ANTOLOGIA "Narrami o Musa"

martedì 8 novembre 2011

Il nuovo romanzo di Stephen King da oggi in libreria!

Dopo quasi 48 anni dalla morte di Kennedy, si continua a parlare della sua morte, questa volta se ne parlerà nel  nuovo romanzo di Stephen King, uscito oggi 8 Novembre 2011, per la Sperling & Kupfer.

22/11/63

Titolo: 22/11/63
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: 23,90
Pagine: 780


Un viaggio a ritroso nel tempo per cambiare la storia, e impedire l’assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy: questo è il nuovo, attesissimo, romanzo di Stephen King, che esce oggi in contemporanea negli Usa e in Italia.
Lo scrittore definito un tempo “re dell’horror” ha deciso di abbandonare incubi, orrore e parapsicologia per un “romanzo americano”, e sprofonda il lettore nel pieno degli Stati Uniti degli Anni Cinquanta. Il protagonista, Jake Epping, un insegnante di liceo di una piccola città nel Maine contemporaneo riesce a viaggiare indietro nel tempo fino al 1958 con l’intento di fermare la mano di Kee Harvey Oswald. “Ho descritto quegli ambienti con affetto, a cominciare dalle macchine, i vestiti e le musiche ma non ho nascosto le mostruosità, come i bagni separati per le persone di colore”. Stephen King si sofferma su personaggi realmente esistiti, come l’agente dell’Fbi che indagò sull’assassinio e alcune delle persone frequentate da Oswald. King non crede alle teorie cospirative “abbiamo bisogno di credere che non può essere stato un poveraccio come Oswald e quindi pensiamo alla Cia, alla mafia, agli anticastristi, piuttosto di accettare che viviamo in un universo assurdo”.
I critici e i pochi lettori italiani che hanno potuto leggerlo in anticipo lo hanno recensito in modo entusiasta, come Antonio Monda de La Repubblica, “un libro tra i più appassionanti che ha scritto negli ultimi anni”, o Luca Crovi de Il Giornale “un romanzo di alta qualità letteraria, un affresco storico scritto con il cuore in mano da un americano che ha vissuto in prima persona l’emozione di quegli anni”. Ma niente paura: gli appassionati di King troveranno, come ci ricorda Maurizio Molinari de La Stampa “anche ciò che distingue l’autore, ovvero scene sanguinolente, suspense mozzafiato, l’impronta del soprannaturale e personaggi che sfidano le più terribili creature dell’immaginazione”. E - per tutti - un’anteprima da leggere.






IL BOOKTRAILER:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...