lunedì 29 luglio 2013

Recensione: Le leggende di Aron - Il segreto degli undici

Finalmente con un po' di concentrazione sono riuscita a scrivere questa recensione. C'è troppo caldo e scrivere mi viene un po' difficile, ma dovevo scriverla per forza! Ho finito questo libro già da una settimana e mi sembrava l'ora di scrivere e pubblicare la recensione. Quindi eccola ^^

LE LEGGENDE DI ARON
Il segreto degli undici

AUTORE: Deborah Epifani
EDITORE: Linee Infinite
PAGINE: 224
PREZZO: 14,90


Aron ha quindici anni e una vita felice sulla sua piccola isola. Le giornate in mare, i tuffi dalla barca di Gorgo, il sale che tira sulla pelle e l’amore della sua famiglia sono tutto ciò che possiede, tutto ciò che desidera. Quasi tutto. Manca un giorno al suo compleanno e alla cerimonia che lo ammetterà al Consiglio dei Germogli, giovani pronti a difendere l’isola e i suoi abitanti da qualunque insidia li minacci. Ormai fervono i preparativi che lo renderanno a pieno titolo un uomo del Popolo del Mare. Basterà una notte di tempesta perché tutto cambi: dal buio emerge una misteriosa presenza che lo trascinerà lontano dagli affetti e dall’isola, nel mondo magico e insidioso di cui ora fa parte. Chi sono i Guardiani che lo cercano? Chi sono i misteriosi Undici il cui destino si intreccerà inevitabilmente con il suo? Quali enigmi nascondono e cosa vogliono da lui? Aron dovrà fare appello a tutto il suo coraggio e imparare a fidarsi della tenebra che lo accompagna, se vorrà salvare se stesso e le persone che ama. Una corsa contro il tempo per sfuggire al nemico comune. Un’avventura alla scoperta di se stesso e di quel Potere che lo rende unico al mondo. Un segreto da svelare per trovare la verità.



Quando ho iniziato questo libro le aspettative erano basse, credevo che mi sarei trovata davanti un fantasy noioso e banale. Ma invece, man mano che andavo avanti con le pagine mi sono dovuta ricredere.
Si tratta di un fantasy davvero bello, non ho trovato nessun punto noioso, anzi ogni pagina aumentava la mia curiosità, tenendomi incollata ad essa.
La storia è raccontata da diversi personaggi, ma il protagonista principale è Aron un ragazzo che sta per compiere la maggiore età, quindici anni. Vive felice sull'isola di Tulbay dove gli abitanti si sentono legati al mare, lo stesso mare che per Aron è un ricordo prezioso del padre. Aron ha gli occhi blu come quel mare e una lunga treccia nera, simbolo degli uomini del Popolo del Mare. Ma in una notte, tutta la sua vita e la sua felicità per l'imminente compleanno saranno spazzati, un temporale, una voce che lo chiama e poi... il buio! Aron è stato marchiato a vita, da un simbolo maledetto, quindi è costretto a ripudiare la sua terra e ad andare via. Ma non sarà solo, con lui c'è una belva nera come la notte: una pantera.

Così inizia una vera e propria avventura per Aron, il lettore lo accompagnerà nel suo viaggio, sicuramente non di piacere. Diverse difficoltà aspettano il protagonista, ma sarà in grado di affrontare questa nuova vita?
Aron riuscirà a trovare degli amici fedeli, che lo accompagneranno nei momenti più difficili e gli staranno accanto, nonostante la sua natura.

Ci ritroveremo in un mondo dove vivono Bianchi e Oscuri, maghi che da sempre sono in lotta tra di loro e si dice che siano in equilibrio, per ogni Bianco ci sarà un Oscuro, ma non è sempre così.
Ho trovato molto utile anche la mappa che si trova all'interno del libro, adoro le mappe di tutti i libri fantasy, giusto per avere un'idea più chiara di dove è ambientata la storia.
Deborah Epifani è riuscita a scrivere una storia molto originale, in maniera impeccabile. Riesce ad attirare l'attenzione del lettore già dalle prime pagine, senza stancarlo mai, nonostante si tratti di quasi 500 pagine. Anche le descrizioni di personaggi e paesaggi sono molto suggestive, aiutano il lettore a crearsi nella testa delle figure più chiare.


L'unica cosa che mi ha lasciata un po' perplessa è la parte sentimentale, infatti si capisce benissimo che Aron provi qualcosa per la sua nuova amica Nephele, ma non succede nulla, perché neanche il protagonista capisce che gli piace o.O come fa a non capire perché prova queste sensazioni con lei?
Il segreto degli undici è il primo libro di una saga e, come in tutte le saghe, lascia il lettore con una forte curiosità e proprio per questo non vedo l'ora che esca il secondo.
Consiglio a tutti questo libro, a chi ha voglia di vivere un'avventura e a chi non può fare a meno di leggere libri fantasy, perché sì: questo è un libro fantasy PERFETTO!

IL SITO DEL LIBRO:qui


VOTO: 







2 commenti:

  1. Ciao Christy, sono contenta che il Segreto degli Undici ti sia piaciuto! :) Grazie delle recensione. E per le parti romantiche... be', come hai giustamente detto tu, si tratta di una saga, perciò aspetta di leggere cosa ho in serbo per Aron (e altri!).
    Un caro saluto,
    Deb.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_* sono proprio curiosa!!! Non vedo l'ora =D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...