lunedì 22 aprile 2013

"Perduta" di Kristina Ohlsson


Buon giorno miei lettori, dopo una settimana caldissima, ieri è ritornato il diluvio T.T questa cosa mi mette tristezza. Inoltre, sono super piena di impegni e questa pioggia non ci voleva proprio.
Quindi per distrarmi, preferisco passare un po' di tempo qui sul blog. Oggi vi parlo di qualche libricino fresco di stampa, che potrebbero piacervi ^^

Inizio con una pubblicazione Piemme, un libro di Kristina Ohlsson, che a mio parere già dalla cover mette un po' di inquietudine!!

PERDUTA

AUTORE: Kristina Ohlsson
EDITORE: Piemme
PAGINE: 490
PREZZO: 18,90

TRAMA:
In un sobborgo di Stoccolma, al limitare del bosco, l'infallibile fiuto di un pastore tedesco restituisce il corpo fatto a pezzi di una ragazza.
Il cadavere appartiene a Rebecca Trolle, una studentessa scomparsa due anni prima. La squadra di polizia di Alex Recht riapre il caso.
La tesi di laurea della ragazza era dedicata alla scrittrice per l'infanzia Thea Aldrin, ormai chiusa in un ostinato silenzio perché accusata dell'omicidio del marito e del figlio, e di aver pubblicato sotto pseudonimo due romanzi dal contenuto violento e pornografico. Dagli interrogatori emergono alcuni dettagli inquietanti che riportano alla scrittrice: uno snuff-movie degli anni Sessanta e un esclusivo gruppo cinematografico di cinque membri, tra cui Thea e il marito.
Il ritrovamento di nuovi corpi lega la catena di omicidi al club cinefilo.
Sconvolgente la verità rivelata dal mosaico delle indagini: una fitta rete di inganni, coperture e false identità.

"La rivelazione di un grande talento, una lettura perfetta che ricorda i thriller di Jo Nesbø."
Booklist USA


L'AUTRICE:
Kristina Ohlsson nata a Kristianstad, nel Sud della Svezia, è analista di sicurezza internazionale allo Swedish National Police Board. Ha lavorato in passato al Ministero per gli Affari Esteri e per lo Swedish National Defence College.
In Perduta ritorna Fredrika Bergman, l'analista investigativa protagonista di Indesiderata, accolto da un grande successo di pubblico e di critica.


1 commento:

  1. questo libro mi intriga un sacco! l'unico deterrente per me è il prezzo :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...