in un nuovo capitolo in cui amore e suspense vi terranno incollati allo schermo del reader.


----------------------------------------------------

SPOSAMI A SUGARLAND
di Pamela Boiocchi e Michela Piazza | Ironico

Ogni ragazza desidera incontrare l'uomo dei sogni.
Mary Jane ha inaspettatamente trovato in Rick il proprio Principe Buzzurro: dalla sua bocca esce sempre la frase sbagliata, eppure è lui "quello giusto". Insieme gestiscono un ristorante a New York e sono felici. Ma cosa succede quando Rick decide di presentare l'italianissima fidanzata ai propri parenti texani?
Tra nonne dispotiche, Miss Rodeo e tori meccanici, Mary Jane avrà non pochi grattacapi, soprattutto perché deve organizzare in pochissimo tempo un matrimonio: il suo!
Può il vero amore essere più forte di folli insicurezze, perfide ex e parenti ingombranti?
La risposta è in questa romantica - e piccante – commedia, seguito di “Napoli New York. Amore al peperoncino”.

----------------------------------------------------

IL DONO
di R. Otic e P. Laisure | Erotico

Si chiama Evelyn, ma per tutti è Linnie. Per suo padre, nella cui grande villa in California sta trascorrendo qualche pigro giorno di vacanza. Per sua madre, una fortune-hunter le cui intemperanze pesano sulla giovane come fossero colpe proprie. Per Caleb, il suo fidanzato, un promettente futuro avvocato con cui ha rapporti da quasi tre mesi. Rapporti durante i quali lei non sente nulla.
E poi c’è Donnie.
In teoria dovrebbe essere ai suoi ordini, perché lavora per lei, a La Tenuta. Invece, fin dal primo incontro, è lei stessa, inspiegabilmente, a sentirsi spinta ad accontentare le sue richieste, sempre più pressanti e intime. Donnie è eccitante, diverso da chiunque altro.
Sembra conoscerla più di quanto lei conosca se stessa. E per lui, e solo per lui… lei è Eve.
 ----------------------------------------------------


SESSANTA SECONDI NELLA TEMPESTA
di Angelica Nobili Costa | Romantico

Alice è un giovane avvocato. È tenace, riservata, dedita alla famiglia e al lavoro. Ma dentro di sé soffre ancora per un fidanzamento fallito. Giulio Vigani è un affasciante e chiacchierato imprenditore che, nonostante la sua giovane età, è alla vigilia del quarto matrimonio. Alice è sensibile, controllata e romantica. Giulio è un casanova, sfrenato, ma a modo suo romantico.
Quando ad Alice viene affidato dallo studio per cui lavora il compito di stilare l'accordo prematrimoniale di Giulio, tra i due scatta un’imprevedibile attrazione. 
Basteranno sessanta secondi perché Giulio riesca a far breccia nel cuore ferito di Alice?
“Sessanta secondi nella tempesta” è un romanzo capace di parlare anche a chi ha ormai rinunciato all’amore, un invito a lasciarsi andare, abbandonandosi alla vita e ai sentimenti. 

 ----------------------------------------------------

L'ONDA PERFETTA
di Federica Alessi | Romantico

Basta un attimo per farsi travolgere
Per Kaylee Mason quella a Myrtle Beach è, ufficialmente, una pausa estiva prima del college. In realtà la timida ventenne dalla chioma rosso fuoco lascia il Texas con uno scopo ben diverso: trovare informazioni sulla propria famiglia. Ma ad attenderla non ci sono solo ricerche sui segreti che i suoi genitori le hanno sempre tenuto nascosti. Blake Walker, il surfer professionista più sexy e ambito del South Carolina, si mette sulla strada della ragazza rendendo tutto più complicato – e più eccitante. Fra Kaylee e Blake è subito attrazione fatale ma, oltre al presente dei due giovani, anche il passato delle loro famiglie sembra in qualche modo unirli. Di cosa si tratta? Saprà il loro amore rimanere sulla cresta dell'onda fino alla fine, senza mai affondare sotto il peso delle bugie?
Una storia d’amore romantica e travolgente come un’onda dell’oceano.


 ----------------------------------------------------

LA DONNA DI TUTTI
di Mariella Mogni | Erotico

Cinica, dura, determinata, priva di scrupoli: questa è l’immagine che Sofia dà di se stessa. Ma dietro la facciata si nasconde una donna fragile e insoddisfatta, disperatamente innamorata di Tancredi, cliente divenuto nel tempo amico, confidente e amante occasionale. È a lui che si rivolge per risolvere un problema. Ed ecco che un patto stipulato con troppa leggerezza si trasforma in qualcosa di molto più profondo. L’amore divampa allo stesso ritmo della passione. Sofia e Tancredi non sono più soltanto amanti, ma due innamorati che trovano il coraggio di dichiararsi sentimenti soffocati per anni. Il passato di Sofia è però troppo ingombrante e può danneggiare un uomo in vista come Tancredi. Amare significa anche farsi da parte, Sofia lo sa e non esita a farlo.  Ma Tancredi è un uomo tenace e innamorato, ed è pronto a giocare sporco, a ricorrere a qualsiasi cosa pur di avere Sofia. 
Un romanzo erotico intenso e coinvolgente, una storia di passione, sesso e amore. Come ogni favola che si rispetti.

----------------------------------------------------

I COLORI DEL VETRO
di Ornella De Luca | Emozionante

Faith Price ha solo nove anni quando perde i genitori in un brutto incendio. Un trauma che, a distanza di dieci anni, ancora non ha superato. La fine del liceo e la partenza alla volta del college rappresentano per lei un banco di prova per costruirsi una nuova vita e trovare il proprio posto nel mondo. La rinnovata passione per la scultura, la vicinanza di Kyle, suo cugino e migliore amico, e l’incontro con Aaron, inaspettato coinquilino, la costringeranno a mettersi in discussione e a uscire dal proprio guscio.  Ma a spingere Faith a fare una volta per tutte i conti con il passato saranno il misterioso ‘F. Octopus’, pseudonimo dietro cui si nasconde un artista talentuoso quanto sconosciuto, l’arrivo di un messaggio inaspettato e il riaffiorare dei ricordi a lungo sepolti dell’incendio che ha ucciso i suoi genitori. Solo una volta sciolti i nodi del passato sarà possibile guardare con fiducia al futuro. E all’amore.Tenero, coinvolgente, a tratti drammatico. Un romanzo che va dritto al cuore.

----------------------------------------------------


LA PEGGIOR SETTIMANA DELLA MIA VITA
di Silvia Menini | Ironico

A trentaquattro anni Camilla è stufa del ruolo marginale e dello stipendio da fame che le sono riservati nell’azienda in cui lavora: ufficialmente area manager per un produttore di patate di ogni formato e sapore, in realtà si limita ad assicurare la quotidiana dose di caffeina alla sua tirannica responsabile. Sospettando una storia clandestina fra questa e il titolare dell’azienda, Camilla escogita un piano per incastrarli e costringerli ad accordarle quanto le spetta. Peccato che Camilla non sia dotata del fiuto di Richard Castle né dell’agilità delle eroine di Occhi di Gatto, il suo cartone animato preferito. Mentre il suo piano infallibile crolla miseramente, un irresistibile sconosciuto incrocia il suo cammino. Una volta. Due. Tre. Un caso? E se, oltre a lei, ci fosse qualcun altro che trama nell’ombra per realizzare i propri obiettivi?
Una storia divertente e rocambolesca, un intreccio di intrighi e malintesi in cui l’amore complica – e risolve – ogni cosa.


Che ne pensate di questi libri?
Quale acquisterete sicuramente?

lunedì 27 febbraio 2017

Intervista doppia Won-ho e Corrado (dai libri di Karen Waves)

Cari lettori buon inizio di settimana ^^ Febbraio sta già finendo e questo vuol dire che per me ricominceranno anche le lezioni, quindi stare dietro al blog diventerà ancora più difficile >_< vorrei tanto avere del tempo libero in più!

Ma comunque oggi voglio (finalmente!) farvi leggere la bellissima intervista doppia che ho fatto a due personaggi dell'autrice Karen Waves, che ormai in tanti conoscerete.
I protagonisti di questo post sono l'instancabile potatore Won-ho e il valoroso Corrado, due persone abbastanza diverse, ma che sono comunque riuscite ad andare più o meno d'accordo per questa intervista. Insomma, almeno non hanno alzato i toni!
Ringrazio ancora una volta Karen per avermi dato la possibilità di intervistare i suoi beniamini.


LE CESOIE DI BUSAN    LA MIA SIGNORA
 
Recensione: QUI          Recensione: QUI

Benvenuti su Un buon libro non finisce mai, vi ringrazio per aver accettato il mio invito e per le vostre risposte. Iniziamo subito con l’intervista doppia, mi raccomando stiamo calmi e fate i bravi!

1.      Presentatevi: nome, età, nazionalità e anno di nascita.
W: Kwon Won-ho, nato a Busan, Corea del Sud, il 3 marzo 1988. Ho ventotto anni in Italia, uno di più in Corea.
C: Il ragazzo qui è molto preciso, ma dalle mie parti non abbiamo cognomi, non teniamo conto del compleanno e anche l’anno di nascita non è preciso...
W: Moderiamo i termini, ok? Non sono un ragazzo e, considerate le tue incertezze, potrei essere anche più vecchio di te.
C: Ne dubito. Mi chiamo Corrado, sono nato d’inverno, nell’anno dell’alluvione, che secondo i vostri calcoli dovrebbe coincidere con il 1103 o 1104 d.C., in quello che oggi chiamate Veneto, sotto la signoria di Roccafiorina. Sto vivendo la fine della terza decade della mia vita, quindi sono ormai un uomo maturo, e come cavaliere esigo rispetto da questo contadino.
W: Dato che non sai nemmeno scrivere e io sono laureato in letteratura, ti consiglio di calmarti un momento.
C: I cavalieri non si sporcano le mani con l’inchiostro.
W: Né la mente con le idee, mi sembra di capire.

2.      Nel mondo letterario i gossip circolano in fretta, quindi ditemi un po’ chi è la vostra fortunata fidanzata? E come vi siete conosciuti?
C: Non ho fidanzate. Ho avuto una promessa sposa, Matilda, che ho sposato non appena possibile, come farebbe qualunque uomo decente.
W: ...un matrimonio combinato, immagino.
C: Naturalmente, come ricompensa per i miei servigi di cavaliere. Temo che nessuno ricompensi potatori come te con mogli di rango.
W: No, preferisco stare con donne che mi scelgono, e non costrette dal proprio padre.
C: Villano.
W: Su questo tu e la mia fidanzata vi trovereste d’accordo. Ho conosciuto Valentina durante il giorno di potatura all’Università di Busan: era seduta sotto un albero e rifiutava di spostarsi. Da allora non sono riuscito a liberarmene, se non per un breve periodo.
C: La villania si nota anche da come parla della sua dama, come se fosse un peso. Matilda per me è stata la realizzazione di un sogno... quando è scesa dal carro, davanti alla chiesa, ho avuto l’impressione che ci conoscessimo da sempre.
W: Non credo che lei sarebbe d’accordo.
C: Nessuno ha chiesto il tuo parere. Matilda è una nobildonna educata nelle arti della nobiltà, una castellana accorta e amata dal popolo. Ne sono molto fiero.
W: Valentina scrive tesi su pesci, fiori e sciatori in luogo di mare. Ama molto mettere gli altri al loro posto, incluso il sottoscritto. Mi ha detto di voler diventare un’insegnante, il che mi fa temere per i suoi futuri studenti.

3.      Stare con una donna non è facile, almeno così si dice, come fate voi a sopportare le vostre innamorate?
C: Non si tratta di sopportare Matilda, ma di portarla dove possiamo trovarci... per amministrare in armonia le nostre terre.
W: La vita con questo tizio sembra essere davvero entusiasmante.
C: Perché, sentiamo, che cosa ammiri di più della tua donna? Vivete nel peccato e litigate in continuazione...
W: Appunto. Ci sono cose su cui non ci capiamo molto, ma io e Valentina condividiamo lo stesso sarcasmo e le stesse passioni. Ci capiamo bene. Anche se non sempre ce ne ricordiamo.

4.      Corrado, a te piace Valentina? E Won-ho, tu cosa mi dici di Matilda?
C: Ho molta compassione per una donna che, in mancanza di famiglia, è stata costretta a vivere con questo zotico. Approvo che lo tratti come sta facendo. Anzi, dovrebbe essere più severa.
W: Matilda sarebbe una castellana migliore se non avesse lui come marito. La ammiro molto. Ha anche creato un bellissimo frutteto.

5.      Cosa pensate l’uno dell’altro?
C: Mi dicono che sia un buon bracciante e sono sicuro che si renderebbe utile, se avesse un signore feudale.
W: La prossima volta che dovrò organizzare una crociata contro poveri indigeni indifesi mi rivolgerò senz’altro a lui.

6.      Qual era da piccoli il vostro sogno nel cassetto? Siete riusciti a realizzarlo?
C: Ereditare il feudo di mio padre e dimostrarmi degno del mio signore.
W: E poi?
C: Mio padre è morto di febbre e il mio signore mi ha chiamato a sé per la guerra. Direi che è andato tutto bene.
W: Avevi davvero delle aspettative altissime.
C: Ti ricordo che vivo nel Medioevo. Tu piuttosto? In cosa hai fallito per ridurti a potare?
W: Veramente potare era il mio sogno.
C: Mi fa piacere sapere che i tuoi sogni sono sempre stati commisurati alle tue capacità.

7.      Descrivetevi in tre parole.
W: Sarcastico, coreano, oppresso da Valentina Bisello.
C: Cavalleresco, devoto, leale.
(Won-ho sbuffa)

8.       Entriamo nel privato, vi prego non arrossite come due donzelle, a letto vi sentite appagati? Tranquilli le vostre due fidanzate non leggeranno questa risposta… forse.
C: (dignitoso) Il segreto del talamo è sacro.
W: Questo significa che è pessimo a letto e la povera Matilda non riesce a confessarglielo.
C: Non sono come certi contadini che sentono il dovere di vantarsi delle proprie prodezze.
W: Non mi vanto di niente. Ma diciamo che la mia relazione con Valentina è... appassionata. Da ambedue le parti. (arrossisce)

9.      Noi lettrici siamo attratte, molto attratte, da voi. Ma voi che rapporto avete con i vostri fan?
W: Penso che le fan dovrebbero parlarne con Valentina. È un poco possessiva.
C: Sicuramente le hai dato motivo di dubitare di te.
W: Immagino che i tuoi rapporti con le contadine del feudo siano immacolati.
C: Da quando sono sposato, per me esiste solo Matilda. Apprezzo le mie ammiratrici, ma a distanza. Sarei molto lieto di mostrare loro i miei possedimenti.
W: Che meraviglioso eufemismo. Io sono contento di poter ricordare a Valentina che sono tutte convinte che lei dovrebbe comportarsi con più gentilezza...

10. Un’ultima domanda e poi siete liberi. Chi è il più bello tra i due?
C: Senz’altro quando sono in armatura e a cavallo faccio una splendida figura.
W: Io, invece, continuo a leggere commenti lusinghieri sulle mie scene di potatura in canottiera...



Voi per chi tifate?
Io assolutamente per Won-ho!

venerdì 24 febbraio 2017

Maschere letterarie: dai vita al tuo personaggio preferito!

Buon pomeriggio carissimi lettori ^^ Prima di augurarvi un buon fine settimana, oggi vogliamo proporvi qualche travestimento letterario in vista del Carnevale! Abbiamo pensato di parlare di alcuni personaggi letterari che non dovrebbero essere troppo difficili da impersonare, sia per quanto riguarda il vestiario che gli elementi tipici e facilmente riconoscibili. Diamo un'occhiata alla nostra vetrina!



DOROTHY GALE

Risultati immagini per dorothy gale Risultati immagini per dorothy gale

Dorothy è una ragazzina che vive, insieme alla zia Emma e allo zio Henry, nella selvaggia terra del Kansas. La piccola ravviva la vita dei due anziani zii, che l'hanno adottata dopo la morte dei genitori, e passa le giornate giocando con il suo cagnolino Toto nella landa desolata del Kansas. Un giorno però tutto viene stravolto per l'arrivo di un terribile ciclone che devasta la campagna circostante. Emma ed Henry riescono a nascondersi nel seminterrato ma Dorothy, alla ricerca del piccolo Toto, non può seguirli ed è quindi costretta a rimanere dentro casa. La fattoria finisce dritto nell'occhio del ciclone e viene trascinata via in un mondo magico e bizzarro, il mondo di Oz.


ALICE

Risultati immagini per alice nel paese delle meraviglie

Protagonista indiscussa del Paese delle Meraviglie, Alice si ritrova catapultata in un mondo dove follia e allegria si fondono tra di loro, alla scoperta di tanti compagni di viaggio e di un'avventura senza fine!

GIULIETTA
  Risultati immagini per giulietta shakespeare Immagine correlata

Giulietta Capuleti è la principale protagonista della tragedia Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Ella è l'unica figlia dei Capuleti, ricchi commercianti di Verona.  Giulietta è dolce e romantica, sebbene ingenua, non ha ancora avuto esperienze sentimentali e si innamora perdutamente di Romeo, il figlio della famiglia rivale: i Montecchi. Forse più difficile da riprodurre, ma con un abito ornamentale e con un Romeo accanto... il gioco è fatto! 



WENDY
Risultati immagini per wendy peter pan Risultati immagini per wendy peter pan

Wendy Darling è una ragazzina tra i 12 e i 13 anni. È la primogenita figlia dei signori Mary e George Darling; e sorella di John e Michael. Vive a Londra con la sua famiglia e con il cane “babysitter” Nana. Viene descritta come una bambina dolce, ordinata, precisa e molto matura per la sua età. Sappiamo poco del suo aspetto fisico anche se,solitamente, nelle illustrazioni di alcune edizioni del libro la vediamo come una bambina dai capelli tra il biondo e il castano e gli occhi azzurri o verdi. Ogni sera racconta ai suoi fratelli delle fantastiche storie che, di nascosto, vengono ascoltate da Peter Pan.


HERMIONE

Immagine correlata  Risultati immagini per hermione


Hermione Jean Granger è una studentessa della casa di Grifondoro, sebbene il Cappello Parlante avesse seriamente preso in considerazione l'idea di smistarla in Corvonero, casa delle persone caratterizzate dalla saggezza, per la sua intelligenza, alla scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. È nata il 19 settembre 1979. Ha gli occhi marroni e, nella prima apparizione, ha "folti capelli bruni e i denti davanti piuttosto grandi" È molto studiosa e può essere autoritaria e, a volte, eccessivamente pignola; è senza dubbio la studentessa più intelligente del suo anno e forse dell'intera scuola. Harry e Ron fanno spesso riferimento a lei per questioni scolastiche, dato che spesso corregge i compiti ai due, e la sua conoscenza, unita al suo buon senso, sono sempre risultati importanti nel superare le sfide che affronta il trio.


SHERLOCK HOLMES
Risultati immagini per sherlock holmes Risultati immagini per sherlock holmes travestimento

Uno degli investigatori più amati di tutta la letteratura gialla. Attento a ogni dettaglio, incredibilmente abile a sciogliere intrecci e risolvere, con la sua mente geniale, qualsiasi caso o enigma gli venga presentato. 



ROBIN HOOD
Risultati immagini per robin hood Risultati immagini per robin hood

Robin Hood (nei manoscritti più antichi compare come "Robyn Hode") è un eroe popolare del Regno Unito, che ha ispirato alcune opere della letteratura britannica.È un personaggio metà storico e metà leggendario, probabilmente frutto della fusione del personaggio realmente esistito, bandito o nobile sassone decaduto, con le preesistenti leggende di un dio della foresta, una volpe plausibilmente omonima. Se attualmente nella versione moderna della leggenda lo si immagina come un generoso fuorilegge abilissimo nell'uso dell'arco, viene invece dipinto diversamente nella versione medievale, fino ad essere considerato un bandito come tanti, in epoca contemporanea.


DRACULA
Risultati immagini per dracula vestiti Risultati immagini per dracula denti


« All'interno c'era un vecchio, alto, sbarbato ma con lunghi baffi bianchi, vestito di nero dalla testa ai piedi: neppure una nota di colore in tutta la sua persona ». Una descrizione più che esaustiva. Che poi.... chi non lo conosce alla perfezione?




FRANKENSTEIN
Risultati immagini per frankenstein Risultati immagini per frankenstein

Il mostro del romanzo Frankenstein, o il moderno Prometeo è stato "creato" dal dottor Victor Frankenstein, mettendo assieme pezzi di cadaveri da lui stesso notte tempo trafugati in cimiteri, obitori e mattatoi. Egli è alto più di due metri e ha una forza sovraumana, ma è una creatura informe, poco loquace e con il terrore del fuoco.





Quale altro volete suggerire?
Quale personaggio vorreste diventare anche solo per una notte?

giovedì 23 febbraio 2017

PROSSIMAMENTE IN LIBRERIA: 4 libri che aspettiamo da tempo!

Buongiorno carissimi lettori ^^ in questi giorni stanno uscendo numerosi titoli davvero ma davvero davvero interessanti, che fanno drizzare le antenne a noi lettori, e che mi stanno facendo mettere già da parte un gruzzoletto per acquistarli!

Ai quattro libri che vi presento oggi, volevo aggiungere anche il nuovo libro di Jennifer Niven L'universo nei tuoi occhi, edito da De Agostini e che uscirà il 21 Marzo, ma ancora non si molto su questo libro, quindi ve ne parlerò più avanti appena si avranno maggiori info.
Intanto godetevi le prossime uscite di cui già si sa qualcosa!







Parto parlandovi di un'altra interessante prossima uscita per De Agostini. Arriverà il 28 Febbraio nelle librerie italiane Le ragazze vogliono la luna di Janet McNally.

LE RAGAZZE VOGLIONO LA LUNA
De Agostini | 416 pp. | €14,90

Nella famiglia Phoebe Ferraris tutti raccontano una versione diversa della verità. La madre, ex rock star e bugiarda di professione, parla soltanto degli anni di quiete che seguirono la fama, quelli dei figli e della casa in periferia. Luna, sorella maggiore e aspirante cantante indie a Brooklyn, racconta quello che le fa comodo. E il padre… bè, il padre non dice niente perché ha smesso di chiamare già molto tempo fa. Ma Phoebe è stanca di non avere risposte. Vuole conoscere la storia della sua famiglia. Così parte per New York. E, in un’estate indimenticabile, tra amori impossibili e notti brave con la sorella, si mette alla ricerca. Della verità e anche di se stessa.
 --------------------------------------

Altro libro attesissimo in Italia è sicuramente Neve come cenere (titolo originale Snow like Ashes) di Sara Raasch, che uscirà il 28 Febbraio per Mondadori. Primo libro di una trilogia e due novelle.
Un plauso sicuramente va alla CE che ha ben deciso di lasciare la cover originale 😍

NEVE COME CENERE
Mondadori | 336 pp. | €12,50
Da sedici anni i cittadini del Regno d'Inverno sono stati fatti schiavi, privati della loro magia e del loro re. L'unica speranza per il popolo di Inverno risiede negli otto fuggitivi che sono riusciti a scappare e sopravvivere fuori dai confini, in attesa che giunga il momento del riscatto. Rimasta orfana durante la sconfitta di Inverno, Meira è stata allevata da Sire e ha vissuto tutta la vita come profuga. Sogna di diventare una guerriera e far risorgere Inverno, ma il suo cuore batte anche per Mather, il suo migliore amico nonché erede al trono. Quando gli esploratori scoprono dove è nascosto il medaglione magico in grado di ridare i poteri a Inverno, Meira decide che è giunto il momento di fare sul serio. Finirà coinvolta in un gioco pericoloso forse troppo spietato per lei. E soprattutto dovrà rendersi conto che il suo destino non le è mai realmente appartenuto.

  --------------------------------------

Terzo titolo atteso da tutti è Passenger (tanti 💙💙💙) di Alexandra Bracken, in Italia arriverà il 28 Marzo per Sperling & Kupfer, anche questo con la cover originale, siano lodate le CE!!
Questo è il primo libro dell'omonima serie Passenger, di cui già è stato pubblicato in lingua anche il secondo, che da quanto dichiarato nel sito della Sperling dovrebbe arrivare in Italia subito ad APRILE!!!

PASSENGER
Sperling & Kupfer | 420 pp. | €18,90
(info non ancora sicure)
In una terribile notte, Etta Spencer – giovanissima violinista – perde tutto quello che conosce e ama. Catapultata all’improvviso in un mondo sconosciuto, ha un’unica certezza: non ha viaggiato per chilometri, bensì per secoli. La sua famiglia, infatti, possiede la capacità di viaggiare nel tempo. Un’abilità di cui lei ha sempre ignorato l’esistenza. Fino ad ora. Passeggera a sorpresa su una nave nel bel mezzo dell’oceano, e disposta a tutto per ritornare al proprio tempo, Etta inizia una straordinaria avventura attraverso secoli e continenti, in compagnia di Nicholas, il capitano della nave. Ma i suoi tentativi per trovare la strada di casa non fanno che trascinarla sempre più a fondo. Per sopravvivere dovrà imparare a navigare tra spazio, tempo, tradimento e amore.

  --------------------------------------

Ultimo libro che vi voglio presentare è il nuovo lavoro di Sara Rattaro, per la gioia di tutti i suoi fan. Anche questo uscirà per la Sperling & Kupfer, però arriverà nelle librerie il 21 Marzo


L'AMORE ADDOSSO
Sperling & Kupfer | 240 pp. | €16,90
(info non ancora sicure)
«La storia di Giulia è arrivata come un'onda inaspettata. Lei era una foto in bianco e nero da colorare. Nitida e nascosta. Nessuno intorno riusciva a definirla. Ci ho provato io. Così, questa storia fatta di intrighi, bugie e tanta umanità ha preso forma tra le pagine. Giulia, divisa tra un amore e un amante, una madre difficile e la voglia di una maternità negata, mi ha insegnato che la cosa più stupida che ti può capitare è credere talmente tanto in qualcosa da non riuscire a viverla. Questa è Giulia.»

Allora che ne pensate?
Quale libro aspettate con impazienza? 








martedì 21 febbraio 2017

Recensione: Carve the Mark

Cari lettori finalmente il momento di parlarvi di Carve the Mark è arrivato!!💪
Ci ho messo un po' a scriverla, è vero, ma il periodo di esami non ha aiutato a chiarire le mie idee su questo libro. Tra pareri discordanti, io mi piazzo tra quelli a cui, nonostante tutto, il libro è piaciuto, e anche tanto!
Inoltre mi è arrivato Sabato l'epilogo di Divergent *-* arrivato grazie alla Mondadori, perché ho acquistato il nuovo libro dell'autrice in anteprima. È un libricino davvero piccolo, anche di grandezza, non era quello che mi aspettavo però almeno potrò leggerlo in poco tempo.


CARVE THE MARK
Mondadori | 427 pp. | €15,90
In una galassia percorsa da una forza vitale chiamata corrente, ogni uomo possiede un dono, un potere unico e particolare, in grado di influenzarne il futuro. CYRA è la sorella del brutale tiranno che regna sul popolo shotet. Il suo dono, che le conferisce potere provocandole allo stesso tempo dolore, viene utilizzato dal fratello per torturare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un'arma nelle mani del tiranno. Lei è molto più di questo. Molto più di quanto lui possa immaginare. AKOS è il figlio di un contadino e di una sacerdotessa-oracolo del pacifico popolo di Thuvhe. Ha un animo generoso e nutre una lealtà assoluta nei confronti della famiglia. Da quando i soldati shotet hanno rapito lui e il fratello, l'unico suo pensiero è di liberarlo e portarlo in salvo, costi quel che costi. Nel momento in cui Akos, grazie al suo dono, entra nel mondo di Cyra, le differenze tra le diverse origini dei due ragazzi si mostrano in tutta la loro evidenza, costringendoli a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l'un l'altro. Carve the Mark - I predestinati è un racconto sul potere, l'amicizia e l'amore in una galassia carica di doni inaspettati.

Da grande fan di Veronica Roth ho aspettato con impazienza l’uscita di questo libro, e quando finalmente l’ho avuto tra le mani finalmente mi sono potuta dedicare alla lettura di questa nuova storia, inizio di una nuova saga che già dalla trama fa presagire una storia fantastica e piena di meraviglie. 
Ancora una volta la Roth stupisce i lettori, regalandoci tutto ciò che di bello la sua mente ha partorito e facendoci sognare di viaggiare nello spazio, tra i pianeti e le stelle. Ma soprattutto si riscopre essere una scrittrice capace di elaborare la trama delle sue storie e di regalare emozioni. 

Per parlarvi del libro non posso non partire dall’esterno, dalla bellissima cover che la casa editrice ha, intelligentemente, decido di mantenere. Una copertina che rispecchia e rispetta la storia raccontata, facendo avvicinare il lettore, con una semplice occhiata, ai protagonisti.
Cyra e Akos sono gli eroi della storia, tanto simili quanto diversi. Due ragazzi provenienti dalle due diverse parti rivali dello stesso continente: Othyr. Cyra è la seconda genita della famiglia a capo degli spietati shotet, sanguinari assassini, che contano i loro omicidi incidendosi dei tagli nel braccio da sfoggiare in bella mostra; Akos invece è il piccolo di una semplice famiglia dei Thuvhe, un popolo molto religioso, la cui economia ruota intorno ai Fiori del Silenzio, dal colore rosso sangue.
Due popoli i loro che lottano per arrivare a conquistare l’intero pianeta e diventare gli unici ad abitarlo.
All’inizio la storia ci presenta i due personaggi principali, la loro infanzia e gli anni da cui tutto ha avuto originale. Peccato che l’autrice sembra aver voluto mettere troppe informazioni in questa prima parte, rendendola un’accozzaglia di idee, difficili da capire per il lettore che si appresta alla lettura.
Akos e Cyra si conoscono in circostanze terribili, ma nonostante siano destinati ad odiarsi a causa delle loro famiglie, tra i due protagonisti sembra nascere qualcosa che va oltre la semplice amicizia.
Insieme forse potranno riuscire a ristabilire l’ordine nel pianeta, ma per farlo dovranno superare diverse prove ostili.

La storia se all’inizio sembra scorrere molto lentamente, cosa che ha fatto desistere vari lettori, a circa metà del libro sembra acquistare un ritmo serrato e più adrenalinico, riuscendo finalmente a conquistarci. Quindi solo dalla seconda parte della storia la lettura diventa più scorrevole ed interessante. 
Ma nonostante l’intoppo iniziale, secondo me, l’autrice è riuscita ugualmente a dar vita ad una storia magica. Grazie alle descrizioni del fantastico mondo di Carve the mark ci ritroviamo catapultati nello spazio, viaggiando tra stelle e continenti diversi, ma tutti ugualmente fantastici.
Veronica Roth con questo nuovo libro torna ad essere una scrittrice indiscussa, che riesce ad emozionare e conquistare i suoi lettori, senza risultare mai banale. Purtroppo la lentezza della prima parte fa perdere punti a questo libro, ma io mi sento di consigliarvelo comunque. Potreste scoprire un mondo davvero magico e originale.


VOTO




Risultati immagini per bianconiglio


lunedì 20 febbraio 2017

Recensione: Vuoi conoscere un casino?

Buongiorno carissimi lettori e buon fine settimana ^_^ oggi nuova recensione.
Ho letto Vuoi conoscere un casino? qualche settimana fa, ma con gli esami nel mezzo non sono riuscita a farvi leggere la recensione prima. Si tratta precisamente di una breve recensione, perché il libro è molto corto e penso che poche parole bastino a far capire l'essenza di questa storia.

VUOI CONOSCERE UN CASINO?

Il Ciliegio | 284 pp. | €17,00
Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.
In Vuoi conoscere un casino? c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.

A volte si ha voglia di leggere una storia leggera, che porti via poco tempo e che possa comunque lasciarti un bel ricordo. Così mi sono avvicinata a Vuoi conoscere un casino? ma quello che non mi aspettavo era di trovare una storia così emozionante.
Giorgia ha 16 anni e iniziamo a conoscerla grazie alle sue stesse parole, trascritte in un diario per poter raccontare alla cugina, morta mesi prima, come continua la sua vita. Fatta di gioie, paure e perdite. 
Quella raccontata da Alex Astrid è una storia veloce, ma che sa comunque emozionare i lettori. Ci avvicina alla vita della protagonista grazie alle sue parole, adolescenziali e semplici, ma che proprio grazie a questa semplicità sono d’impatto e arrivano immediate al cuore di chi legge. 

Giorgia dal giorno in cui ha perso la tanto amata cugina sembra dover affrontare tante difficoltà, che se da una parte possono sembrare problemi banali, per una ragazza della sua età sono insormontabili e, talvolta, strazianti. Dalle sue parole è chiara la mancanza che sente di quell’amica, prima che cugina, che sapeva consigliarla e che sapeva farla ridere. Adesso accanto a lei c’è altra gente, ma che comunque pare non saper colmare quel vuoto. 
La protagonista inizia anche ad affrontare i primi problemi di cuore, innamorandosi perdutamente di un ragazzo e affrontando le proprie insicurezze e paure, per poi affrontare anche le prime delusioni, che fanno male e da cui è difficile uscire. Ma Giorgia non affronta solo problemi, non mancano infatti i momenti spensierati che sapranno rendere felice la protagonista, anche per pochi istanti. 
Con lo scorrere dei giorni sembra che le ferite di Giorgia inizino a rimarginarsi e sembra iniziare ad acquisire una certa consapevolezza che fa notare ai lettori una crescita interiore della protagonista.
Insieme a Giorgia insomma il lettore si sente partecipe della sua vita, si sente quasi come se le parole della protagonista fossero rivolte direttamente a lui. Così mi sono ritrovata a volerla aiutare, consigliandole come affrontare ogni situazione. Ma proprio come non può più aiutarla la cugina, anche il lettore dovrà assistere impotente allo scorrere della sua vita. 
Un libricino scorrevole, ma pieno di contenuto, emozionante. Un libro che vi consiglio di leggere in un pomeriggio in cui avrete voglia di una storia che sappia entrarvi nel cuore. 


VOTO


venerdì 17 febbraio 2017

"Lo hai mai letto?" "Si" (e invece no)

Buongiorno carissimi lettori ^^ Come procedono le vostre letture?
Oggi vogliamo parlare, e fare un mini-sondaggio, di quei libri (pilastri e classici indiscussi della letteratura) che ognuno di noi vorrebbe leggere ma spesso si trattiene dal farlo o che ha fallito nel tentativo di riuscirci. Chissà poi per quale motivo, se per la mole di pagine o magari lo stile narrativo e descrittivo particolare ma forse più difficile da comprendere. Senza dubbio, sono veri e propri capolavori letterari. Vediamo adesso alcuni di questi romanzi. La risposta spetta a voi :P

Ulisse
Risultati immagini per ulisse joyceIl romanzo è la cronaca di un giorno reale, un inno alla cultura e alla saggezza popolare, e il canto di un'umanità rinnovata. L'intera vicenda si svolge in meno di ventiquattro ore, tra i primi bagliori del mattino del giorno 16 giugno 1904 - data in cui Joyce incontra Nora Barnacle, la futura compagna di una vita, che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno lo farà "diventare uomo" - fino alle prime ore della notte della giornata seguente. Il protagonista principale, l'ebreo irlandese Leopold Bloom, non è un eroe o un antieroe, ma semplicemente un uomo tollerante, di larghe vedute e grande umanità, sempre attento verso il più debole e il diverso, e capace di cortesia anche nei confronti di chi queste doti non userà con lui. Gli altri protagonisti sono il giovane intellettuale, brillante ma frustrato dalla vita e dalle forze politiche e religiose che lo costringono, Stephen Dedalus - già personaggio principale del libro precedente di Joyce, "Dedalus. Un ritratto dell'artista da giovane" - e Molly Bloom, la moglie dell'ebreo, vera e propria regina del romanzo. "Ulisse" è un romanzo della mente: i suoi monologhi interiori e il flusso di coscienza sono una vera e propria versione moderna dei soliloqui amletici. Si insinuano gradualmente nelle trame dell'opera, fino a dissolvere ogni limite tra narrazione realistico-naturalista e impressione grafica del pensiero vagante.


Guerra e Pace
Risultati immagini per guerra e paceSette anni occorsero a Tolstoj (dal 1863 al 1869) per comporre uno dei capolavori della letteratura ottocentesca. L'ossatura del romanzo, sullo sfondo delle guerre napoleoniche - dal 1805 alla travolgente insurrezione di tutto il popolo russo nel 1812 - è data dalle vicende di due grandi famiglie dell'alta nobiltà, i Rostov e i Bolkonskij, depositari dei valori autentici e genuini, intrecciate a quelle dei corrotti e dissoluti Kuragin. Spiccano, nella moltitudine di personaggi, le figure di Natasa, fanciulla e poi donna di straordinaria purezza e d'indole forte e impetuosa; del principe Andrei, che porta il suo orgoglio nella guerra, nella prigionia e nell'infelice amore per Natasa; dell'enigmatico e complesso Pierre Bezuchov, capace di autentica adesione al «dolore del mondo».


Alla ricerca del tempo perduto
Risultati immagini per alla ricerca del tempo perduto"Alla ricerca del tempo perduto" si articola in sette romanzi: "Dalla parte di Swann", "All'ombra delle fanciulle in fiore", "I Guermantes", "Sodoma e Gomorra", "La Prigioniera", "Albertine scomparsa" e "Il tempo ritrovato". Attraverso le pagine di quest'opera monumentale ci viene rivelata un'intera società, nell'arco di tempo che va dal 1880 al 1920. Protagonista assoluta è l'aristocrazia, colta nel momento in cui si conclude la sua splendida parabola. Tutti i personaggi sono sostanzialmente dei vinti, a ognuno il tempo ha tolto qualcosa. Soltanto le memorie sembrano sottrarsi alla sua tirannia e solo nell'arte è possibile trovare un compenso al disordine del mondo.




Risultati immagini per i demoni dostoevskijI demoni
Petr Verchovenskij, guidato ideologicamente dal demoniaco Stavrogin, è a capo di un'organizzazione nichilista e lega i suoi seguaci con una serie di delitti. L'ultima vittima è Satov, un ex-seguace convertitosi alla fede ortodossa. Per coprire il delitto Petr obbliga Kirillov a scrivere una lettera di autodenuncia, prima di suicidarsi. Altri delitti, apparentemente immotivati, seguono e solo il suicidio di Stavrogin che si impicca nella soffitta del suo appartamento, sembra porre fine all'azione di questi "demoni.





Anna Karenina
Risultati immagini per anna karenina libro

"In Anna Karenina è rappresentata la colpa come ostacolo, anzi come barriera invalicabile al raggiungimento della felicità. Accanto ad Anna e a Vronskij, che non possono essere felici insieme, vediamo come Levin e Kitty ottengono in fondo con facilità, nonostante qualche dibattito interiore, quello che è negato agli altri due: ma Kitty ha saputo dimenticare Vronskij e, rinunciando a lui, rinunciare agli ideali poetici, ricchi di fascino e di bellezza esteriore, ricchi di pregi mondani, della sua giovinezza. Rinunciando a questi ideali, Kitty scopre che la realtà usuale e consueta, lungi dall'essere meschina e squallida, è assai preziosa e bella. È questa la storia di molti personaggi di Tolstoj."



Il signore degli anelli
Risultati immagini per il signore degli anelli libro"Il Signore degli anelli" è un romanzo d'eccezione, al di fuori del tempo. E' un libro d'avventure in luoghi remoti e terribili, episodi di inesauribile allegria, segreti paurosi che si svelano a poco a poco, draghi crudeli e alberi che camminano, città d'argento e di diamante poco lontane da necropoli tenebrose in cui dimorano esseri che spaventano solo al nominarli, urti giganteschi di eserciti luminosi e oscuri. Tutto questo in un mondo immaginario ma ricostruito con cura meticolosa, e in effetti assolutamente verosimile, perché dietro i suoi simboli si nasconde una realtà che dura oltre e malgrado la storia: la lotta, senza tregua, fra il bene e il male.




Moby Dick
Risultati immagini per moby dick"Moby Dick" è l'opera più celebre dell'Ottocento americano. Questo grande romanzo del mare narra la drammatica sfida del Capitano Achab alla Balena Bianca, colosso marino ma anche creatura metafisica, figurazione dell'inconoscibile. A bordo del Pequod, la nave condannata, uomini di fedi e culture profondamente diverse vengono trascinati verso un unico destino, in un'epopea tragica che è anche una fra le più intense opere poetiche di tutti i tempi. Resa con grande vigore espressivo e in un linguaggio che, nella sua asciutta incisività, rispecchia le esperienze autenticamente vissute dall'autore a bordo delle baleniere, la storia della caccia alla Balena Bianca diviene un'allegoria del perenne confronto dell'uomo con se stesso. Da ricordare l'interpretazione di Achab da parte di Gregory Peck.


Risultati immagini per i fratelli karamazovI fratelli Karamazov
"I fratelli Karamazov sono il romanzo più grandioso che mai sia stato scritto, l'episodio del Grande Inquisitore è uno dei vertici della letteratura universale, un capitolo di bellezza inestimabile... Non è certo un caso che tre capolavori di tutti i tempi trattino lo stesso tema, il parricidio: alludiamo all'Edipo re di Sofocle, all'Amleto di Shakespeare e ai Fratelli Karamazov di Dostoevskij. In tutte e tre le opere è messo a nudo anche il motivo del misfatto: la rivalità sessuale per il possesso della donna." 




L'urlo e il furore
Risultati immagini per l'urlo e il furoreIl 1929, passato alla storia come l'anno del crollo di Wall Street che segnò l'inizio della Grande Depressione, è un anno fondamentale anche per la letteratura americana. Escono infatti "Addio alle armi" di Hemingway e "L'urlo e il furore" di Faulkner, una coincidenza che avvicina i libri, diversissimi tra loro, di due amici. Faulkner dà voce barocca a tutte le ossessioni e i fanatismi di quel Sud di cui pativa l'interminabile decadenza, incominciata con la sconfitta nella guerra civile. La mitica contea di Oxford diventa il teatro di un insanabile conflitto tra bianchi e neri, bene e male, passato e presente. Il romanzo è un complesso poema sinfonico in 4 tempi, che scandiscono le sventure di una famiglia del profondo Sud.



I miserabili
Risultati immagini per i miserabili libroIn questo grande romanzo, tra i più importanti della letteratura francese, Victor Hugo riversa gran parte della sua esperienza umana e sociale, per costruire una storia di fatica, esilio, amore e povertà. Un'epopea della miseria e un imponente affresco d'epoca che, nella Parigi dell'800, vede protagonisti alcuni indimenticabili personaggi, come Jean Valjean, la solare Cosette, Fantine, il cupo ispettore Javert: anti-eroi ricchi di luci e ombre, capaci di gesti scellerati ma anche di azioni generose e commoventi. Una storia dal ritmo incalzante, magistrale e irripetibile per l'autenticità delle emozioni e per la complessità della trama narrativa.







Ne avete mai letto qualcuno?
Quale vorreste leggere?
Quale altro citereste nella lista?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...