mercoledì 25 novembre 2015

Recensione: L'ombra dell'inganno

Buongiorno carissimi lettori ^^ oggi non ho avuto lezioni e quindi ne ho approfittato per studiare un po' e per scrivere e pubblicare questa recensione.
Ho letto questo libro alcuni giorni fa, dopo che finalmente mi è tornata la voglia di leggere.
L'ombra dell'inganno è il secondo libro della serie thriller di James Blake, scritta da Seb Kirby. Avevo letto mesi fa il primo libro La verità celata ed ero troppo curiosa di leggere il continuo. Ringrazio quindi l'autore e la traduttrice Monica R. Pelà per avermi dato la possibilità di leggere anche questo.

L'OMBRA DELL'INGANNO
268 pp.| €10,39 (cartaceo) | €6,00 (eBook)
James Blake e la sua famiglia erano al sicuro fino all’arrivo di una telefonata misteriosa che rivela la scoperta del loro rifugio.
Un Picasso rubato è alla base di una cospirazione internazionale che sconvolge la vita di un importante uomo politico americano, con conseguenze devastanti non solo per lui, ma anche per molte altre persone coinvolte nel crimine.
Wolfgang Heller, uno spietato assassino, ha il compito di eliminare tutti coloro che sono a conoscenza del furto. James Blake deve uscire dalla clandestinità e affrontare le minacce rivolte a se stesso e alla sua famiglia, esponendosi in prima linea insieme al fratello Miles.
L’ombra dell’inganno combina thriller d’azione ed una trama interessante incentrata sulla criminalità internazionale nel mondo dell’arte.



Secondo libro della serie thriller che vede come protagonista James Blake, secondo libro inoltre che leggo dell'autore e che nuovamente riesce a sorprendermi. Ho trovato Seb Kirby migliorato stilisticamente, rispetto al libro precedente. Tanti difetti sono stati corretti, con il risultato di aver scritto un libro molto più curato e maturo.
E' stato un piacere quindi leggerlo e vedere l'impegno messo dall'autore per migliorarsi.
La storia molto ben strutturata e studiata è molto più verosimile rispetto a quella raccontata nel primo libro. Prende spunto anche da eventi realmente accaduti anni fa, riguardo la sparizione di alcuni quadri molto famosi.
“Qualcuno, una volta, gli disse che solo un vero psicopatico può reagire in questo modo, senza la necessità di passare attraverso il rituale dell’eccitazione da adrenalina, la discussione, le grida. Era come una molla in attesa di schizzare in qualsiasi momento, in questo momento, proprio qui e ora.” (Wolfgang Heller)

Ritroviamo molti dei personaggi già conosciuti nel primo libro, una nuova avventura li attende dopo tre anni da quell'incubo vissuto a Firenze. Ma conosceremo anche nuovi nomi, che avranno un ruolo fondamentale per la storia.
Ancora una volta non mancheranno i colpi di scena e la suspense, come richiede un buon thriller.
Unico difetto che ho trovato in questo libro è la poca descrizione dei nuovi personaggi. Infatti leggendo i vari capitoli, in cui si alternano le voci narranti, è difficile per il lettore ricordare chi stia parlando. Avendolo letto in più giorni, spesso sono dovuta tornare indietro per ricordare i nomi e il ruolo di ognuno di essi.
Per il resto credo che Seb Kirby abbia fatto un ottimo lavoro e che si sia messo in gioco, riuscendo pienamente a soddisfare il lettore. Quest'ultimo è spinto a leggere dalla curiosità di scoprire come finirà l'avventura, ma ahimè ci toccherà aspettare il terzo libro. Infatti l'autore ci lascia con un finale apertissimo, che non ci fa intuire molto sul futuro. Credo sia un bel artificio affinché il lettore sia spinto anche a comprare e leggere il continuo, e penso sia giusto così.
La lettura è semplice e scorrevole, si può leggere in un paio di ore, visto il numero di pagine. Consiglio questo libro a chi ha già letto e amato il primo e soprattutto agli amanti di thriller!

VOTO:



L'AUTORE
In qualità di docente presso l'Università di Liverpool, Seb Kirby è stato una figura di spicco nel campo della ricerca, con l’utilizzo innovativo del laser nel restauro dei dipinti e delle opere d'arte. Questo lo ha condotto in Italia e ha ispirato l'amore per il nostro paese e per il suo patrimonio artistico.
Nel 2012, ha lasciato l'insegnamento e la ricerca per perseguire la sua ambizione di tutta la vita: diventare un autore di romanzi thriller. Tramite self-publishing, in poco tempo la sua Serie thriller di James Blake è diventata un bestseller internazionale. Il primo libro della serie, Take No More, ha venduto oltre 100.000 copie ed è apparso regolarmente nella classifica Top 100 di Amazon Kindle.

Link utili:
Twitter: @sebkirbyitalia
Facebook: https://www.facebook.com/sjbthriller
Sito: http://sebkirby.com/serie-james-blake/

Che ne pensate? Voi avete letto il primo libro?




4 commenti:

  1. Sembra interessante, quindi me lo segno. Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piace il genere te lo consiglio ;)

      Elimina
  2. Ciao Christy la tua recensione è breve ma chiarissima, è un punto a favore del libro la crescita personale dell'autore, io la apprezzo sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì assolutamente, credo che quello sia il punto forte di questo libro :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...