mercoledì 21 maggio 2014

Recensione: Pezzi di ricambio di Cinzia Doti

Buongiorno carissimi lettori, ormai manca meno di un mese ai tanto temuti esami T.T quindi non potrò più essere molto presente, quindi se leggete le recensioni in questi giorni vuol dire che sono state tutte programmate affinché si pubblichino da sole quando io sono a scuola o studio!! E perdonatemi se non risponderò subito ai vostri commenti, cercherò di farlo la sera o quando trovo un po' di tempo.

Comunque oggi volevo farvi leggere una recensione che aspetta da un po' di giorni. Si tratta della recensione del libro di Cinzia Doti "Pezzi di ricambio", edito dalla casa editrice Vertigo.

PEZZI DI RICAMBIO

AUTORE: Cinzia Doti
EDITORE: Vertigo 
PAGINE: 110
PREZZO: 12,90
Pier ha 30 anni e lavora come dentista in uno studio ben avviato della sua città. Si è trasferito da poco in un piccolo bilocale, non troppo lontano da sua madre. Deve essere facilmente raggiungibile nel caso si sentisse male, per colpa di quella depressione che la attanaglia da quando il marito, Saverio, più di 20 anni fa, l'ha abbandonata. Da quel momento Pier ha rotto tutti i rapporti con lui, un essere viscido e meschino. Pier non ha una vita, non sociale almeno, è troppo occupato a prendersi cura di sua madre e a rimediare agli errori del fratello minore che, per attirare su di sé un po' d'attenzione, si atteggia a figlio ribelle, frequentando gente poco raccomandabile. Ma non c'è mai fine al peggio, e qualcosa di brutto è in arrivo. Un giorno infatti Saverio piomba nel suo studio dicendo di aver bisogno di un rene per un trapianto.



Pezzi di ricambio è uno di quei libri che all'inizio sembra non doverti piacere, anzi che vorresti lasciare da parte, ma un attimo dopo vai avanti di un paio di pagine e capisci che forse ti eri proprio sbagliata! Infatti, è un libro davvero profondo e del quale ho molto apprezzato la storia.
Il protagonista, Piero ha 30 anni, conduce uno studio dentistico e ha a che fare con una famiglia a pezzi: La madre è in continua depressione da quando si è separata dal marito; Il padre è un uomo che non vuole nessun legame con la famiglia e che, nonostante l'età, preferisce godersi la vita; Il fratello, infine, è un ragazzo che ha preso una brutta strada, ma come dargli torto con dei genitori del genere. L'incubo per il protagonista inizia quando il padre, senza nessuna esitazione, gli chiede un rene per un trapianto... che fare? Accettare o lasciare il padre nelle mani della malattia? Non è una scelta facile e ciò non può far altro che andare a minare ancora di più il rapporto già difficile della famiglia.
Nonostante il libro sia molto breve, l'autrice è riuscita a trasmettere molte e emozioni: la paura e l'angoscia dei protagonisti, ma soprattutto il dolore per una vita che non va come vorresti...

Pezzi di ricambio è un libro forte e toccante, ma Cinzia Doti riesce ugualmente a trattare il tutto con molta semplicità, rendendo la lettura molto veloce e scorrevole, senza appesantirla più di quanto non faccia già la storia. Questo è uno di quei libri che va a colpire il lettore, per quanto la storia sia vicina ad ognuno di essi, perché escludendo tutta la questione familiare (abbastanza complicata), ad ogni uomo potrebbe essere fatta la domanda se accetta o meno di donare un organo e lì nessuno saprebbe scegliere con facilità.
Cinzia Doti ci mette davanti ad una scelta davvero difficile.


Consiglio a molti lettori la lettura di questo libro, non è assolutamente una lettura facile, scegliete questo libro soltanto se vi sentite pronti e curiosi di sapere qual è stata la scelta di Pier.  


VOTO: 

5 commenti:

  1. Sicuramente a primo impatto, vedendo la cover, sarei passata avanti senza nemmeno filarmelo. Però dato che ti è piaciuto, penso che mi informerò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io in effetti non ho apprezzato la cover :\ però il libro merita davvero!!

      Elimina
  2. Lo leggerò presto anch'io, sono molto curiosa. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggerò volentieri il tuo parere ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...