giovedì 10 marzo 2016

Recensione: Tutta la verità su Alice

Cari lettori, finalmente sono tornata attiva! In questi giorni ho dovuto organizzare qualcosa per il mio compleanno quindi ho avuto poco tempo per collegarmi. Ma adesso non ho più scuse e quindi passo subito a farvi leggere questa nuova recensione, che aspetta di essere pubblicata da un po' di giorni.
In molti mi avevate chiesto il mio parere riguardo Tutta la verità su Alice, perché come è successo a me in molti siete rimasti colpiti da cover e trama. Bene, finalmente posso dirvi che questo libro merita davvero, è un libro unico che consiglio ad ogni tipo di lettore!!
Ringrazio la Newton Compton per avermi donato questa copia e soprattutto per il lavoro fatto *-* non potete capire quanto sia bella la copertina, è imbottita e lucida!!

TUTTA LA VERITÀ SU ALICE
Newton Compton | 224 pp. | €10,00
Tutti sanno che Alice è andata a letto con due ragazzi nella stessa sera, a una festa. E quando Brandon Fitzsimmons – il quarterback della scuola, bello e famoso – muore in un incidente d’auto, viene fuori che mentre guidava stava chattando al cellulare con Alice: lei gli stava mandando messaggi ad alto tasso erotico. A scuola già si diceva che Alice fosse una ragazza facile, una poco di buono, ma dopo la morte di Brandon, la macchina del fango impazzisce. C’è chi sostiene che abbia abortito, chi dice che sia disposta a tutto per un aiuto in matematica, il bagno delle ragazze è costellato di insulti anonimi a lettere cubitali e indelebili. Ma la vita di Alice è davvero quella che tutti pensano di conoscere? Oppure molti proiettano su di lei i loro più torbidi segreti?
Jennifer Mathieu riesce a raccontare con dissacrante realismo la vita di una ragazza qualunque, senza aggrapparsi a stereotipi o vecchi cliché.

Fin dall'uscita ho sempre voluto leggere Tutta la verità su Alice. Avete presente quei libri che vi attraggono e che non escono dalla vostra testa finché non li leggete? È quello che mi è accaduto con questo libro. Fin dalla prima volta che l'ho visto ho capito che mi sarebbe piaciuto e così è stato!
Tutta la verità su Alice è un libro che entra nel cuore del lettore passo dopo passo. Che incuriosisce e tiene incollato alla pagine fino alla fine, fino alla verità. La trama illustra perfettamente la storia, lasciando il lettore con la curiosità di leggerlo e di conoscere meglio Alice.
Durante la lettura ho provato diverse emozioni forti, dalla rabbia, al dolore, alla pena. Emozioni che investono il lettore, perché è impossibile rimanere impassibili davanti una storia così triste e crudele.


I capitoli si alternano, come una sorta di diario, tra vari personaggi, che raccontano in prima persona il loro punto di vista e, come filo conduttore, quell'anno che ha reso Alice lo zimbello di tutta la cittadina. Si può ben capire la delicatezza e l'importanza di questa storia, soprattutto per le generazioni odierne che purtroppo si ritrovano molto vicino alla storia di Alice o - peggio - nella situazione dei suoi “aguzzini”, se mi lasciate passare il termine. Nella storia si da una certa importanza anche agli adulti, che con la loro omertà e voglia di pettegolezzi, contribuiscono ad ingigantire le voci che girano su Alice, arrivando ad un punto di non ritorno, dove le voci diventano incontrollabili e annientano la dignità di una persona.
Ho apprezzato la scelta di dar voce ai vari personaggi, perché il lettore può capire meglio le ragioni che hanno scaturito tutto il male nei confronti della protagonista, ragioni comunque non giustificabili. Alice potrà spiegare il proprio punto di vista solo alla fine, rendendo la lettura completa. Proprio per questo credo che l'autrice sia riuscita a strutturare in maniera impeccabile questa storia. Jennifer Mathieu è riuscita inoltre a descrivere perfettamente il modo di pensare e il linguaggio degli adolescenti, che in questo libro sono molto verosimili, con le loro parole taglienti e i pensieri ancora fin troppo infantili.
Lo stile fluido e un linguaggio molto semplice, rendono la lettura veloce e spedita e permettono di finire il libro anche in un paio di ore.
Consiglio questo libro a giovani e adulti, perché possano imparare qualcosa da Tutta la verità su Alice. Spero che soprattutto gli adolescenti possano comprendere il male che possono fare le parole.


VOTO:


6 commenti:

  1. E' nel reader da quando è uscito e non mi decido mai, questa recensione mi fa ben sperare. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi leggerlo!! Aspetto la tua recensione :D

      Elimina
  2. Un libro certamente interessante che hai saputo presentare con ottima capacità.
    Ti aspetto sulle mie pagine.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :D passo sicuramente!

      Elimina
  3. Ero indecisa su questo libro, ma mi hai convinta *_* il fatto che la storia sia narrata da più voci mi intriga *^*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...